La macchina sognante num. 1

Raccolta “La macchina sognante” – numero 1

clockreflection

Venti necrologi (Reginaldo Cerolini)

VENTI NECROLOGI   Nota   Non c’è niente di più immorale di una giustificazione per una pagina frutto di pensiero, elusione e fantasia ma, quando si citano nomi di personaggi esistiti ed appena trapassati è preferibile un dignitoso chiarimento. Ho pensato questo racconto tornando da New York dove vivo, e da dove seguo in differita le vicende politiche e culturali, […]

IMG_8034

“Mediterranea” o della militanza poetica del rolling: intervista a Jonas Carpignano di Reginaldo Cerolini

MEDITERRANEA O DELLA MILITANZA POETICA DEL ROLLING In questo momento (6 nov. 2015 23.00) a Roma il regista Jonas Carpignano sta probabilmente considerando la ricezione di pubblico, giornalisti  e critici al il suo film Mediterranea . Chissà come è andata? Domando a me stesso ripensando a quando, ieri, sono dovuto uscire a fare due passi, subito dopo aver visto il […]

Matto

brani tratti dal romanzo “Erzulie” (Nicoletta Poli)

    Dal capitolo “ Quartetti milanesi”   Odio Milano. A Milano c’ero arrivato dal sud, quando morì mio padre e dovetti guadagnarmi da vivere. Fare l’infermiere mi sembrò il lavoro più congeniale e auto-punitivo per uno che non sopportava vedere soffrire gli altri. Nella mia testa, tutte quelle malattie contro cui lottavo ogni giorno in ospedale erano solo il […]

IMG_4999

Nel nome della Lettera, dello Spirito e della Doppia Elica (Fady Joudah)

Nel nome della Lettera, dello Spirito e della Doppia Elica   1. In principio era la traduzione. Senza di essa non vi è espressione, nemmeno l’espressione genica, non c’è vita. Perfino l’intraducibile è di vitale importanza  per i processi della vita. E per combinare bisogna prima asportare. Con il suo tridente di ricordo, immaginazione e trasformazione, la memoria è la […]

CQtSrUWWsAAG0iK

L’INARRESTABILE APPRODO DI TERRA DI TUTTI ART FESTIVAL (Reginaldo Cerolini)

L’INARRESTABILE APPRODO DI TERRA DI TUTTI ART FESTIVAL Sommario : Viene presentato nella sala Farnese di Palazzo d’Accurzio, Bologna, il nono festival Terra di Tutti Art Festival.   Nella sala Farnese, rinascimentale con opachi affreschi di proporzioni quasi umane, assisto all’ overture del Terra di Tutti Art Festival. L’evento, ormai alla sua nona edizione, ha ingrandito la sua portata, estendendosi […]

IMG_9343

Da Carpi alla Tunisia: diario di un’estate da figlio della diaspora (Oussama Mansour)

Da Carpi alla Tunisia: diario di un’estate da figlio della diaspora     Esiste un legame profondo con la mia esperienza in Tunisia, di giugno, e comincia qualche anno prima. A Milano, vicino alla fermata della metropolitana di Corvetto. Ed è lo sguardo di qualcuno, che mi conosce, che conosco, ma non c’è parola tra noi. Solo un incrocio con […]

images-5

Tenete sotto terra i combustibili fossili- Una dichiarazione per la salute di Madre Terra (a cura di Pina Piccolo)

  Tenete sottoterra i combustibili fossili- Una dichiarazione per la salute di Madre Terra   Ci presentiamo qui uniti, riconoscendo i diritti della natura e il nostro rapporto spirituale e di interdipendenza con la Madre Terra.   Rendiamo onore ai saperi – in termini sacri e spirituali –  posseduti dai popoli indigeni rispetto alla Madre Terra e al rapporto degli […]

IMG_9632

da “Maya: Il mondo degli spiriti” (Gaius Tsaamo)

estratto in anteprima da: “Maya: Il Mondo Degli Spiriti”  1 – “Quelli”   1   Il sole non aveva ancora finito la corsa che compiva ogni giorno terminando dietro le montagne che marcavano il confine Ovest del villaggio, quando il cielo cominciò a scurirsi caricandosi di grosse e dense nuvole di colore grigio-scuro. Il vento cominciò a soffiare spazzando dal […]

IMG_8560

“Terzo millennio” e “Canto dal deserto” (Maria Laura della Rosa Antonellini)

TERZO MILLENNIO …1998-1999-2000… Noi guardiamo dalla Terra  voi e i vostri – universali – voli e i vostri – interplanetari – voli e i vostri – stellari – voli Banalmente noi e dalla Terra da sopra le banali terre – Noi Radicate alla Terra e abbarbicate alle nostre lavorate terre e a naso in su con i figli e le […]

falòlettrice

“Due poete siriane a Parigi”: intervista ad Aicha Arnaout (Sana Darghmouni e Pina Piccolo)

La Macchina Sognante ti è profondamente grata, Aicha Arnaout, per aver accettato di essere intervistata in questo momento che è indubbiamente molto difficile per gli artisti siriani, specialmente due poete come te e Maram Masri che da diversi decenni vivono in esilio in Francia. Potresti brevemente raccontare i motivi che ti hanno indotta a lasciare la Siria e delineare il […]