home page

In primo piano in Poesia

Caravaggio1200px-Conversion_on_the_Way_to_Damascus-Caravaggio_(c.1600-1)

“La giacca di Vermeer” e altre poesie pittoriche di Helen Wickes, traduzione di Marina Romani

Per  le tre poesie in lingua originale inglese, vedere articolo in The Dreaming Machine n. 4 La giacca di Vermeer Non sarebbe meraviglioso rannicchiarsi dentro quell’oro seducente? Avvolgersi nella veste frusciante e vellutata di charmeuse, decorata con un manicotto d’ermellino, abbellita con denti minuti e artigli luccicanti. Quella donna sulla tela, potremmo definirla il pretesto di Vermeer per un’immersione nel […]

Muro

POESIA DALL’URUGUAY: CLAUDIA MAGLIANO E IL CUORE DELLE PRUGNE (a cura di Lucia Cupertino)

 Da El corazón de la ciruela, Ático y Civiles iletrados, Montevideo, 2017 selezione e traduzione inedita all’italiano di Lucia Cupertino 1. Tu non credevi in dio, è ancora vero? non credevi che qualcosa – lassù – ci guidasse. Ciò nonostante un giorno andammo in chiesa, ma ci stancò il sermone del prete ci stancò quella lunga enumerazione di cose buone […]

AFGriot179526690_2813273515359439_1567940797100195840_n

Presentazioni di Epicrisi e tre brevi poesie dalla raccolta (a cura di Sana Darghmouni)

Nota di redazione: In  seguito alle ulteriori sevizie inflitte al poeta attualmente detenuto in Arabia Saudita e alla minaccia di un allungamento del periodo di detenzione,  i sostenitori dell’artista hanno lanciato iniziative per mantenerne alto il profilo e chiedere la sua immediata scarcerazione.  Vi preghiamo di firmare il nuovo appello  lanciato da Riccardo Bella nei giorni scorsi nel sito di […]

In primo piano in Narrativa

IMG_0999

BERLINO – di K.E. Knox, traduzione di Anna Lombardo

La mia prima notte a Berlino cammino per quasi un’ora nell’oscurità, senza mappa, pensando a mia nonna. Aveva diciannove anni quando partì da Copenhagen e giunse a Kleinheubach per sposare il bel giovane nazista che amava. Le strade sono tanto ampie quanto vuote e la solitudine dell’ora sussurra l’enigmatico sradicamento dell’ultimo secolo alla città. Ho la sensazione d’essere seguita. Ma […]

ridotto 3

I racconti della bestia, di Aleister Crowley

I racconti della bestia di Aleister Crowley collana La biblioteca di Lovecraft, Edizioni Arcoiris, 2019   Si è parlato e si continua a parlare spesso di Aleister Crowley, personaggio controverso e discusso, una figura enigmatica, ambigua e affascinante su cui si possono leggere e sentire i pareri più contrastanti. Fu un praticante di magia, un occultista, uno scrittore, un poeta, un […]

IMG_0853

da Sagarana “Una fiaba d’inverno”, di Antonello Piana

Per festeggiare il ritorno di Sagarana in rete, proponiamo un racconto di Antonello Piana.    UNA FIABA D’INVERNO Antonello Piana   Tutto ebbe inizio quando improvvisamente venne meno il professor Rosenstein. Non che fosse stato molto anziano – era andato in pensione da poco – o particolarmente malato, ma quell’inconfondibile naso solcato da venuzze sul punto di scoppiare, oltre al […]

26ridotto

Istruzioni per cercare una casa in affitto (Parte II), di Hamid Barole Abdu, 2006

La Parte Prima del racconto, pubblicata in LMS n. 16, la trovate qui                 Hamid Barole Abdu (Asmara, 1953) è un poeta e scrittore eritreo. Dopo aver studiato letteratura in Eritrea, emigra in Italia nel  1974 e si stabilisce a Modena  dove lavora come operatore psichiatrico ed esperto interculturale. Ha realizzato diversi progetti di ricerca e studi […]

In primo piano in Interviste e recensioni

a cyber opensee

I sommersi e i salvatori – Recuperi marittimi, diritto alla vita, vendetta di Stato: intervista a Miguel Duarte (a cura di Carla Panico)

    Miguel Duarte ha 26 anni e viene da una piccola città dell’entroterra portoghese. In uno degli innumerevoli messaggi di solidarietà che ha ricevuto negli ultimi mesi, un’anziana signora gli ha chiesto: “ma perché gli italiani sono venuti a portare la guerra in questo angolino tranquillo del mondo?”. Già, di guerra un po’ si tratta, perché Miguel è il […]

images (5)ken loach

“Da che parte stai?”: Sceneggiatura del film-documentario di Ken Loach (a cura di Walter Valeri)

 Il film-documentario “Which side are you on?” è stato girato il 10/14 settembre 1984, traduzione di Walter Valeri Il testo che segue è stato tradotto da Walter Valeri e pubblicato per la prima volta con il permesso dell’autore dalla rivista Il Taccuino di Carry n. 1, Cary’s Vademecum Coop. London,  nell’ aprile del 1985, preceduto da una breve nota redazionale che riportiamo integralmente. Ci […]

102ridotto

“Slittamenti, precarietà, provincia e crimine”, recensione del romanzo di Iuri Lombardi “I banditori della nebbia (Pina Piccolo)

Autore: Iuri Lombardi Titolo: I banditori della nebbia Editore: LFA Publisher Anno edizione: 2019 Pagine: 146 p. Già a partire dall’intrigante titolo, questo ultimo romanzo di Iuri Lombardi presenta al lettore un terreno scivoloso, caratterizzato da una superficie di apparente noiosa solidità storica e sociale quale potrebbe possedere una ricca città di provincia come Lucca, città cinta da mura, esclusione e benessere di […]

In primo piano in Saggi

biodiversita-e-servizi-ecosistemici

Biodiversità e servizi ecosistemici sull’orlo del baratro. Ma non tutto è perduto – Valeria Barbi

pubblicato da LeNiUS il 31.10.2019 mesi che potremmo definire della raggiunta consapevolezza che quella climatica e ambientale è una vera e propria emergenza, arriva una nuova prova di quello che, ignorandone le richieste di aiuto, abbiamo fatto al pianeta. Il rapporto dell’Intergovernmental Science-Policy Platform on Biodiversity and Ecosystem Services (IPBES), pubblicato a maggio 2019, racconta di una perdita di biodiversità […]

5e11c3cf-2f50-472e-8b9c-78df00e0abba

POPOLI RESISTENTI -La Resistenza raccontata attraverso la letteratura, con in mano un ramo d’ulivo e il fiore del partigiano, di Beatrice Bompani

POPOLI RESISTENTI La Resistenza raccontata attraverso la letteratura, con in mano un ramo d’ulivo e il fiore del partigiano   Cosa accomuna l’Italia alla Palestina? Sicuramente le estati torride, il cibo delizioso e la gente incredibilmente ospitale. Chi, però, non vuole fermarsi alla superficie, sarà sicuramente affascinato dallo scoprire un legame molto più profondo tra questi due nazioni: l’amore per […]

In primo piano in Teatro

copertina

LA MURGA LATINO-AMERICANA: DIVERTIMENTO E CRITICA SOCIALE (Grazia Fresu)

LA MURGA URUGUAIANA Si è soliti affermare che la murga venga dalla città spagnola di Cadice e sia sbarcata in America Latina, in particolare in Uruguay negli anni 1906-1908-1909, con un gruppo gaditano chiamato Murga. Ma il termine murga appare nella città di Montevideo già nella decade del 1870, indicando un gruppo popolare, di strada e di carattere musicale, attivo […]

tdofoto2

AUGUSTO BOAL E IL TEATRO DELL’OPPRESSO (di Anna Fresu)

“Il teatro è la verità nascosta. Quando guardiamo al di là delle apparenze, vediamo oppressori e oppressi in tutte le società, etnie, generi, classi e caste, vediamo un mondo ingiusto e crudele. Dobbiamo inventare un altro mondo, perché sappiamo che un altro mondo è possibile. Ma dipende da noi costruirlo con le nostre mani entrando in scena, nel palcoscenico e […]

46ridotto

Faccia a Faccia – Atto unico di Patrizio Cigliano, Scena Prima, con introduzione dell’autore (a cura di W. Valeri)

PATRIZIO CIGLIANO FACCIA A FACCIA   Finalista Premio Enrico Maria Salerno 2002 Premio Speciale Giuria Popolare “Enrico Maria Salerno” 2002 3° Premio Vallecorsi 2003 Premio “Enrico Maria Salerno” per la Drammaturgia VIII Edizione – 2002 “Faccia a Faccia” di Patrizio Cigliano Finalista Premio Enrico Maria Salerno 2002. Premio Speciale della Giuria Popolare. MOTIVAZIONE Interrogatorio in un bunker. Il riferimento geo-politico […]

IMG_0013

La parola gentilezza: storie di teatro – di Sergio Sichenze

Il poliedrico artista e pedagogista Roberto Piumini, che ha dedicato ai ragazzi la sua opera, ha definito il teatro «la casa dei linguaggi». La più antica forma di rappresentazione, costituisce un’arte dai connotati imprecisi, indefiniti e sfuggenti a qualsiasi categorizzazione. Nello spazio teatrale accade l’inatteso, anche alla ennesima replica. La pluralità di linguaggi oltrepassa ciò che i sensi percepiscono: si […]

In primo piano in Sconfinanti

a metro

Stran(i)eri. Storie di alfabetizzazione. Intervista a Giulio Gasperini (di Lucia Cupertino)

LC: Caro Giulio, piacere di ritrovarti sulla nostra pagina. In precedenza abbiamo accolto tue poesie, reportages sociali e ambientali, brevi saggi, soprattutto legati a Lampedusa…spiegaci un po’, il legame con l’isola continua? Ha dato vita a nuove riflessioni e collaborazioni? GG: Grazie a voi dello spazio che ogni volta mi concedete sulle pagine virtuali di questa meravigliosa rivista. Il rapporto […]

a ponte

Volontari in carcere e detenuti. Forse non lo sai ma pure questo è amore, di Romina Arena

  Volontari in carcere e detenuti. Forse non lo sai ma pure questo è amore   L’immaginario collettivo vuole il volontario come un benefattore che sfiora punte mistiche di carità e misericordia. Uno con un senso folle di abnegazione per l’altro. Sembra quasi di dipingerlo tra le nuvole, una specie di unto dal Signore con un’autostrada che lo fionda dritto […]

DSC07949

Per G. – inedito di Jessy Simonini

Per G.    Ay ay ay, que el esclavo fue mi abuelo                            es mi pena, es mi pena.                             Si hubiera sido el amo                       […]