home page

In primo piano in La macchina sognante num. 20

My Post

Nina Cassian – giocare alla genesi, che spasso – di Eleonora Negrisoli

Per gentile concessione di Muridiversibo dove l’articolo è stato pubblicato il primo ottobre 2020.  Nina – al secolo Renée Annie – Cassian nasce nel 1924 a Galati, in Romania. Illustratrice, pianista, e poeta dalle <<grandi, insolite virtù>>; onirica e ironica, innamorata e infuriata, la poesia di Nina sembra incarnarsi nel suo volto di Morgana – <<Mi è toccato questo volto strano, triangolare, / questo pan di zucchero o questa / […]

Finestra pietra edera LMS 20 per copertina

Purché ci resti Itaca: nelle radici una speranza per dopodomani. La voce di Consolo – Ada Bellanova

Ripensare i luoghi in forma di idillio. Il dramma di Ulisse e di Ifigenia.   (SECONDA PARTE – PRECEDENTE SUL NUM: 19) Senza la letteratura Itaca sarebbe semplicemente una piccola isola greca nel Mediterraneo. Invece Omero, la tradizione, le invenzioni letterarie l’hanno resa il luogo per eccellenza delle radici e della memoria, la patria ritrovata dopo un lungo viaggio: l’hanno trasformata […]

In primo piano in Poesia

001a

UNA PIENA SOLITUDINE: POESIE DI EDGARDO MARANI (I di II), a cura di Reginaldo Cerolini

  Mi vanto sempre di conoscere la poesia, scoprendola in modo selvatico e randagio fra i cinque continenti ed apprezzando in essa quelle che sono spesso -non sempre! – le voci minime. Il pensiero minore, per autonomia ed ecletticità, mi sembra si avvicini alla coralità del mondo quando, invece quello dominante (o maggiore) sembra voler essere una sua canonizzazione dogmatica, […]

Due poesie di Remah Boubou, trad. a cura di Sana Darghmouni

Così e basta   Suvvia, alzati ora e scrivi la tua poesia! Sì così Senza nessun desiderio Esattamente come se Assumessi un farmaco amaro! O ti appoggiassi ad un muro freddo! Come se ti allenassi A sollevare pesi in un pomeriggio d’estate! L’avvenire… sta arrivando senza dubbio. Folle… Muggente come un toro furioso. Accoglilo con tutto il tuo “teppismo” dei […]

In primo piano in Narrativa

rulfo foto 2

MA NON LI SENTI I CANI ABBAIARE? Tratto da La pianura in fiamme di Juan Rulfo – a cura di Matteo Rimondini Andrés Ríos

Juan Rulfo nasce nel 1918 a Sayula in Messico, e, anche se pubblica solo due opere letterarie, En Llano en llamas (1953) e Pedro Páramo (1955), il suo unico romanzo, è considerato uno degli autori più rappresentativi del suo paese. Scrittore non di professione, si alterna infatti fra mansioni di funzionario e di rappresentante di pneumatici ma fonda diverse riviste […]

Lo spacciatore con tre nomi (Parte seconda), di rfayyiq

Continua dalla Parte Prima, nel numero 19 di LMS, che potete trovare qui   […] Poi questa domanda del cazzo se si è lavato le mani. Ma come si permette anche solo di chiederlo. Stanno fumando eroina che è stata in bocca a un negro e forse prima anche nel culo di un afghano o un albanese, che so io, […]

Senza titolo-1 bassa

ALLE BESTIE! – Romanzo di Francesca Sarah Toich, capitoli 3 e 4

  Riassunto delle puntate precedenti (Qui potete trovare i capitoli  1 e 2 e notizie sull’autrice, pubblicati ne La Macchina Sognante n. 19)   Durante una visita ginecologica Maya, giovane studentessa di letteratura classica, scopre di essere incinta di un rinoceronte bianco. Viene subito inviata a Coronide, una clinica specializzata in parti difficili dove incontra Clemente, il medico che seguirà la […]

In primo piano in Interviste e recensioni

IMG-20201107-WA0007

Cartografie del silenzio di Adrienne Rich – selezione a cura di Maria Luisa Vezzali

La nuova edizione di Cartografie del silenzio esce a distanza di vent’anni dalla prima. In questo ventennio, com’è ovvio, sono accadute molte cose; soprattutto è venuta a mancare Adrienne Rich. Costruire insieme a lei le due antologie uscite per Crocetti, accompagnata non solo dai suoi costanti suggerimenti e incoraggiamenti, ma anche da lampi di conversazione sulla politica, l’amore, le nostre […]

yarmouk

“IL PIANISTA DI YARMOUK” E QUELLA SPERANZA DA CUI RIPARTIRE, di Francesca Girani

  Quando ho iniziato a lavorare e fare ricerca sulla tesi di Laurea triennale, la pandemia da Coronavirus era in corso da qualche mese e c’era nell’aria un barlume di speranza che presto tutto sarebbe finito. Ora, a distanza di oltre nove mesi, questo virus globale continua a minacciare tutti senza distinzione e tutta la fiducia sembra essere svanita. Si […]

Carl Heyward133426134_1514766752047366_9190681548504828158_o

Arundhati Roy e Il sentimento antiamericano: Maria Zappia recensisce “Il mio cuore sedizioso”, parte II

Estratti Da  “Il mio cuore sedizioso” di Arundhati Roy ,  ed. Guanda, 2019; Arundhati Roy e  Il sentimento antiamericano”   La raccolta di scritti della famosa narratrice indiana Arundhati Roy che in Europa ha avuto un grandissimo successo con il romanzo dal titolo “Il dio delle piccole cose”,  premiato con il prestigioso Booker Prize, nell’anno 1997, rappresenta l’esito coraggioso ed […]

In primo piano in Saggi

Estratti da “Leggete e moltiplicatevi – Manuale di lettura consapevole, di Romina Arena (Rubbettino 2020)

  Estratto dal capitolo “La letteratura come pedagogia e provocazione”, pag, 19.   La letteratura intorno a noi e dentro di noi   Oggi, nel linguaggio corrente, al termine letteratura attribuiamo un valore generico. In origine al suo significato, invece, letteratura è l’arte di leggere e scrivere. L’arte di mettere insieme la conoscenza (il leggere) e la testimonianza (lo scrivere). […]

20.-Wall-by-Playas-de-Tijuana_2015_Photo-by-Clarissa-Clò-480x570

da Frontiere News “Ma con Biden e Harris cambia davvero qualcosa?” di Clarissa Clò

Ma con Biden e Harris cambia davvero qualcosa? 13 Dicembre 2020,  per gentile concessione di Frontiere News, traduzione di Valerio Evangelista, adattamento di articolo apparso il primo dicembre in The Dreaming Machine n. 7 Come si comporterà il governo Biden-Harris nei confronti di minoranze, movimenti di lotta e questioni sociali? La risposta potrebbe emergere in queste settimane di transizione politica, cartina […]

cover Mujeres

Mujeres. Frammenti di vita dal cuore dei Caraibi, di Raúl Zecca Castel

    Frutto di un lungo lavoro di studio nell’entroterra della Repubblica Dominicana, “Mujeres. Framenti di vita dal cuore dei Caraibi” (Arcoiris, 2020), raccoglie le appassionate testimonianze di sette donne di origine haitiana residenti nei “bateyes”, comunità di origine coloniale che ancora oggi rappresentano il lato nascosto del sogno turistico caraibico. Il libro è il racconto corale di una realtà […]

JEAN-CHARLES VEGLIANTE: TRADURRE COME ATTO DI PLURI-APPARTENENZA

Tradurre come atto di pluri-appartenenza … Je réservais la traduction. (A. Rimbaud, Délires ii) Io scrivo e traduco in e dalle mie due lingue, italiano e francese, ma non di rado anche – specie verso il francese – da altre lingue che bene o male posso conoscere almeno in forma scritta (latino, spagnolo, inglese). Più della competenza bilingue, importa provare […]

In primo piano in Teatro

62749_1466613301-carceriaffollate-0

NON BASTA DIRE: testi teatrali di Alberto Todeschini, introduzione Iles Braghetto (1990)

    Quelli che seguono sono alcuni testi di canzoni e monologhi dello spettacolo realizzato in carcere durante un seminario-laboratorio del 1989 dal Centro Maschere e Strutture Gestuali diretto da Donato Sartori, presso la Casa di Reclusione di Padova. Il seminario si è concluso con uno spettacolo rappresentato all’interno del carcere il 27 gennaio, 1990 e, successivamente, il 31 marzo, […]

arlecchino sartori-2

MASCHERA E MASCHERAMENTI FEMMINILI (I parte) – Paola Piizzi Sartori

    II mio primo incontro con la maschera risale agli anni ‘80, durante un viaggio di studio con Donato Sartori in Indonesia. Incontro fortuito come spesso sono gli episodi che marcano profondamente la nostra vita e il nostro lavoro. Mi ritrovai subito, e con piacere, immersa in quel mondo che l’essere umano conosce da sempre, perché da sempre ha […]

VOLTI E MASCHERE DIETRO LE SBARRE – Inedito di Donato Sartori (1990)

  Parlare di maschere teatrali in un ambiente carcerario è quantomeno emblematico e inusuale. É accaduto alla Casa di Reclusione di Padova di proporre, per due anni consecutivi, una problematica culturale nell’ambito del Progetto Carcere promosso dal Settore agli Interventi Sociali che normalmente é di appannaggio del mondo del teatro a della cultura: “La maschera ed il teatro”. Sperimentazione questa […]

In primo piano in Sconfinanti

signal-2020-10-30-181900

LA VOCE DELLA BRIGADA DIGNIDAD (CILE) – Ximena Soza

Consigli di una brigatista (Brigada Dignidad, Santiago del Cile) a cura di Ximena Soza Si decide se si partecipa alla chiamata, si specificano le coordinate, si mangia leggero nel caso i gas lacrimogeni ti facciano venire voglia di vomitare ancora, anche se indossi una maschera. Si prepara lo zaino, una bella scorta d’acqua, il cambio extra se ti bagni con […]

Baciammo9788875417796_0_221_0_75

brani da “BACIAMMO LA TERRA: L’odissea di un migrante dal Somaliland al Mar Mediterraneo, di Mohamed Hussein Geeldoon, trad. Raphael D’Abdon

In anteprima, per gentile concessione della Gaspari editore, in commercio dal 3 dicembre 2020   Questo è un racconto dettagliato – uno dei migliori che abbia letto – su cosa significhi essere un migrante somalo in cerca di un futuro migliore, lontano dalla vita precaria della penisola somala. Un racconto meraviglioso, intelligente, ben strutturato e avvincente. Una lettura che consiglio […]

00268432

Non ho una storia, ho un problema – Africa ed Europa: Sogni e incubi di Sabah, giovane rifugiata sudanese si racconta

Progetto in progress di Giuseppe Pensabene Perez (intervistatore, testo) e Alfredo D’Amato (foto) Parte I : Non ho una storia, ho un problema, Sabah si racconta Sabah (29) Shihab (6) Husam (5) Zannùn (3) Ingresso in Sicilia: 17/8/2017 Porto di Pozzallo Nave Aquarius (SOS mediterranee / MSF) Primo Incontro (Giuseppe) 16/7/ 2017 Mar Mediterraneo, nave Phoenix (MOAS) Secondo incontro Giugno 2018 Hildesheim (Germania) […]