storia

RUSHDAR

Sull’identità palestinese: una conversazione con Salman Rushdie – di Edward Said (trad. di Giorgio Canarutto)

Sull’identità palestinese: una conversazione con Salman Rushdie, di Edward Said[1]   Salman Rushdie: Lo scopo di questa serata è parlare del nuovo libro di Edward Said, After the Last Sky.[2] Prima vorrei presentarvi brevemente Edward—anche se, giudicando dal numero di persone che sono venute e non riescono ad entrare, sembrerebbe non essere necessario. Per quelli di noi che considerano il conflitto […]

٢٠٢٢٠٨١٤_٢٠٢٠٣٨

Le mie metafore, immagini e metonimie a letto addormentate: Riflessioni sul grottesco nelle poesie di Najwan Darwish – Pina Piccolo e Sana Darghmouni

Ascoltare qualche mese fa dal vivo la poesia di Najwan Darwish, dalla raccolta Più nulla da perdere (Il Ponte del sale, 2021), recitata in lingua originale dall’autore e nella efficace, dinamica traduzione italiana dal traduttore Simone Sibilio è stata una esperienza di grande intensità sia dal punto di vista intellettuale che da quello emotivo. È stato anche uno stimolo a […]

night-in-ukraine-1877.jpg!Large

Dal progetto “Poesia dall’Ucraina”: La storia della neve – Serhiy Zhadan

La storia della neve La storia della neve è breve recitata da testimoni cantata da un coro di passanti – raccontami tu la cronologia delle nevicate e lasciami afferrare il filo che conduce ai confini dell’inverno, alle periferie azzurre di una bufera di neve. Il racconto è breve, l’argomento: ciò che è caduto e ha colmato lo spazio tra le […]

MOCKUP2022-7

La tragedia dell’autunno è nell’attesa: Poesie da “Voce del verbo mare” di Simone Consorti

Da “Voce del verbo mare” (Arcipelago Itaca, 2022)   Dal punto di vista di Gagarin Non c’è nulla nel mondo di piatto e la Terra vista da quassù in fondo è solamente un quadro astratto senza uomini o donne che spuntino fuori dalle loro ombre di soppiatto Solo pennellate di mare e verde di selve Solo la Grande Muraglia enorme […]

9788860045836_0_536_0_75

Il lato oscuro – Recensione di “I Negativi” di Daniele Morgese, di Claudia Nastasi

Recensione – I Negativi di Daniele Morgese, Giulio Perrone Editore, 2021   Berlino, 9 Novembre 1989, un luogo e una data che di certo molti riconoscono a colpo d’occhio, impressa con forza nella memoria di ciascuno, dove molte storie hanno inizio e dove passato e presente si fondono per dare forma a qualcosa di nuovo mai visto prima. Gianluca e […]

davdav

La morte di James Joyce – Marijan Grakalić, traduzione e introduzione a cura di Božidar Stanišić

 Introduzione e traduzione a cura di  Božidar Stanišić Nel 2021 Marijan Grakalić ha pubblicato la raccolta La morte di James Joyce e altre storie del XX secolo, dalla quale riportiamo l’omonimo racconto nella traduzione italiana. Trentasei racconti formano un omnibus in prosa con cui l’autore, cercando di abbracciare il Novecento, soprattutto la sua prima metà, sottolinea al tempo stesso la […]

93292155_10158227663773209_6471486413274611712_n

(da) FRA VOI MI SPENGO, Otto inediti di Walter Valeri

  1   Spenta poi filo riacceso una lucerna nel cuore della notte rossa fra fumo di zoccoli e cenere dal camino riascoltiamo soffiare, la Storia col volto nella fiamma arnia nel petto del carbone passo dopo passo trick e poi trick e poi track nella fonderia del tempo, il Fuoco dove sfora il nitrito d’Anghiari scalpiccio d’acqua che non […]

Detail Epifania

Di che cosa parliamo quando parliamo di movimento – Shailja Patel (trad. Marta Matteini e Pina Piccolo)

   Il testo in traduzione italiana è ripreso dalla poesia interpretata da Shailja Patel nel video https://www.pw.org/content/shailja_patel. realizzato a cura dello Smithsonian Institute.   Come ci vedi tu, la migrante; come vedi Noi, l’Altro? Mi ha chiesto un uomo ieri sera, alla fine della mia presentazione a Venezia.   Indovinate la razza del Noi. Indovinatene la cittadinanza.   L’ho detto tante […]

EIDSVOLL Norway 2014

I NOMI DELLA STORIA: POESIE DI GRAZIA FRESU

(Foto: dalla fotogallery di en nico) I NOMI DELLA STORIA I nomi della storia non sono quelli dei vincitori, il tempo si mangiò i carri da guerra del faraone le insegne di Cesare le armate di Napoleone i cosacchi dello zar la matematica delittuosa di Hitler – tutto fu sepolto e rinominato- solo i nomi dei vinti restano nelle opere […]

arlecchino sartori-2

MASCHERA E MASCHERAMENTI FEMMINILI (I parte) – Paola Piizzi Sartori

    II mio primo incontro con la maschera risale agli anni ‘80, durante un viaggio di studio con Donato Sartori in Indonesia. Incontro fortuito come spesso sono gli episodi che marcano profondamente la nostra vita e il nostro lavoro. Mi ritrovai subito, e con piacere, immersa in quel mondo che l’essere umano conosce da sempre, perché da sempre ha […]