racconto

IMG_9944ff-2 ligh room

Esalazioni – Racconto di Monica Dini

Suo figlio, un ragazzo, soffriva di unghie incarnite. C’era una persona sola da quelle parti in grado con rapide mosse di risistemargli il piede. Un’ anziana pedicure che, in casa sua, arrotondava la pensione con il mestiere fatto da sempre. Una donna eccezionale.   Quando scesero dalla macchina c’era un puzzo nell’aria. Disgustoso. Cos’era?   Suonarono il campanello al portone […]

davdav

La morte di James Joyce – Marijan Grakalić, traduzione e introduzione a cura di Božidar Stanišić

 Introduzione e traduzione a cura di  Božidar Stanišić Nel 2021 Marijan Grakalić ha pubblicato la raccolta La morte di James Joyce e altre storie del XX secolo, dalla quale riportiamo l’omonimo racconto nella traduzione italiana. Trentasei racconti formano un omnibus in prosa con cui l’autore, cercando di abbracciare il Novecento, soprattutto la sua prima metà, sottolinea al tempo stesso la […]

Untitled-1x lightroom

Qui, dove continuiamo a incontrarci – Giuseppe Ferrara

  Lo sapevo che Ferrara sarebbe stata la cornice perfetta per un incontro. Lo è stata nell’ottobre del 2014 quando John fu ospite del Festival di Internazionale per parlare con Teju Cole e Maria Nadotti di “quel che abbiamo in comune”. Lo è oggi che lo vedo seduto al tavolino di un bar presso il listone, con il suo ombrello […]

IMG_9899 (2)

Stanno uccidendo tutti i Sadeq – Mojaffor Hossain

Il racconto si è classificato tra i finalisti del Tagore Short Translated Fiction Award indetto dalla rivista The Antonym- Bridge to Global Literature, che ringraziamo per la segnalazione. La traduzione dal bengalese all’inglese è di Noora Shamsi Bahar  e dall’inglese all’italiano di Pina Piccolo.   1. Il ragazzo più ingenuo del villaggio di Dhabaldhola era stato assassinato. Il corpo decapitato […]

TERRITORIO SAGRADO

CHAT – Racconto di Julio Monteiro Martins tratto da Racconti Italiani

  CHAT     Ciao Marco Non so se ti ricordi ancora di me. L’architetto di Modena, abbiamo chiacchierato sull’aereo un anno fa. Ritornavo a San Paolo, dove vivevo con mia moglie che è brasiliana, e tu andavi a Bahia in vacanza, per la prima volta da solo, e dovevi cambiare a San Paolo. Ti sembrerà incredibile, ma solo adesso […]

SANTO DOMINGO 2013

IL GIORNO PIÙ LUNGO – Tullio Bugari

  Dedicato ai Martiri del XX giugno       Il venti giugno del ’44 fu una notte di luna nera, o luna nuova. L’ho controllato sul calendario lunare. Non so se quella notte il cielo fosse limpido o nuvoloso. Ritengo probabile la seconda possibilità ma non so se sia per la suggestione di qualcos’altro, o per un frammento di […]

bn time _13

da Racconti italiani – Il materiale scenico del ricordo, di Julio Monteiro Martins

  IL  MATERIALE  SCENICO  DEL  RICORDO     E anche l’oblio è ricordo, e lagune di sonno                                                                              sigillano col loro negrume  ciò […]

shotlitterateur2 (1)

Il racconto più breve del mondo e cosa aspettarsi dopo il meta post-modernismo – Shajil Anthru

Ey… (Ehi…) Mm… (Mm…) ….         …. Mm…hum  (Mm… ehm)   EY (Ehi) è il racconto più breve mai pubblicato al mondo;  trascende i confini del linguaggio e con un linguaggio universale. Tutte le storie sono dotate di un contesto, personaggi, tempo e lingua. Ma la caratteristica di questo racconto è tale che chi legge è in grado di interpretarlo in base […]

23

Lo spacciatore con tre nomi – Parte prima, di rfayyiq

La madre     Lo sapeva benissimo che ogni notte il figlio riceveva a casa il suo amico. Da quando quella strana sciagura aveva avviluppato la città, stravolgendo le sue abitudini, non dormiva più. Per altro, non sa neanche bene perché, aveva deciso di interrompere il lexotan proprio pochi mesi prima e restava a letto sveglia per ore, leggendo o […]

26ridotto

Istruzioni per cercare una casa in affitto (Parte II), di Hamid Barole Abdu, 2006

La Parte Prima del racconto, pubblicata in LMS n. 16, la trovate qui                 Hamid Barole Abdu (Asmara, 1953) è un poeta e scrittore eritreo. Dopo aver studiato letteratura in Eritrea, emigra in Italia nel  1974 e si stabilisce a Modena  dove lavora come operatore psichiatrico ed esperto interculturale. Ha realizzato diversi progetti di ricerca e studi […]