resistenza

IMG_8332Lule2016.2

Armati di parole: Khaled Khalifa e Faraj Bayrakdar al Festival di Internazionale a Ferrara (Elena Calogiuri)

    Nell’ambito dell’Internazionale a Ferrara 2017, il 30 settembre, nella sezione “Siria”, sono stati ospiti lo scrittore siriano Khaled Khalifa, autore di “Elogio all’odio” (Bompiani, 2011) e il poeta siriano Faraj Bayrakdar, autore del “Il luogo stretto” (nottetempo, 2016), intervistati dall’arabista Elisabetta Bartuli. “Armati di parole, scrivere per resistere alle dittature e sopravvivere alla guerra” era questa il titolo […]

50_ITALIANA_Rimondi_Low

“Un’altra ombra mette le ali” poesie di Clifton Ross (trad. di Pina Piccolo)

      Traduzione italiana di Pina Piccolo, per gentile concessione dell’autore, dalla raccolta Translations from Silence – New and Selected Poems by Clifton Ross, introduzione di  Jack Hirschman, Freedom Voices, San Francisco 2009.                 per gentile concessione dell’autore, da Poems, poesie inedite del 2017, traduzione di Pina Piccolo. In questo numero anehe […]

06_ITALIANA_Rimondi_Low

“Il battito del mio secondo cuore”, note di lettura ad “Angoli acuti” di Monica Dini (Pina Piccolo)

Addentrarsi nella raccolta di racconti/romanzo “Angoli acuti” (Tra le righe Libri, 2017) di Monica Dini richiede una certa attenzione ed agilità per non perdersi su piste false. Chi legge potrebbe illudersi di trovarsi su un cammino disagevole e doloroso per quanto riguarda contenuti e trame, ma tutto sommato piano e lineare a livello strutturale, irto di storie di bassezze grottesche […]

Lights in the City-1

Chi ha paura delle rose dalla parte pungente delle spine?! (Reginaldo Cerolini)

    Mi risuonano nella testa le parole trascritte da Zhaer nel suo diario– il giovane persiano che tentò la libertà inseguendo l’Europa con il “Cavallo di troia” ovvero, allacciandosi con una cintura ai tubi di un tir, e che da quel tir fu schiacciato nei pressi di Venezia – che dicono “Giardiniere, fammi entrare nel tuo giardino, anche io […]

18485912_1371038849655404_6165957154327674980_n

Salento. Corpo, voci e poesia dal Presidio NoTAP

In questo articolo riportiamo alcune delle voci di chi è sul campo e sostiene il comitato NoTAP nel Salento. Si tratta di testimonianze di giovani che con la loro presenza fisica, le loro produzioni artistiche e il dialogo cercano di fare resistenza al neoliberalismo in Italia, imperante con megaprogetti come quello pugliese. Seppure in un contesto durissimo, queste voci cercano […]

18424066_1366474626778493_4392126262446004267_n

Terzo Manifesto populista e altre poesie (Mark Lipman)

Terzo Manifesto Populista                    per Lawrence Ferlinghetti   Figli del nuovo Whitman svegliatevi Riprendete la parola Reinventate il canto Non c’è più tempo per dormire fino mezzogiorno nelle vostre camere oscurate Non resta tempo adesso che New York si disintegra sotto i nostri piedi calpestata da una nazione di pecore mentre Kabul è cancellata dalla mappa mentre i Palestinesi […]

underwater-1

2 articoli da “L’altrAmerica nell’era Trump” rubrica di Bernardo Parrella su Voci Globali

Dalla sanità al Russiagate, credibilità alle strette per Donald  25 marzo 2017 Bernardo Parrella aclu, Comey, Fbi, GenForward, Hands off PBS, ISP, movimento anti-trump, Nixon, npr, Obamacare, PBS, russiagate, trumpcare, Watergate La notizia dell’ultim’ora è il ritiro alla Camera della riforma sanitaria nella nottata italiana di ieri venerdì 24(la Trumpcare che rimpiazzava l’Obamacare). Manovra più che controversa, sia per il ricatto in stile business imposto ai deputati da Trump (“The Art of the Deal”, titolava il Washington Post) sia soprattutto […]

15697383_10209378258347002_3275705442077240937_n

La mattina mi sbuccio la tristezza di dosso e la stendo ad asciugare – 5 poesie di Fatimah Asghar (trad. a cura di P. Piccolo)

Cara Phillis Wheatley* In imitazione di “An Hymn in the Evening”   Un tempo dividevo tramonti con un ragazzo, sui tetti. Era un nostro gioco, a chi trovava il più bello, quello più esaltante salivamo dalle scale d’emergenza. Non possedevamo niente, davvero. Qualche libro, dei vestiti, forse. La birra la compravamo, la più economica del negozio.   Perfino il materasso […]

img_2803

da Frontiere News – Un poeta nelle carceri di Assad – intervista a Faraj Bayrakdar (a cura di Joshua Evangelista)

  Dalla “festa di benvenuto”, la haflet al-istiqbal, inizia una lenta agonia che molto spesso porta alla morte. Il rapporto di Amnesty International racconta come si vive, e si muore, nelle carceri di Assad. Da decenni il regime siriano usa la tortura per stroncare gli oppositori, o presunti tali. Come è successo al poeta Faraj Bayrakdar, che ha passato quasi 14 […]

IMG_2695

Resisti o popolo mio di Dareen Tatour (a cura di Sana Darghmouni)

Dareen Tatour, 33 anni, è una poetessa palestinese che è stata condannata agli arresti domiciliari dall’ottobre del 2015 dalla polizia israeliana. Tale condanna trova pretesto nell’accusa rivolta alla poetessa, ovvero quella di incitare alla violenza, attraverso i suoi scritti e i social network, e di sostenere organizzazioni terroristiche. Il caso è ancora in corso e in attesa di sviluppi.   […]