Home

In primo piano in Poesia

IMG_4096

Siamo ciò che diamo (Maria Laura Decésare)

SOMOS LO QUE DAMOS Te ofrezco una palabra, la que se necesita cuando una herida se abre y la noche nos derrumba. Te ofrezco una promesa que nos salve de los temores del mundo.   SIAMO CIÒ CHE DIAMO Ti offro una parola, quella di cui si ha bisogno quando una ferita si apre e la notte ci abbatte. Ti […]

13246165_632648450218670_8703247378541996544_o

“Prefiche mi saranno le murene” poesie di Franco Costantini

4.   C’est pas grave! Dicevi sempre tu Ed io facevo finta di crederti Siamo giovani La morte sola è grave (la malattia no?) Si, anch’essa ammettevi Siamo giovani dicevi e io: ancor per poco. Il tempo già ti dà ragione C’était pas grave! Diremo Sarà lo sciogliersi dei nostri labbri Nel riso più sincero A darcene conferma. Ma a […]

domatore

Pellegrina in me stessa, antologia poetica di Julia de Burgos

Pellegrina in me stessa Antologia poetica di Julia de Burgos   A cura di Rocío Luque Colautti e Carmen Rivera Villegas Traduzione di Rocío Luque Colautti Edizioni Arcoiris, dicembre 2014   Sintesi di un’espressione romantica contrassegnata da un “io” lirico che decanta la natura e il sentimento amoroso, del Modernismo di Ruben Darío e di tutti gli “ismi” dell’avanguardia che […]

In primo piano in Saggi

IMG_2903

Nuda vita in sciopero: Note sulla bio-politica di razza e genere (Ewa Plonowska Ziarek)

  Uno dei più importanti contributi di Giorgio Agamben alla filosofia politica contemporanea è il concetto di “nuda vita”, che ci permette non solo di rivedere la teoria foucaultiana del bio-potere ma anche di ripensare le contraddizioni politiche della modernità. Nonostante la sua importanza, tale teoria non fornisce, tuttavia, sufficienti indicazioni su due questioni cruciali: il problema della resistenza e […]

IMG_2901

La madre del mondo contro il mondo e al di fuori di esso (Mohamed Naeem)

  Risale a molti anni fa la mia consapevolezza che l’Egitto contemporaneo, in cui sono cresciuto, possa facilmente produrre una figura come il Generale Ibrahim Abd al Ati e il suo notorio, fasullo dispositivo per sconfiggere l’AIDS (http://www.shorouknews.com/news/view.aspx?cdate=27022014&id=1274ab30-56bb-4e6e-8b55-e0f249928fb6) e l’epatite C. Sapevo che la dottrina della sicurezza in Egitto potesse consentire l’uccisione di un giovane come Giulio Regeni (http://www.almasryalyoum.com/news/details/899989), sotto […]

IMG_3421

ROSARNO. Conflitti sociali e lotte politiche in un crocevia di popoli, di sofferenze, di speranze (Giuseppe Lavorato)

Nel giorno in cui ricorre l’assassinio di Peppe Valarioti (10 giugno), ecco alcuni stralci dal libro di memorie di prossima uscita di Giuseppe Lavorato, memoria storica, esponente politico e  attivista, coerente e accanito sostenitore della lotta contro la ndrangheta, per i diritti dei lavoratori.   Nella primavera del 1980, giunge la consultazione elettorale per il rinnovo dei consigli regionale e […]

13268495_632648486885333_5285199087986264525_o

Note sullo scrivere e il pubblicare di Julio Monteiro Martins (da Sagarana n. 46 Gennaio 2012)

Da molto tempo avverto tra alcuni miei allievi e anche tra qualche amico scrittore delle idee confuse riguardo allo scrivere, al senso della creazione letteraria in sé e al fenomeno della pubblicazione che non necessariamente succede a quest’ultima. Osservo una certa ansia malcelata che in parte inquina l’atto creativo, e che risulta spesso da una priorità equivocata, quando è in […]

In primo piano in Narrativa

IMG_2129

Stralci dal libro “Perché non mi dai un bacio?” di Francesca Caminoli

Ho vissuto nel circo fino a cinque anni. Il nonno mandava in giro gli imbonitori per invitare la gente ad andare agli spettacoli. Uno degli imbonitori era mio padre, bellissimo con i suoi pantaloni rossi e la camicia bianca, era trapezista – lo ricordo sul trapezio, ogni volta una gara con la morte, sotto di lui c’era solo un paglione, […]

IMG_3280

estratti da “madrelingua” (Julio Monteiro Martins)

Cosa faccio nella vita, io? [bella domanda]. Ho fatto venti o trenta cose diverse per molto tempo, fino ad accumulare un po’ di denaro [mentre io invece…], che ho investito saggiamente [in cosa?] permettendomi di arrivare al mio settimo decennio di esistenza come amante delle belle cose, [ma va…]. È giusto, no? Che almeno al terzo atto si possa sentire […]

IMG_2947

Delia e la telenovela delle cinque

Effetti collaterali di Pablo Besarón Traduzione di Livio Santoro vol. 23 collana Gli eccentrici, Ed. Arcoiris 2016   Delia e la telenovela delle cinque Non so se cominciare dicendo che ho rivisto Delia due mesi dopo la sua morte. Non so nemmeno se lamentarmi del fatto di non averne parlato con nessuno, ma lamentarsi non cambia ciò che è stato. Forse […]

IMG_3213

estratto dal romanzo “L’erba dagli zoccoli” (Tullio Bugari)

  Ho quattro anni. Col naso appiccicato al vetro guardo oltre la finestra sul retro della casa, cerco di indovinare l’arrivo degli uomini che oggi ci portano la luce. Chissà da dove vengono? Dietro a me mia madre sta già spegnendo il lume a petrolio. È più nero della lucerna di Aladino disegnata nelle fiabe. Non so se l’ho mai […]

In primo piano in Sconfinanti

12973288_615618571921658_1477831501498116921_o

IN SALITA Intervista ad Eva Rizzin, ricercatrice e attivista sinta (ma non solo) di Elena Cesari

(Vedo Eva per la prima volta nel 2006 ad una conferenza tenuta dall’associazione Osservazione a Pisa dove studiavo. Mi colpisce per la schiettezza e la determinazione con cui porta avanti le sue idee. Non avrei immaginato che pochi anni dopo, attraverso un progetto europeo sul monitoraggio del discorso razzista e xenofobo nei media, saremmo diventate colleghe ad Articolo 3, osservatorio […]

IMG_4166

Per conoscere i giovani scrittori greci: Thomas Tsalapatis

  La scatola   Dentro la mia piccola scatola stanno sempre ammazzando qualcuno. Un po’ più grande di una scatola di scarpe. Un po’ più semplice di una scatola di sigari. Non so chi ammazza, chi stiano ammazzando, ma qualcuno lo stanno ammazzando Non si sente proprio niente (tranne che quando si può sentire qualcosa). La metto sullo scaffale della […]

IMG_2113

da Frontiere News “La simbiosi tra volontariato e capitalismo nelle società politiche del Terzo Mondo (Sangeeta Kamat)

La simbiosi tra volontariato e capitalismo nelle società politiche del Terzo Mondo   Ripudiando gli ideali di democrazia reale e partecipazione che sono stati alla base dei loro primi movimenti sociali, in molti stati post-coloniali si sta instaurando sempre di più un “matrimonio di convenienza” tra alcune categorie di Ong e gli interessi del capitale internazionale. L’analisi dell’antropologa Sangeeta Kamat […]

13521071_10154295296066532_1308479546_n

Fuga di cervelli? estratto da “Messico invisibile. Voci e pensieri dall’ombelico della luna” (Fabrizio Lorusso)

Quest’articolo è una traduzione liberissima e aggiornata di un testo-elucubrazione pubblicato in Messico su La Jornada Semanal, supplemento settimanale del quotidiano La Jornada, del 10 maggio 2015. Vuole essere una riflessione sulla condizione di tanti di noi “espatriati” che non si sentono cervelli fuggiti o italiani all’estero, ma che provano a pensarsi come migranti e lavoratori nel e del mondo] […]

In primo piano in Interviste e recensioni

2016 Effetto Morgana, acrilico su tela 50x50

Uno sguardo per uscire dalla notte pittorica: i recenti lavori dell’artista G. Cuttone (Antonino Contiliano)

  Comandare significa innanzitutto parlare agli occhi. Napoleone   Vivere significa accecarsi sulle proprie dimensioni. Cioran   Cosa ci sta a fare un microprocessore sulla fronte di una figura di rivoluzionario leggendario quale è stato Ernesto Guevara o lo stampo della memoria-ram sul petto del “Pantocratore” al posto della croce, il simbolo che indicava il rimando a un potere trascendente […]

IMG_2079

DANIELLE LEGROS GEORGE: POETA IN CITTA’ (intervista di Walter Valeri)

  Danielle Legros George la cui poesie abbiamo pubblicato nel numero 2 de lamacchinasognante.com il 21 maggio 2016 è stata a Forlì tra gli ospiti del Festival Intemazionale dì Poesia, Musica e Arti Visive “L’Orecchio di Dioniso“ (prima edizione, vedi video sotto). Il 27, e 28 maggio ha curato due incontri di laboratorio di scrittura nella Comunità terapeutica del Gruppo […]

IMG_6907

CENTO CHILOMETRI DI ASFALTO IN MEZZO A CAMPI DI GRANO. Mezzogiorno padano di Sandro Abruzzese, a cura di Roberta Bergamaschi

Mezzogiorno padano (Manifestolibri, 2015, p. 127, con una prefazione di Vito Teti) è una raccolta di racconti intitolati a personaggi veri o verosimili, non ci è dato sapere in quale misura la componente documentaria sia presente nelle pieghe di esistenze in bilico fra il Mezzogiorno d’Italia e la pianura del Po. Il filo della narrazione segue alcune fra le infinite […]

In primo piano in Teatro

teatrofooter1-3

FAME (Reginaldo Cerolini)

PERSONAGGI:                                                                              Nero (etnicamente e visibilmente nero, circa 30 anni) Bianco (etnicamente e visibilmente caucasico, circa 38 anni) Cameriere (circa 20 anni) La […]