Teatro

Pushers stocking feet

“IO SONO UN DROGATO”- monologo di migrante, a cura di Raffaella Piazzi

  Mi hanno detto “Se ti guardo negli occhi io vedo che oltre allo sguardo di chi non sta bene nascondono altro”. Ma che cosa vuole dire sta frase? “I tuoi occhi sono così pieni di dolore che fatico a mantenere lo sguardo e se lo reggo senza pensare che stiamo giocando a chi resiste di più mi sento male […]

9629145677_29c3ec0848_o-1

ORESTEA scena I, Walter Valeri

ORESTEA SCENA I di Walter Valeri regia Loretta Giovannetti Introduzione: saggezza e parola poetica degli antichi Nelle tragedie attiche si era soliti parlare di eroi che lo spettatore ateniese riconosceva immediatamente, grazie anche ai poemi di Omero, la prosa di Esiodo, l’opera in versi dei poeti tragici che verosimilmente si erano succeduti sulla scena del Teatro di Dioniso ed Epidauro. […]

Will his wings support flight (1)

“Il galleriere” atto unico inedito di Julio Monteiro Martins

  Il Galleriere di Julio Monteiro Martins   ATTO UNICO  I personaggi     Il galleriere Arturo Secondo uomo     Arturo arriva camminando verso il galleriere, barcollante, ansimante, con le lacrime agli occhi, mezzo asfissiato. Usando il rumore delle auto che passano ad alta velocità e lo smog ricreato sul palcoscenico, l’ambiente deve assomigliare all’interno di una grande galleria urbana. […]

DSC07938

NIENT’ALTRO CHE BAMBINI, Atto unico di Julio Monteiro Martins

NIENT’ALTRO CHE BAMBINI     ATTO UNICO     di Julio Monteiro Martins     Personaggi:   Una donna Un uomo   La coppia è rannicchiata, con le mani sulla testa. Lui alza la testa per guardare attorno. Lei senza alzare il volto domanda:     LEI (in panico) – I bambini sono passati? LUI – Non ancora. Stanno passando. […]

IMG_1785

L’ANGELO DEL RICOMINCIARE (o DEL QUADERNO) di Alessandra Gasparini

  Questa opera è stata rappresentata da ragazzi e ragazze delle scuole superiori, con la regia  e partecipazione di Alessandra Gasparini,  a Modena il 4 maggio 2019, nell’ambito di una giornata dedicata  al ruolo della poesia nei tempi bui.     L’ANGELO DEL RICOMINCIARE (o DEL QUADERNO)   VOCE FUORI CAMPO: Alle 23 e 57 del 31 dicembre 2018 eri […]

5 La noche de los lapices

CINEMA ARGENTINO E DITTATURA – PARTE I (di Grazia Fresu)

IL CINEMA ARGENTINO E LA DITTATURA di Grazia Fresu PRIMA PARTE Il cinema argentino possiede una straordinaria varietà di tematiche e di stili narrativi, nonché notevoli talenti nella direzione e nell’interpretazione che ne fanno una delle cinematografie contemporanee più interessanti. Già uscito dai confini latinoamericani sta guadagnando sempre più consensi nel mondo, a cominciare dalla Spagna con cui si realizzano […]

Scan-07DarioFowalterValeri

DARIO FO: IL MESTIERE DELL’ATTORE, intervista inedita di Walter Valeri

DARIO FO: IL MESTIERE DELL’ATTORE   di Walter Valeri   L’attore che si fa autore, inventa il suo linguaggio, ne sperimenta di nuovi o riabilita di antichi e trascurati, è un tema che in Italia conosciamo  dalle origini. Ora è la volta del corpo  dell’attore filtrato dall’esperienza del mimo francese, dalla drammaturgia basata sulla destrutturazione dei classici, l’ambientazione e la […]

ME65756289_553317115203618_4048899930893320192_n

FRECCE PER UNA FARETRA Terza parte – Mario Eleno

FRECCE PER UNA FARETRA Terza parte 80 Il teatro è un bambino ardimentoso che gioca e si mescola alla violenza della vita, crudelmente e senza inganni né trucchi; è mettere sul piatto della bilancia la propria ciccia, è rischiare tutto, fuori dalla scena, dentro la scena e poi fuori dalla scena, sulle strade difficilmente decifrabili; è una cosa per gente […]

Maschere-al-Museo-Internazionale-della-Maschera

I Sartori: Tra Maschere e Mascheramento Urbano, un esempio di arte sociale – Sarah Sartori

  Dopo la scomparsa del padre Amleto[1](1915-1962), Donato Sartori prosegue il proprio percorso di scultore e continua in Italia il rapporto con il Piccolo Teatro di Milano creando maschere per il Galileodi Brecht con la regia di Giorgio Strehler e per l’ Arlecchino Servitore di due padronicon Ferruccio Soleri. Nasce una nuova ed intensa collaborazione con il premio Nobel Dario […]

DSCF2955 1gc

FRECCE PER UNA FARETRA, Parte II – Mario Eleno

    32 L’obiettivo del teatro? Eccolo: tirare fuori dallo spazio emozionale dell’uomo e della donna, dalle acque del loro inconscio, dal mallo delle loro sensazioni, la realtà del gesto poetico inteso come atto d’innamoramento scenico. L’idea è di riuscirci attraverso l’intreccio di due corpi volti a diventare un fiore senza contorni. L’esito auspicabile sarà un evento di fiducia senza […]