saggi

DSC_2284

Nella Nobili, riscoperta di una poeta di frontiera (Jessy Simonini)

Da poco meno di due mesi, un’edizione di Poèmes di Nella Nobili trova spazio sugli scaffali delle librerie francesi. È un nome che pochi conoscono, quello di Nella Nobili. Il nome di una poetessa che, del resto, difficilmente trova spazio nel canone novecentesco italiano, da cui, come tante altre donne, è tagliata fuori. Nata a Bologna nel 1926, Nella si trasferisce […]

DSC_2251

Scrittura femminile migrante – Maria Teresa Coraci

La riflessione sul rapporto inscindibile tra le donne e la narrazione scritta parte da quel punto esatto in cui la soggettività femminile sembra attingere dalla parola scritta risorse individuali e sociali di riscatto, di costruzione d’identità e ribaltamento di ruoli e stereotipi di genere. Osservare il fenomeno della scrittura da un’angolazione che è quella della “scrittura al femminile” ci conduce […]

IMG_0482

VIVERE MOLTEPLICI IDENTITÀ (MeticciaMente)

  Nel momento in cui vi scrivo mi trovo a circa 5.000 chilometri di distanza, in un luogo che per molto tempo ha rappresentato per me una meta spaventosa e ambita allo stesso tempo, una presenza quasi immaginaria e constante che ha accompagnato la mia esistenza per oltre trent’anni di vita e verso la quale, un giorno di tre anni […]

CIMG0686

La moto di Pio e Koudous, riflessioni sul mondo di A Ciambra (Pina Piccolo)

Sono appena tornata a casa dalla visione di A Ciambra: visione nel senso “visionario” della parola, con ancora nelle orecchie il chiacchiericcio sulla sua umanità proveniente da alcuni spettatori attempati seduti dietro di me e quello dei ragazzi seduti nella mia fila che durante l’intervallo si interrogavano su dove fosse posizionata la cinepresa e se alcune scene fossero state riprese […]

CIMG3503

Due documenti contro l’agrobusiness e il greenwashing e per la sovranità alimentare (a cura di Elena Cesari)

Unire le forze contro l’agribusiness. Contadini italiani e senza terra brasiliani in lotta per la sovranità alimentare.         È davvero con grande interesse che la realtà contadina italiana guarda al Movimento dei Senza Terra, il più rappresentativo, autorevole e prestigioso movimento popolare del Brasile (se non dell’intera America Latina). E non poteva essere altrimenti, essendo la fama di cui gode […]

26_ITALIANA_Rimondi_Low

Grecia. Rifugiati e migranti muoiono di pena (Lucila Rodríguez-Alarcón)

In Grecia c’è gente che sta morendo di pena. Non me lo sto inventando, me l’ha raccontato il mio amico giornalista Antonio Trives, che recentemente si è recato lì per tre mesi. Antonio è partito con lo scopo di documentare la situazione di rifugiati e migranti in Grecia per la nostra fondazione, porCausa. Nel corso di questi mesi, Antonio ha […]

bianco e nero

E POI ARRIVA L’UOMO NERO. Diario di una famiglia italo-senegalese

di Susy Cavone       “Mangia tutto altrimenti arriva l’uomo nero e ti porta via!” Quante volte, da bambini, abbiamo ascoltato dai nostri genitori in tono minaccioso questa frase come risposta ad un nostro capriccio…. I nostri genitori non avevano certamente cattive intenzioni ma non possiamo negare il fatto che abbiano contribuito a creare nella nostra mente lo stereotipo […]

DSC_0056

Antirrazismo italiano, se ci sei batti un colpo! (Meticciamente)

Dopo un’estate caldissima, in cui il termometro del razzismo e dell’intolleranza ha raggiunto temperature infuocate, a dimostrazione di come alcune ideologie non solo non siano state sradicate, ma anzi riemergano con una violenza inaudita sotto gli ombrelloni, nei resort, ai centri estivi e per le strade, ho deciso di fare un po’ il punto della situazione. Non credo sia utile […]

18670749_1375042622588360_5563880637449254864_n

FOSCO IMMAGINARIO (Reginaldo Cerolini)

    Leggo su Corriere della Sera, Milano, 19, Maggio, 2017, nella sezione “Primo Piano” (pag. 3), “Il degrado della centrale e la marcia che divide”, interessante articolo firmato da Andrea Senesi. In esso, il giornalista, riporta i fatti di un accoltellamento a danno di due poliziotti, che svolgevano la propria attività di controllo, da parte di un giovane “italo-tunisino”. A […]

18622214_1375042432588379_8831091652454292755_n

Accogliere o non accogliere, questo non è il dilemma (Gajus Tsaamo)

    Il mondo è diventato piccolo. Talmente piccolo che se c’è una guerra in Siria, ha delle ripercussioni in Europa. Se le cose non vanno bene in Congo o in Senegal, avrà delle ripercussioni in Europa o in occidente; allo stesso modo se qualcosa cambia in occidente, influenza anche tantissimi paesi nel mondo. Grazie anche ad internet ed alla […]