abbandono

marketmorocco20191103_220438-e1575040096707-1140x570

“Ora la mia voce smarrita attira i lupi”, poesie di Mohamed Chouchane, trad. Sana Darghmouni.

  Infanzia   Padre… Sono la tua bambina cresciuta, tra il tuo prendermi per mano e le tue caramelle, e ora la mia voce smarrita attira i lupi e i vili del rione. Padre… Sono cresciuta E non sono più la sorella minore di mia madre e non credo più al gioco del nascondino nella lunga notte invernale né che […]

Ashraf Fayad spiderman

Crepe di pelle, poesia dal carcere di Ashraf Fayad (a cura di Sana Darghmouni e Pina Piccolo)

  Crepe di pelle   Il mio paese è passato di qua calzando la scarpa della libertà… poi se n’è andato, lasciando la scarpa alle sue spalle, correva con un ritmo travagliato … come il ritmo del mio cuore, il mio cuore che correva verso un’altra direzione … senza una giustificazione convincente. La scarpa della libertà era consumata, vecchia e […]