Narrativa

shop window display, Brescia, Mille Miglia

La chiamata, di Horacio Quiroga

L’aldilà di Horacio Quiroga Vol. 25, collana Gli Eccentrici Edizioni Arcoiris, 2016   La Chiamata Quel mattino, il caso volle che mi trovassi nell’ospedale psichiatrico dove, soltanto quattro giorni prima, era stata ricoverata una donna, vittima di una terribile sciagura. «Vale la pena che ascoltiate il racconto dell’incidente» mi disse il medico che ero andato a trovare. «Constaterete un caso di […]

pushmen 2

estratto da “La Simeide. Una lotta vincente” (Seri Editore 2019), di Tullio Bugari

La Simeide. Una lotta vincente. di Tullio Bugari, Seri Editore https://lasimeide.home.blog/ «La Simeide» è l’epopea moderna di una fabbrica di operai di periferia. Racconta la meraviglia di una lotta vincente, e scopre quella meraviglia dentro la quotidianità dei fatti vissuti in modo intenso e consapevole. Non erano ignari gli operai di ciò che accadeva attorno e cercavano caparbiamente di esserne […]

Lancia Lambda 53 Maclean (GB)

“START!” racconto inedito di Franca Dumano

START! La bandiera rossa e il fischio danno un segnale inequivocabile ai miei riflessi  intorpiditi! SI PARTE! Rosso scolorito dal sole, incerto come me, ma devo sbrigarmi! SI PARTE! Giro la chiave dell’auto e parto in fretta, spargendo sabbia e fango ovunque.  L’auto ce l’ha fatta, incredibile, siamo partiti! Cerco di continuare a correre sterzando come posso  fra troppi ostacoli […]

Copertina - L'ULTIMA PELLE - 13 aprile

Capitolo 2, “Scomparso – La misteriosa sparizione di Mustafa Ouda”, Ottobre 2019, Lebeg edizioni

2   Mio padre non c’era più. Ero troppo piccolo per capire il perché, e nessuno era in grado di spiegarmelo, nemmeno mia madre. Quando glielo chiedevo, mi rivolgeva un sorriso triste, ben diverso da quello solito da un orecchio all’altro. Non lo sopportavo. Mi spaventava. C’era pericolo in quel sorriso, cose che non capivo, una storia nascosta che volevo […]

25594419_10155216614248596_6728718845668866381_n

TRE RACCONTI DI ELISABETTA TURRICCHIA

SENZA NOME Nel tunnel è sempre giorno. Un giorno con la luce spenta. Il via vai è continuo. Camminano frettolosi, parlano con persone invisibili, guardano fisso dinanzi a immagini sfuggenti. Non mi vedono. Come potrebbero?. Sono invisibile a loro e a me stesso. Il ticchettio dei tacchi risuonano nell’aria, battono ritmicamente a terra e il rumore rimbalza nella mia testa. […]

47190325_329509674302572_4449743627991646208_n-1140x570

IL DARIO DI FRANCESCA GARGALLO IN BRASILE: SUI LUOGHI DEL DISASTRO DEL FIUME DOCE, traduzione di Lucia Cupertino

Per la sua attinenza a quanto sta accadendo oggi in Amazzonia, rilanciamo questi testi pubblicati  nel numero 13 de La Macchina Sognante, di gennaio 2019. Addentrarsi nei luoghi del disastro ambientale e della memoria Traduzione di Lucia Cupertino Questa è la lettera che ho scritto per mia figlia e tre delle mie migliori amiche, dopo una giornata trascorsa a visitare […]

IMG_1042

UN AFFRESCO DI PALERMO: VITE ORDINARIE, FRANCA ALAIMO

“In questa autobiografia romanzata, l’autrice disegna un vero e proprio affresco della società palermitana dal 1950 al 1980. La protagonista, Giovanna, figlia di un contadino siciliano e di una giovane donna tedesca, rimasta orfana di madre, viene lasciata in un brefotrofio e successivamente adottata. La sua formazione morale e ideologica matura attraverso vicende personali ed eventi storici di rilievo, quali […]

IMG_1701

UN VIVERE GIOCOSAMENTE EROICO: CHRISTIAN TITO E LUIGI DI RUSCIO

Io Christian purtroppo non ho potuto conoscerlo, anche se entrambi poeti, entrambi pugliesi, entrambi estimatori della poesia di Luigi Di Ruscio. Ed è proprio grazie a questo suo libro di scambi epistolari con il Di Ruscio poeta e amico, un dialogo quotidiano e struggente allo stesso tempo, che siamo entrati in contatto virtuale un paio di anni fa. Tra uno […]

IMG_1137

Senza campo – Maria Mancino

Senza campo   Il campo è bagnato e siamo carichi di acqua e di goal. É appena finito il primo tempo e siamo già sotto di due reti. Gli avversari sono tutti dei bestioni, e  bestemmiano ad ogni fallo. La squadra in vantaggio ha il nome di A.C. Picchia, una squadra amatoriale, composta soprattutto da carpentieri e lattonieri. Noi ci […]