home page

In primo piano in Inserto Palestina

Copertina - L'ULTIMA PELLE - 13 aprile

Intervista a Ahmed Masoud sul romanzo Scomparso (di Sana Darghmouni)

Per la sua attinenza a quanto accade oggi in Palestina, rilanciamo questa intervista ad Ahmed Masoud realizzata nel 2020.   Scomparso è un romanzo di Ahmed Masoud, scrittore palestinese residente a Londra, ambientato a Gaza e che racconta tre decenni, dal 1980 fino ai giorni nostri. Nella cornice storica della prima e seconda Intifada, si sviluppa la storia della ricerca […]

20140213_111126

Il cipresso si è spezzato di Mahmud Darwish (a cura di Sana Darghmouni)

  “il cipresso è il dolore dell’albero e non l’albero, non ha un’ombra perché è l’ombra stessa dell’albero.” Bassam Hajjar   Il cipresso si è spezzato come un minareto addormentandosi poi nella strada sulla sua ombra screpolata, verde scuro così com’è sempre stato. Non si fece male nessuno. Veloci i veicoli oltrepassarono i suoi rami. La polvere ricoprì i vetri… […]

WhatsApp Image 2021-05-26 at 09.10.03 (1)

Mio padre disse – Ghada Nabil (a cura di Sana Darghmouni)

Mio padre disse Ghada Nabil   Quando gli ho chiesto se avrebbe curato un israeliano che entrava nella sua clinica, ha risposto che il dottore fa il giuramento di salvare ogni vita.   Ricordo la mano di mio padre chirurgo, pittore e musicista.   Vita e morte due stanze con una parete comune. Mi hai detto: “non temere mai nulla!” […]

WhatsApp Image 2021-05-26 at 09.10.01

UNA DURA NOTTE A GAZA – Mona al Msaddar dal sito We are not numbers

Ci sono sei persone sedute nel salone. Ognuna di loro tiene il proprio telefono in mano, con le cuffiette ben ancorate alle orecchie, seguendo le notizie  su ciò che sta succedendo a Gaza e a Gerusalemme. La domanda più urgente: quando cadrà la prossima bomba? Sembra che la casa stia tremando. A mezzanotte, il cielo divampa di un rosso fuoco […]

In primo piano in Poesia

My Post

Elizaveta Dmitrieva – Così fine è il nome Cerubina di Eleonora Negrisoli

Pubblicato su https://muridiversibo.wordpress.com/2020/12/10/elizaveta-dmitrieva-cosi-fine-e-il-nome-cerubina/ il 10 dicembre 2020   Tutto ha inizio a Pietroburgo nell’agosto del 1909. La redazione dell’Apollon, neonata rivista di arte e letteratura, riceve una lettera dalla carta profumata, sopra ci sono scritti dei versi firmati con un solo carattere: Č. Lo stesso giorno arriva una chiamata, a parlare è un’incantevole voce femminile, possiamo immaginare che dica più o meno così: «I versi che avete […]

downloadteachina1

Da un menù di té dai gusti distinti: Parte Seconda, a cura della Scuola di Poesia Enciclopedica

PARTE PRIMA (Inverno 2021, LMS n. 20, 1 gennaio 2021) Fissaggio/ “Killing the Green” (Uccidere il verde) di YIN Xiaoyuan [Cina] [Fondatrice di E.P.S. (Encyclopedic Poetry School)] Té oolong Shui Xian “della ninfa” [Cina] [membro storico di E.P.S. ] Jin Mu Dan / “peonia dorata” di  SUN Qian [Cina] [membro storico di E.P.S. ] Té oolong Bu Zhi Chun / “Ignaro della primavera”  di JIANG Libo […]

EIDSVOLL Norway 2014

I NOMI DELLA STORIA: POESIE DI GRAZIA FRESU

(Foto: dalla fotogallery di en nico) I NOMI DELLA STORIA I nomi della storia non sono quelli dei vincitori, il tempo si mangiò i carri da guerra del faraone le insegne di Cesare le armate di Napoleone i cosacchi dello zar la matematica delittuosa di Hitler – tutto fu sepolto e rinominato- solo i nomi dei vinti restano nelle opere […]

In primo piano in Narrativa

FOTO 12

Immersioni – di Ada Bellanova

(Foto: foto dalla fotogallery di Nicoletta Lofoco) I. Che bisogno c’era di venire fin qui? Mi accusano da più parti persino di necrofilia. “Che ti è preso? Vai a mischiarti coi morti. Vai a cercare le tombe abbandonate. Ma, vedrai, non ci sarà che polvere…dopo tutto questo tempo”. Hanno ragione? È un viaggio, questo, che non sapevo di voler fare […]

Racconti---Ricardo-Jaimes-Freyre

Il capitano del secondo battaglione, di Ricardo Jaimes Freyre

Racconti Ricardo Jaimes Freyre Traduzione di Alessio Arena Gli Eccentrici, Edizioni Arcoiris Il capitano del secondo battaglione   A Moisés Ascarrunz       I   Era una calda notte di gennaio del 1881. L’esercito peruviano accampato a poche leghe di distanza da Lima aspettava da un momento all’altro l’attacco del nemico. Contrariamente a quanto diceva la famosa zarzuela, la parola […]

SANTO DOMINGO 2013

IL GIORNO PIÙ LUNGO – Tullio Bugari

  Dedicato ai Martiri del XX giugno       Il venti giugno del ’44 fu una notte di luna nera, o luna nuova. L’ho controllato sul calendario lunare. Non so se quella notte il cielo fosse limpido o nuvoloso. Ritengo probabile la seconda possibilità ma non so se sia per la suggestione di qualcos’altro, o per un frammento di […]

Senza-titolo-1-bassa-740x493

ALLE BESTIE! – Romanzo di Francesca Sarah Toich, capitoli 5 e 6

Riassunto delle puntate precedenti Durante una visita ginecologica Maya, giovane studentessa di letteratura classica, scopre di essere incinta di un rinoceronte bianco. Viene subito inviata a Coronide, una clinica specializzata in parti difficili dove incontra Clemente, il medico che seguirà la sua gestazione e Ilde, una spietata infermiera fanatica della dittatura vigente. Il Regime totalitario vegano e ambientalista, instauratosi in […]

In primo piano in Interviste e recensioni

Copertina - L'ULTIMA PELLE - 13 aprile

Intervista a Ahmed Masoud sul romanzo Scomparso (di Sana Darghmouni)

Per la sua attinenza a quanto accade oggi in Palestina, rilanciamo questa intervista ad Ahmed Masoud realizzata nel 2020.   Scomparso è un romanzo di Ahmed Masoud, scrittore palestinese residente a Londra, ambientato a Gaza e che racconta tre decenni, dal 1980 fino ai giorni nostri. Nella cornice storica della prima e seconda Intifada, si sviluppa la storia della ricerca […]

verso_fogland_cover

“Verso Fogland” di Maria Donata Villa (Edizioni Minerva 2020) – note di lettura a cura di Bartolomeo Bellanova

La prima curiosità che ho soddisfatto sfogliando l’interessante raccolta poetica di Maria Donata Villa, è stata di individuare dove si trova precisamente Fogland. Ho scoperto che è c’è una località vicino a Tiverton, nel Devon, sud ovest dell’Inghilterra. La geografica fisica, però, non deve trarci in inganno: Fogland è, per la poetessa, una pluralità di luoghi, di stati d’animo, di […]

4.LMS.jpgyano7

Intervista di Reginaldo Cerolini a Loretta Emiri

  Realizzata il 16 dicembre 2020, per gentile concessione di Loretta Emiri.   R.C. Può presentarsi? L.E. Sono nata in Umbria nel 1947. Nel 1977 sono partita per l’Amazzonia brasiliana, dove ho vissuto per diciotto anni sempre lavorando con e per gli indios. Per più di quattro anni ho operato tra gli yanomami delle aree del Catrimâni, Ajarani e Demini. […]

In primo piano in Saggi

FOTO 3

Mourid (di Angela Mainini)

Foto dalla fotogallery di Nicoletta Lofoco.   Ma non mi mancano sono qui: sotto i bottoni di questa camicia leggera.   Timida giornata primaverile, un sole tenue illumina il paesaggio; la quiete del lago e la sua profondità si intonano ai sentimenti di attesa e commozione per l’incontro che ci aspetta. Mia sorella e io, dalla campagna emiliana, ci sentiamo […]

mbscreenshot-2020-05-08-18.29.25

da “Clinica della crisi” Per un’ecologia della riparazione – Achille Mbembe, trad. di Fabrice Olivier Dubosc

Prima pubblicazione nel sito “Clinica della crisi- Vivere nelle rovine del capitalismo”   https://clinicadellacrisi.home.blog/2020/11/09/per-unecologia-della-riparazione/il 9 novembre 2020. Testo e immagini, per gentile concessione di Fabrice Olivier Dubosc. Per un’ecologia della riparazione Condivido per Clinica della Crisi l’importante contributo che Achille Mbembe ha tenuto per il programma pubblico delle Diasporic Schools, organizzato dal Kunstenfestivaldesarts di Bruxelles e che preannuncia la direzione delle sue attuali […]

Copertina articolo

Una stella dietro le nuvole: lo stoicismo – di Enrico Macchia

(Foto di Enrico Macchia) “Lo stress nasce quando la mente fa resistenza al cambiamento” [1], agli eventi della vita che ci accadono ogni giorno. Non si accetta una determinata sciagura, un brutto colpo della vita, si fluttua con la testa tra passato e paure del futuro e si sbatte contro la dura realtà dei fatti. Ed è proprio quando ci […]

BERLIN Germany 2014

La riforma migratoria, perenne illusione degli indocumentati, di Ilka Oliva Corado

(Foto: dalla fotogallery di en nico) Sin dal giorno dell’insediamento di Biden a presidente degli Stati Uniti, lo spirito della comunità latinoamericana è cambiato. Dalla paura e dal terrore provato nel governo Trump, ha sentito nuovamente l’entusiasmo del governo Obama che aveva promesso la Riforma Migratoria. Ma ci sono cose che non cambiano perché così è cementato il sistema, a […]

In primo piano in Teatro

FOTO CANDELARIA (1)

Candelaria Romero: La cantastorie che fa teatro – Intervista di Matilde Sciarrino

  Abbiamo scelto di presentare Candelaria Romero come ‘cantastorie che fa teatro’ perché questa ci sembra la definizione più adatta per comprendere la lunga e ricca attività di questa attrice e poetessa per cui il teatro è sostanzialmente narrazione. Alla fine degli anni settanta, ancor bambina, è costretta a lasciare il paese natale, l’Argentina del dittatore Videla,  con la sorella […]

Copertina

ARLECCHINO AL SERVIZIO DI TRE ATTORI – Ferruccio Soleri intervistato da Walter Valeri

Arlecchino servitore di due padroni di Carlo Goldoni, per la regia di Giorgio Strehler e maschera ricreata da Donato Sartori per il viso di Ferruccio Soleri è in scena da oltre cinquant’anni e ha solcato i palcoscenici di mezzo mondo. E stata una metamorfosi costante, piena di conferme e novità che si sono susseguite nel corso degli allestimenti prodotti dal […]

copertina

MASCHERA E MASCHERAMENTI FEMMINILI (II parte) – Paola Piizzi Sartori

La maschera Mende ovvero le società segrete femminili L’unica tradizione legata all’uso della maschera riservata alle donne in Africa è reperibile fra le tribù che abitano il confine fra la Sierra Leone e la Liberia, cioè i Mende, i Terrine e i Sherbro. Presso di loro l’autorità politica appartiene al capofamiglia, proprietario delle terre, e al capo del villaggio. È […]

In primo piano in Sconfinanti

bee-eater-4998091_1920

dall’Atlante ornitologico di YIN Xiaoyuan: Merops orientalis e Melanochlora sultanea, trad. di Vasily Biserov

  L’atlante ornitologico consiste in una serie di 72 poesie enciclopediche scritte tra il 2020 e il 2021 dalla poeta cinese  YIN Xiaoyuan, fondatrice della Scuola di Poesia Enciclopedica, che hanno come titolo il nome scientifico latino di ciascun uccello e sono corredate da note e descrizioni molto dettagliate in fondo a ciascuna poesia. L’originale è in cinese ma è stato tradotto […]

IMG_20210319_124216

Unregistered – Racconto inedito di Giuseppe Pensabene Perez

  Dilwàn Dilwàn non aveva ben capito come fosse successo, eppure intuiva di esserne responsabile: quel pizzicore fortissimo alle mani e Kamràn, il figlio di Shaqvàn, era volato via dalla bicicletta cadendo due metri oltre la stradina. Sembrava come se un’improvvisa folata di vento l’avesse sospinto via dalla bicicletta, sebbene quel giorno non spirasse un filo d’aria e la stradina […]

In primo piano in Eventi

Foto serata

PAESI IN VERSI @ Presi Bene 2.0 Villa Celestina – bene Confiscato

Paesi in Versi e Musica Il 24 giugno alle ore 18:00 vi aspettiamo a Villa Celestina per una serata di reading poetici dal mondo e musica dal Mediterraneo e Vicino Oriente, insieme a: – Nasser Hyajwalo, musicista curdo-siriano (saz e voce) – Ismail Mesto, musicista curdo-siriano (saz e voce) – Ali Tibana Belazi, musicista tunisino (darbuka) I primi 3 poeti […]

Maroccoevent206868600_4296532437033532_5798364463570883998_n

Poesia contemporanea dal Marocco e dalla Palestina: Firenze 12 e 23 luglio

      Nell’ambito della Scuola Popolare, iniziativa lanciata lo scorso anno da Villa Romana e alla quale La Macchina Sognante è stata invitata di nuovo a partecipare, il contenitore propone due iniziative una concentrata sulla poesia contemporanea in Marocco, con un focus speciale su Hassan Najmi e Abdellatif Laabi,  presentata da Sana Darghmouni e  Carolina Paolicchi della casa editrice […]