Home

In primo piano in Poesia

mare e cielo 3 - Copia

La luce s’inarca, da “Schegge di tempo” di Barbara Gabriella Renzi (commenti di A. Villa e F. Pugliese)

    “…e l’ombra tua m’affolla”, così, le ombre si specchiano nei testi che Barbara ci offre. Ne scaturisce un cammino in cui le stelle “nulla dicono” eppure…ci parlano di desideri, sogni, emozioni, di immagini del cuore, di un amore che ha “l’odore del vento”. I versi s’imprimono nell’anima e creano tanti quadri di storia, in un “vibrar senza tempo”. […]

IMG_2963

“Il territorio dell’uomo” Poesie di Matteo Zattoni

    Ti ho lasciato abitare il mio corpo un metro e sessantotto per poco di lato, ti lamentavi sempre che per starci in due non c’era spazio così una sera mi hai comunicato lo sfratto come se fossi tu il proprietario so che intanto ne hai trovato un altro più comodo – ti auguro.   dalla raccolta Il nemico […]

In primo piano in Saggi

la ginestra 2

Giulio Regeni: note per un esercizio radicale della memoria – di Franco Palazzi e Michela Pusterla

  Quasi un anno fa, veniva ritrovato al Cairo il corpo di Giulio Regeni, verosimilmente torturato e ucciso dalle forze di sicurezza locali. Oggi, dopo dodici mesi di indagini e depistaggi, la richiesta di verità e giustizia rimane dolorosamente inevasa. Con questo articolo, vogliamo rimettere in discussione le responsabilità di quanto è successo e dello stallo delle indagini, inserendole in […]

IMG_3641

Dei soviet/’17, il tempo che resta! (Antonino Contiliano)

    Il 2017 nel suo calendario storico ha in programma la festa per rivitalizzare un evento particolare, il centenario della rivoluzione comunista e sovietica del 1917, mentre il suo numero sette ci richiama il bicentenario, la ricorrenza di un’edizione indimenticabile e in cammino, la data del 1867. L’anno della pubblicazione de Il Capitale di Karl Marx. Il richiamo, per […]

even-the-night_orig

Appunti sul social-fascismo. La condivisione delle idee “senza parole” – di Alberto Prunetti

L’articolo che proponiamo, ripreso da Giap il blog di wumingfoundation.com (sotto licenza Creative Common), è tratto dal n. 4 di Nuova Rivista Letteraria, semestrale di letteratura sociale fondato da Stefano Tassinari e pubblicato dalle Edizioni Alegre – a cura di Bartolomeo Bellanova Le retorica teatrale di Mussolini ̶ perentoria, decisionale, volontaristica, carica di iperboli e di allitterazioni ̶ non doveva […]

IMG_3258

L’armonia nascosta, la libertà (Giorgio di Maio)

  Nel mondo greco la parola eleuteria/libertà aveva un significato in sede prevalentemente politica: un uomo libero era un uomo non nato da genitori schiavi e non asservito ad uno straniero o ad un tiranno. L’idea di libertà in senso universale ed astratto nasce nel mondo moderno, nel 1690 con il Secondo trattato sul governo di Locke ove la libertà […]

In primo piano in Narrativa

mare 3

Questo è il mio braccio (Lucia Grassiccia)

  In cortile c’è la pressa, con lo scirocco che cola glielo cedo tutto intero. Li guarderò seduto tra i panchinari, da noi una riserva deve solo aspettare la fine dell’ora. Il pancione che tenta di fare il brillante, qua, non per nulla incita sempre, prima di fischiare l’inizio, sfidatevi senza riserve. È la solita partitella, quattro e quattro otto […]

lume

LA BAMBINA SENZA PAROLE. Racconto di Giovanna Pandolfelli

  tratto da Giovanna Pandolfelli, Guanti bianchi, Edizioni Draw Up, Latina, 2016   Quei suoni rimbombavano nella sua testolina, fragile, ma già matura abbastanza da capire che qualcosa si era guastato. Da quando quel giorno aveva saputo dell’incidente, non era più riuscita neanche a giocare con quei suoni. Era come se una parte del suo cervello si fosse oscurata, così […]

Azzurra de Paola il peso minimo della bellezza liberAria

brani da “Il peso minimo della bellezza” di Azzurra de Paola (LiberAria Editrice 2016)

1 “Sono rimasto chiuso in quel bozzolo abbastanza a lungo da capire che quando sono nato ti sei sentita sollevata. Anche felice, anche fiera, anche compiuta. Ma soprattutto sollevata. Sollevata perché nella tua testa finivano le solitudini, le amarezze, i rimpianti. Tutte le volte che hai cercato di morire, ecco, quel giorno finivano. Finivano dove iniziavo io. E se c’è […]

In primo piano in Sconfinanti

IMG_3257

RAZZISMO, XENOFOBIA, COLONIALISMO, MISOGINIA: PER UN NUOVO LESSICO, NUOVI COMPORTAMENTI, NUOVE RESISTENZE! (redazione de lamacchinasognante.com in collaborazione con Candice Whitney)

RAZZISMO, XENOFOBIA, COLONIALISMO, MISOGINIA: PER UN NUOVO LESSICO, NUOVI COMPORTAMENTI, NUOVE RESISTENZE!   “Sono profondamente convinta che la lingua e il suo utilizzo determinino il nostro comportamento e che quest’ultimo, a sua volta, determini le nostre vite e le vite degli altri.”  Ntozake Shange   Per contribuire a riflessioni, dibattiti e svolte che molti macchinisti, collaboratori, e lettori de lamacchinasognante.com […]

Malangatana_1

PITZINOS IN SA GHERRA. La mitragliatrice canta – di Anna Fresu

PITZINOS IN SA GHERRA:[1] STORIE DI BAMBINI-SOLDATO E DI UN’AMNESIA COLLETTIVA di Anna Fresu       Secondo stime dell’Unicef, sono circa 250.000 i bambini coinvolti in conflitti armati in tutto il mondo. Usati come combattenti, messaggeri, spie, facchini, cuochi, e le ragazze, in particolare, costrette a prestare servizi sessuali, privandole dei loro diritti e dell’infanzia. Ambientati in Nigeria, Congo, […]

mare e cielo 3 - Copia

“Atolli” poesia di Reginaldo Cerolini

  Poiché andava e veniva Sul bagnasciuga la marea infinita Si allontanava e veniva Il pensiero eterno di una vita Spento nel tempo Conchiuso in uno spazio Come il guscio secco D’un mollusco evaporato   Così il mondo Così il mondo degli  stati umani Ha appreso l’arte consapevole d’uccidere Con l’intenzione di limare le coste Nel continentale bene di sé […]

images-5

da Frontiere News “Io sono Rohingya” (Ejad Ahmad)

I Rohingya sono un gruppo etnico di fede islamica che vive principalmente nel nord della Birmania, al confine col Bangladesh. Non sono riconosciuti come minoranza etnica, linguistica e religiosa e vivono in una situazione di estrema povertà ed isolamento sociale essendogli precluso qualsiasi impiego pubblico o ruolo nella società birmana. I Rohingya (una comunità di circa 800 mila persone) sono perseguitati […]

In primo piano in Interviste e recensioni

un-immagine-de-l-albero-di-limoni-96320

“Il giardino di limoni” film di Eran Riklis, recensione di Federico Maurizzi

    Il film del regista israeliano Eran Riklis – Il giardino di limoni (2008) – offre un interessante affresco della società palestinese e di quella israeliana dopo il 1949, data che segnò da un lato la fine della prima guerra Arabo-Israeliana e dall’altro la fondazione, nel 1948, dello Stato di Israele. Una delle immediate conseguenze del conflitto fu la […]

17522707_10211987084654131_1748856989222888320_n

El Habib Louai o delle affinità elettive tra un giovane poeta marocchino e i Beat (intervista di Sana Darghmouni e poesia di El Habib Louai)

  La nostra rivista “lamacchinasognante.com” ti ringrazia per aver accettato questo invito e per l’intervista. Innanzitutto potresti far conoscere il lettore qualcosa di te stesso, delle tue opere e del tuo percorso artistico?   Mi chiamo El Habib Louai, sono nato nel 1985 in un piccolo villaggio chiamato Tinwaynan vicino all’antica città di Taroudant. Sono cresciuto in una grande famiglia […]

fue el estado-1

La vera notte di Iguala – Intervista integrale di Fabrizio Lorusso ad Anabel Hernández

  Anabel Hernández è una delle giornaliste d’inchiesta più riconosciute del Messico. E’ autrice, tra gli altri, dei libri La terra dei narcos. Inchieste sui signori della droga[*], Messico in fiamme. L’eredità di Calderón e La vera notte di Iguala, l’inchiesta più attuale e contundente sul caso dei 43 studenti di Ayotzinapa, scomparsi a Iguala, nel meridionale stato messicano del […]

BluGiallo

“Continuare a guardare all’Europa significa scommettere su un suicidio collettivo” Intervista a Silvia Rivera Cusicanqui

“Continuare a guardare all’Europa significa scommettere su un suicidio collettivo”   L’intervista all’ intellettuale boliviana Silvia Rivera Cusicanqui è stata realizzata da Fabiana Bringas, per il programma radiofonico argentino “Bajo el mismo sol”. La sociologa spiega quali sono le possibili vie per la decolonizzazione.   Identificazione e decolonizzazione Silvia Rivera crede che “decolonizzazione” – termine di riferimento in tutta la […]

In primo piano in Teatro

17015292_1647074271985859_1277398464_o

Nasce a Lamezia Terme il TIP Teatro, una utopia ‘possibile’

LAMEZIA TERME – In un momento storico, quale quello attuale, la parola cultura sembra essere lo strumento più persuasivo attraverso cui incidere al cambiamento delle coscienze e sembra un richiamo fine a se stesso se si pensa ad altra parola: bellezza, ed alle tante volte che questa sia stata usata a sproposito, come potenziale leva di sviluppo legata magari al […]

desaparecidos43 in messico_ph_Ojo de Perro

DA MADE IN ILVA A DESAPARECIDOS#43: INTERVISTA A INSTABILI VAGANTI

TEATRO PER METTERE A NUDO IL MONDO FERITO MA IN RESISTENZA   Intervista alla compagnia teatrale “Instabili vaganti” a cura di Lucia Cupertino   Intervistiamo Anna Dora Dorno, Nicola Pianzola e Luana Filippi della compagnia teatrale Instabili Vaganti, reduci dalla tournée in Uruguay, Cile e Messico con lo spettacolo DESAPARECIDOS#43 che ha ricevuto il patrocinio di Amnesty International e che […]

Foto 1

ARLECCHINO, CHI ERA COSTUI? PERCORSO DI UNA MASCHERA ITALIANA…. (inedito di Donato Sartori)

  ARLECCHINO, CHI ERA COSTUI? PERCORSO DI UNA MASCHERA ITALIANA DAI PALCOSCENICI DEL TEATRO MEDIOEVALE ALLA RIBALTA DEL MONDO     Premessa Amleto Sartori (1915-1962), mio padre, scultore ritenuto non a torto il novello reinventore della maschera dei tempi moderni, visse tra le due guerre, antifascista la cui compagna Miranda Ancona era di origine ebraico-ortodossa, subì le conseguenze razziali e […]