resistenza

imageLARB2

La mia poesia palestinese che The New Yorker non ha voluto pubblicare – di Fady Joudah (trad. Camilla Brazzale e Pina Piccolo)

Rimuovere Tu che mi rimuovi dalla mia casa sei cieco al tuo passato che mai ti lascia, eppure non sei talpa che annusi e senta quel che ora sei tu a fare a me. In quell’adesso, dilatorio e colmo d’attrito, così che il passato sia cambiamento climatico e non massacro, così che al presente non vi sia mai fine. Eppure […]

CIMG3486

Intervista a Sahar Khalifa, scrittrice femminista palestinese, a cura di Sana Darghmouni

Per la sua attualità, riprendiamo questa intervista realizzata e pubblicata nel 2017 in LMS.   Sana Darghmouni: Grazie di aver accettato questa intervista e per il tempo dedicato. Come prima domanda, credi nella scrittura femminile e come ti consideri in quanto scrittrice impegnata a scrivere di donne e della loro causa come è evidente dalle protagoniste e dai personaggi dei […]

WhatsApp Image 2021-05-24 at 20.09.13

Senza pietà di Mourid Barghouti (a cura di Sana Darghmouni)

    Una dolce musica la cui dolcezza non ti consola. I giorni ti hanno insegnato: in ogni lunga guerra un soldato, con volto smarrito e canini ordinari, siede vicino alla sua tenda abbracciando un’armonica dal suono brillante che ha protetto dalla polvere e dal sangue, e come un passero estraneo al conflitto, canta per sé stesso una canzone d’amore […]

WhatsApp Image 2021-05-26 at 09.10.01

UNA DURA NOTTE A GAZA – Mona al Msaddar dal sito We are not numbers

Ci sono sei persone sedute nel salone. Ognuna di loro tiene il proprio telefono in mano, con le cuffiette ben ancorate alle orecchie, seguendo le notizie  su ciò che sta succedendo a Gaza e a Gerusalemme. La domanda più urgente: quando cadrà la prossima bomba? Sembra che la casa stia tremando. A mezzanotte, il cielo divampa di un rosso fuoco […]

WhatsApp Image 2021-05-26 at 09.10.02

Di milizie sioniste, Haifa, contrassegni rossi sulle case- Khulud Khamis

  Sono tre giorni che cerco di scrivere questo articolo, chiedendomi da dove iniziare. Comincio dalle espulsioni dalle proprie case dei palestinesi nel quartiere  Sheikh Jarrah di Gerusalemme? Dagli incidenti nella moschea di Al Aqsa? Torno indietro di un mese o di un anno? Forse dovrei andare a ritroso di 73 anni o più? Non sono né una storica né […]

WhatsApp Image 2021-05-26 at 09.10.00

Piantatemi – Tawfiq Ziyad (a cura di Sana Darghmouni)

  Piantatemi come giglio rosso nel petto e in tutti gli ingressi. Abbracciatemi come prato verde che piange, prega e combatte portatemi come una barca di palissandro e di foglie di sottobosco. Sono la voce di chi chiama sono il canto delle carovane il mio sangue fiore e sole E onde per le spighe. Sono un vulcano di amore e […]

Letizia-Battaglia

Sicilia 1999, intervista inedita di Gia Marie Amella a Letizia Battaglia

La seguente intervista alla fotografa Letizia Battaglia è stata realizzata dalla documentarista Gia Marie Amella nel 1999 nell’ambito di una serie di circa 30 interviste ai più svariati personaggi presenti all’epoca nell’isola e che sarà presto pubblicata in cartaceo, sia in inglese che in italiano. A oltre vent’anni di distanza dalla sua realizzazione, la redazione de La Macchina Sognante ritiene questa intervista […]

4.LMS.jpgyano7

Intervista di Reginaldo Cerolini a Loretta Emiri

  Realizzata il 16 dicembre 2020, per gentile concessione di Loretta Emiri.   R.C. Può presentarsi? L.E. Sono nata in Umbria nel 1947. Nel 1977 sono partita per l’Amazzonia brasiliana, dove ho vissuto per diciotto anni sempre lavorando con e per gli indios. Per più di quattro anni ho operato tra gli yanomami delle aree del Catrimâni, Ajarani e Demini. […]

SANTO DOMINGO 2013

IL GIORNO PIÙ LUNGO – Tullio Bugari

  Dedicato ai Martiri del XX giugno       Il venti giugno del ’44 fu una notte di luna nera, o luna nuova. L’ho controllato sul calendario lunare. Non so se quella notte il cielo fosse limpido o nuvoloso. Ritengo probabile la seconda possibilità ma non so se sia per la suggestione di qualcos’altro, o per un frammento di […]

24

PRINCIPI (2016), poesia di Danez Smith, traduzione italiana di Pina Piccolo

  PRINCIPI                         alla maniera di John Fitzgerald Kennedy   i. non chiedere quello che il tuo Paese possa fare per te chiedi se il tuo Paese sia il tuo Paese chiedi se il tuo Paese appartenga alla tua gente chiedi se il tuo Paese abbia una dipendenza da […]