Home

In primo piano in Poesia

IMG_0273

Per la Siria: Vangeli del tempo perduto, poesia di Nazih Abu Afash (trad. Eros Baldissera)

  Vangeli del tempo perduto   La Siria che ‘fu’ Quando guardo questa carta geografica coperta di fumo e di cimiteri, qualcuno mi chiede: “Perché piangi?” Non so cosa rispondere. Ma subito mi rivolgo a me stesso: davvero, perché piango? … Volete la verità? Niente, niente mi farebbe piangere, salvo la coscienza – come se per la prima volta guardassi […]

img_2562

A Giulio Regeni di Bartolomeo Bellanova

Giulio, un branco di belve d’apparato si è spartito il tuo cuore fuscello, ha giocato a dadi con le tue denunce d’amore e ti ha inchiodato alla polvere di un’autostrada.   Dall’altra parte del mare tua madre attendeva la voce del tuo sangue, ma il suo sangue presagiva  lutto bestiale.   Nemmeno i tuoi occhi profondi ha potuto avvolgere nel […]

In primo piano in Saggi

la ginestra 2

Giulio Regeni: note per un esercizio radicale della memoria – di Franco Palazzi e Michela Pusterla

  Quasi un anno fa, veniva ritrovato al Cairo il corpo di Giulio Regeni, verosimilmente torturato e ucciso dalle forze di sicurezza locali. Oggi, dopo dodici mesi di indagini e depistaggi, la richiesta di verità e giustizia rimane dolorosamente inevasa. Con questo articolo, vogliamo rimettere in discussione le responsabilità di quanto è successo e dello stallo delle indagini, inserendole in […]

IMG_3258

L’armonia nascosta, la libertà (Giorgio di Maio)

  Nel mondo greco la parola eleuteria/libertà aveva un significato in sede prevalentemente politica: un uomo libero era un uomo non nato da genitori schiavi e non asservito ad uno straniero o ad un tiranno. L’idea di libertà in senso universale ed astratto nasce nel mondo moderno, nel 1690 con il Secondo trattato sul governo di Locke ove la libertà […]

PAGU 9!

BRASILE. MOLTO PIÙ CHE PAGU. L’altra biografia di Patrícia Galvão (di Alessia Di Eugenio)

Patrícia Galvão: voci, storia e militanza di una scrittrice femminista brasiliana di Alessia Di Eugenio   Patrícia Galvão (1910-1962) è stata una femminista, scrittrice, traduttrice, disegnatrice, critica letteraria e teatrale, giornalista, militante comunista e prima prigioniera politica donna del Brasile. La sua straordinaria biografia e le sue opere sono mal conosciute in Brasile e praticamente ignorate altrove. Ripercorrendo la sua storia, […]

IMG_3641

Dei soviet/’17, il tempo che resta! (Antonino Contiliano)

    Il 2017 nel suo calendario storico ha in programma la festa per rivitalizzare un evento particolare, il centenario della rivoluzione comunista e sovietica del 1917, mentre il suo numero sette ci richiama il bicentenario, la ricorrenza di un’edizione indimenticabile e in cammino, la data del 1867. L’anno della pubblicazione de Il Capitale di Karl Marx. Il richiamo, per […]

In primo piano in Narrativa

IMG_3358

Venti robot (Alberto Chimal)

Nove Alberto Chimal Vol. 28, collana Gli Eccentrici, Ed. Arcoiris, 2017 Traduzione di Violetta Colonnelli (per Album, La donna che cammina all’indietro, La vita eterna), Sara Princivalle (per Corridoi, Manuel e Lorenzo, Mogo) e Raul Schenardi (per È stata smarrita una bambina, Shanté, Venti robot). A Bernardo Fernández (Bef)   00000   «I sogni dei robot sanno d’olio e di elettricità, come […]

Azzurra de Paola il peso minimo della bellezza liberAria

brani da “Il peso minimo della bellezza” di Azzurra de Paola (LiberAria Editrice 2016)

1 “Sono rimasto chiuso in quel bozzolo abbastanza a lungo da capire che quando sono nato ti sei sentita sollevata. Anche felice, anche fiera, anche compiuta. Ma soprattutto sollevata. Sollevata perché nella tua testa finivano le solitudini, le amarezze, i rimpianti. Tutte le volte che hai cercato di morire, ecco, quel giorno finivano. Finivano dove iniziavo io. E se c’è […]

mare 3

Questo è il mio braccio (Lucia Grassiccia)

  In cortile c’è la pressa, con lo scirocco che cola glielo cedo tutto intero. Li guarderò seduto tra i panchinari, da noi una riserva deve solo aspettare la fine dell’ora. Il pancione che tenta di fare il brillante, qua, non per nulla incita sempre, prima di fischiare l’inizio, sfidatevi senza riserve. È la solita partitella, quattro e quattro otto […]

In primo piano in Sconfinanti

Malangatana_1

PITZINOS IN SA GHERRA. La mitragliatrice canta – di Anna Fresu

PITZINOS IN SA GHERRA:[1] STORIE DI BAMBINI-SOLDATO E DI UN’AMNESIA COLLETTIVA di Anna Fresu       Secondo stime dell’Unicef, sono circa 250.000 i bambini coinvolti in conflitti armati in tutto il mondo. Usati come combattenti, messaggeri, spie, facchini, cuochi, e le ragazze, in particolare, costrette a prestare servizi sessuali, privandole dei loro diritti e dell’infanzia. Ambientati in Nigeria, Congo, […]

Poesia intenta cruzar

#POESIACONTROILMURO Quattro voci (a cura di L. Cupertino)

A fine gennaio La macchina sognante si è unita all’iniziativa Espacio de la palabra – Spazio alla parola. #POESIACONTROILMURO, che è stata lanciata in Messico dalla rivista letteraria messicana Círculo de poesía con l’intenzione di unire le voci di poeti che dicono no al muro di Trump, ma anche a tutte quelle frontiere –fisiche, invisibili, mediaticamente meno note fino a quelle […]

images-5

da Frontiere News “Io sono Rohingya” (Ejad Ahmad)

I Rohingya sono un gruppo etnico di fede islamica che vive principalmente nel nord della Birmania, al confine col Bangladesh. Non sono riconosciuti come minoranza etnica, linguistica e religiosa e vivono in una situazione di estrema povertà ed isolamento sociale essendogli precluso qualsiasi impiego pubblico o ruolo nella società birmana. I Rohingya (una comunità di circa 800 mila persone) sono perseguitati […]

underwater-1

2 articoli da “L’altrAmerica nell’era Trump” rubrica di Bernardo Parrella su Voci Globali

Dalla sanità al Russiagate, credibilità alle strette per Donald  25 marzo 2017 Bernardo Parrella aclu, Comey, Fbi, GenForward, Hands off PBS, ISP, movimento anti-trump, Nixon, npr, Obamacare, PBS, russiagate, trumpcare, Watergate La notizia dell’ultim’ora è il ritiro alla Camera della riforma sanitaria nella nottata italiana di ieri venerdì 24(la Trumpcare che rimpiazzava l’Obamacare). Manovra più che controversa, sia per il ricatto in stile business imposto ai deputati da Trump (“The Art of the Deal”, titolava il Washington Post) sia soprattutto […]

In primo piano in Interviste e recensioni

FioriRossi

Sentimento della fine e rinnovamento nelle poesie di Idriss Amid, recensione Rossella di Berardo e 5 poesie da Malinsonnia (Libellula Edizioni 2017)

  Possono convivere, nella stessa anima e/o nella stessa sensibilità poetica, la gioia limpida dell’inizio e la consapevolezza ritornante della fine? Convivere, nel proprio approccio alla vita, non come manifestazioni antitetiche di un conflitto in corso, ma come sfumature di senso armonizzate? In Malinsonnia (Libellula Edizioni, 2017) di Idriss Amid parrebbe proprio di sì. Se l’idea pavesiana della vita come […]

17522707_10211987084654131_1748856989222888320_n

El Habib Louai o delle affinità elettive tra un giovane poeta marocchino e i Beat (intervista di Sana Darghmouni e poesia di El Habib Louai)

  La nostra rivista “lamacchinasognante.com” ti ringrazia per aver accettato questo invito e per l’intervista. Innanzitutto potresti far conoscere il lettore qualcosa di te stesso, delle tue opere e del tuo percorso artistico?   Mi chiamo El Habib Louai, sono nato nel 1985 in un piccolo villaggio chiamato Tinwaynan vicino all’antica città di Taroudant. Sono cresciuto in una grande famiglia […]

desaparecidos43 in messico_ph_Ojo de Perro

DA MADE IN ILVA A DESAPARECIDOS#43: INTERVISTA A INSTABILI VAGANTI

TEATRO PER METTERE A NUDO IL MONDO FERITO MA IN RESISTENZA   Intervista alla compagnia teatrale “Instabili vaganti” a cura di Lucia Cupertino   Intervistiamo Anna Dora Dorno, Nicola Pianzola e Luana Filippi della compagnia teatrale Instabili Vaganti, reduci dalla tournée in Uruguay, Cile e Messico con lo spettacolo DESAPARECIDOS#43 che ha ricevuto il patrocinio di Amnesty International e che […]

un-immagine-de-l-albero-di-limoni-96320

“Il giardino di limoni” film di Eran Riklis, recensione di Federico Maurizzi

    Il film del regista israeliano Eran Riklis – Il giardino di limoni (2008) – offre un interessante affresco della società palestinese e di quella israeliana dopo il 1949, data che segnò da un lato la fine della prima guerra Arabo-Israeliana e dall’altro la fondazione, nel 1948, dello Stato di Israele. Una delle immediate conseguenze del conflitto fu la […]

In primo piano in Teatro

Foto 1

ARLECCHINO, CHI ERA COSTUI? PERCORSO DI UNA MASCHERA ITALIANA…. (inedito di Donato Sartori)

  ARLECCHINO, CHI ERA COSTUI? PERCORSO DI UNA MASCHERA ITALIANA DAI PALCOSCENICI DEL TEATRO MEDIOEVALE ALLA RIBALTA DEL MONDO     Premessa Amleto Sartori (1915-1962), mio padre, scultore ritenuto non a torto il novello reinventore della maschera dei tempi moderni, visse tra le due guerre, antifascista la cui compagna Miranda Ancona era di origine ebraico-ortodossa, subì le conseguenze razziali e […]

3

UN’ORA NEL CARRO-BESTIAME DI INUMANIMAL

INUMANIMAL Sfruttamento animale e performance teatrale di Lucia Cupertino Inumanimal è il viaggio che non vorremmo mai vederci costretti ad intraprendere, ma a cui sono soggiogati – ogni anno, giorno e istante in un incessante inferno- milioni di animali negli allevamenti intensivi. Attraverso un linguaggio corporale spoglio quanto diretto e fremente, l’intensa interpretazione teatrale di Teodora Mastrototaro e Savino Lasorsa […]