Teatro

circo-capovolto-02

LUPUS IN TEMPERIE. Intervista ad Andrea Lupo. Seconda parte: indagine sull’ombra (a cura di Marina Mazzolani)

  Le ultime domande ad Andrea Lupo riguardano due delle ultime produzioni del Teatro delle Temperie. Cominciamo da “Il circo capovolto”. È per “Il circo capovolto” che ho visto in scena Andrea per la prima volta. Molti, tra il pubblico, l’hanno scambiato per un vero Rom. Certo, l’occasione congiurava, visto che nell’itinerario teatrale che il pubblico stava compiendo (vedi, nel […]

archivioforame_pali_00sd_foto_006542_006542-001m-e1312011340985-2

DARIO FO E FRANCA RAME ALLA PALAZZINA LIBERTY (Walter Valeri)

  Per capire e ricordare pienamente il valore e il significato della presenza di Dario Fo e Franca Rame nel teatro italiano ed europeo negli ultimi 50 anni non basta affidarsi alla lettura della loro opera stampata, agli archivi che pure contengono un numero sterminato di lettere, documenti, testimonianze di ogni sorta, registrazioni video e radiofoniche, manoscritti e varianti pressoché […]

mirabilia-200

ELENA COMETTI, MARCO SASIA & C, ovvero: il lavoro del teatro (intervista a cura di Marina Mazzolani)

    La prima volta fu a Cartoceto, forse 9 anni fa, o giù di lì. L’occasione era il Convegno Internazionale di Studi della Rivista europea Catarsi – Teatri delle diversità, appuntamento annuale ideato e curato da Vito Minoia (www.teatridellediversita.it), da qualche anno spostato su Urbania. Ma ero solo spettatrice, e, aldilà dei contenuti, della dimensione estetica, ovvero degli elementi […]

Il teatro di CalcaraIl teatro di Calcara

LUPUS IN TEMPERIE. Intervista ad Andrea Lupo. Prima parte: il semenzaio culturale (a cura di Marina Mazzolani)

  Pensavo di fare un unico articolo, un’unica intervista. Ma dopo aver ascoltato le risposte di Andrea, dopo averle trascritte, ho deciso di dividere l’articolo in due. Ecco, quindi, di seguito, la prima parte. Quello che so, di Andrea, lo confesso (mea culpa) l’ho imparato tutto negli ultimi due anni, ma non ho cominciato a conoscerlo vedendolo a teatro. All’inizio […]

img_2585

Il Mercante nel Ghetto Nuovo di Venezia- Shylock esce dalla sua pelle (Walter Valeri, Giulia Maria Basile)

SHYLOCK ESCE DALLA SUA PELLE   Nel cinquecentesimo anniversario della creazione del Ghetto di Venezia, per secoli luogo di segregazione, esclusione e sorveglianza, la Compagnia de’ Colombari di New York, in collaborazione con l’Università di Venezia ‘Ca’ Foscari, ha messo in scena un nuovo adattamento del Mercante di Venezia di William Shakespeare diretto da Karin Coonrod. “da sempre il Ghetto […]

aisso

Scivolando nell’abisso- intervista alla regista Alessandra Ferreri (a cura di Elena Cesari)

  E: Cosa significa heimat? Il suono stesso della parola mi piaceva..Poi sono andata a ricercare il significato: è una parola tedesca che significa “sentirsi a casa”. Ne ho parlato con un amico tedesco che mi ha detto: guarda questo è un termine molto pericoloso perché ha due valenze: heimat può indicare sia la dimensione della maternità, del foyer, del […]

stage-di-tdo-il-teatro-immagine

LA DRAMMATURGIA NEL TEATRO DELL’OPPRESSO (TdO) – dialogo con Roberto Mazzini (a cura di Marina Mazzolani)

    Conosco Roberto Mazzini da trent’anni (o giù di lì) e so per certo che Il TdO (Teatro dell’Oppresso) in Italia lo vede come riferimento principale, primo, storico. Che poi altri siano venuti, e che altri, anche tra quelli formati da lui, abbiano preso altre strade, alcune critiche verso la pratica teatrale di Roberto stesso, fa parte degli sviluppi […]

13886331_1605533886418264_23433168785244788_n

LA SARTA DEI SUDARI (Ahmed Masoud)

Primo atto  di “The Shrowdmaker”   Personaggi (in ordine di apparizione – Il cast consiste in un’unica attrice ottantenne, che interpreta tutti ruoli): Hajja Souad: protagonista, 80 anni Mahmoud Abu Daia: il padre di Souad, 45 anni – contadino palestinese del villaggio di Aqqur. Souad da piccola: Souad a 11 anni. La Sig.a Cunningham: 55 anni – moglie dell’Alto Commissario […]

serena-dito-puntato

OR-DITE! – teatro e poesia contro la violenza maschile sulle donne (a cura di Serena Piccoli)

da “OR-DITE” Parte Terza SERENA PICCOLI,   “NON NE USCIAMO VIVE” (monologo) Da piccola mi hanno insegnato che i maschietti sono indipendenti, coraggiosi, forti, aggressivi di natura, energici, attivi, audaci.
Dominanti. Do-mi-na-nti.
Da piccola mi hanno insegnato che le femmine sono dipendenti, affettuose, sognatrici, attraenti, emotive, tenere, gentili, dolci. Remissive.
Re-mis-si-ve.
Non mi ci ritrovavo in tutti questi aggettivi, ma mi sono sforzata, da […]

Foto12

SETTE PAIA DI SCARPE HO CONSUMATE… ovvero addomesticare* l’impossibile (Marina Mazzolani)

    Metti una Rete di gruppi teatrali insistenti in un territorio vasto come quello di una provincia, anche se ora non si chiama più Provincia ma Città Metropolitana, metti che quindi possano anche essere in tanti, ovvero oltre la ventina, metti che qualcuno arrivi un giorno e dica: facciamo uno spettacolo tutti assieme? In realtà che fossero tanti o […]