Home

In primo piano in Poesia

IMG_0079

“Una passeggiata tra gli ulivi” e “Amor che non s’arresta” testi dalla lotta anti TAP, di Pippo Marzulli

Una passeggiata tra gli ulivi   Nell’immaginario collettivo se si pensa alla Puglia senza dubbio la prima cosa che viene in mente sono gli ulivi. Una lunga interminabile distesa sempre verde che come manto argentato all’alba avvolge le nostre campagne millenarie di incanto e che al tramonto filtra cullando gli ultimi raggi di sole nell’imbarazzo di un cielo che arrossisce […]

IMG_4692-1

“Ma non per l’ira di Poseidone” 3 poesie di Anna Milici

Omaggio a Franca Rame   Non sono tra le braccia di Morfeo ma c’è buio, semidistesa ho un momento di smarrimento… Una musica dolcissima che semina stelle vorrebbe incantare il cuore. C’è chi fuma attorno a me, c’è chi si avvicina a me, sono in tanti: davanti e dietro mi bloccano… Sembra un movimento coordinato. Sensazioni: “tepore tenue”, “punto di […]

Edward

Poesia dal carcere di Ashraf Fayadh (trad. di Sana Darghmouni)

A4 Una biro blu… un pennarello nero… I colori sono una chiara dichiarazione…dai toni forti! Ho completato il quadro molto tempo fa ma non mi curo più di appenderlo da nessuna parte. Le mie pareti sono scomparse moralmente, dopo che mi ha logorato l’esservi rinchiuso sebbene l’effetto delle pareti sia meno sporco delle sbarre e del ferro che fa bene […]

In primo piano in Saggi

IMG_2486-1

Anche la democrazia ha le sue ragioni che la ragione non conosce Gaius Tsaamo)

    Ho sempre pensato che il dubbio fosse quella cosa che esiste tra la certezza e l’incertezza; quella cosa che ci permette sempre di cercare di migliorare; quella cosa che ci fa dire, anche quando pensiamo di aver fatto tutto bene: “mi viene un dubbio”. Non in senso negativo, ma in senso positivo; nel senso della ricerca della perfezione. […]

IMG_4884

L’EMERGENZA DELLA POESIA, di Andrew Joron (trad. di Pina Piccolo)

  I   A che serve la poesia in un periodo come questo? Sembra giusto porsi questo interrogativo e allo stesso tempo resistere alla gamma di risposte prevedibili, come ad esempio: la Poesia non serve a niente, e in questo consiste la sua libertà. O, la Poesia ha il potere di mettere a nudo l’ideologia; dà voce a ciò a […]

29344931_10213407805904109_102098715_n

“Le Pupazze” sincretismo religioso nella Calabria grecanica – di Maria Zappia

  Il sincretismo religioso così presente tra i popoli sudamericani ed africani, trova nella Calabria di lingua greca una importante manifestazione la domenica delle Palme e si esprime in un rito in cui sacro e profano si fondono in una commistione di gesti ed immagini in cui il folklore lascia il posto alla riflessione antropologica sulla stratificazione di popoli e […]

In primo piano in Narrativa

IMG_0027

da ‘E riavulille’, romanzo di Tullio Bugari

Da ‘E riavulille, di Tullio Bugari, Gwynplaine edizioni 2018, dall’Introduzione: ‘E riavulille’, i diavoli, nella smorfia napoletana sono il 77, l’anno di questo racconto tra immaginazione e documenti integrati da ricordi e testimonianze. ho evitato, però, di mettere in scena le persone reali, con il rischio di stravolgerle e renderle meno reali, e ho preferito raccontare di personaggi immaginari, inserendo […]

IMG_0042

L’ultimo amore di Aristotele, di Paolo Zardi

    L’avevo conosciuto più di quarant’anni prima, quando entrambi eravamo ospiti in un collegio per studenti universitari indigenti, un luogo un po’ tetro gestito da un’associazione benefica a sfondo religioso che consentiva a ragazzi come noi, orfani, diseredati, esuli o figli di operai, di arrivare a laurearsi. C’erano persone da tutta Italia, tutte brillanti, e tutte intenzionate a riscattare, […]

IMG_0040

Due bambini, da “L’Offuscamento” romanzo inedito di Julio Monteiro Martins

  Due bambini nascono. Due bambini nascono più o meno alla stessa ora in due diversi quartieri della stessa città. È molto difficile distinguere l’uno dall’altro però. Seminascosti dalle macchie di feci e di sangue sparse dappertutto sui loro corpicini, appesi a due identici cordoni ombelicali, sinuosi e giallastri, sembrano quasi lo stesso bambino. E quando piangono forte, quando si […]

Nonni

Racconto in mezz’ora, Davide Sani

La nostra storia inizia in una di quelle valli della Romagna, stretta e breve, con un torrente fancazzista nel fondo che d’estate smette di averne voglia e non tira più. È aprile, e nonostante sul calendario sia segnato che la primavera iniziava dieci giorni fa, il tempo, come le persone, fa il chissenefrega ed oggi fa un freddo bestia. Io sono nato […]

In primo piano in Sconfinanti

IMG_5324-1

Intervista a Djibril Thioune, Presidente dell’Associazione migranti di Fermo

  Salve Djibril Thioune, La Macchina Sognante la ringrazia per averci concesso l’intervista. Ci parli delle circostanze che l’hanno portata al progetto SPRAR di Fermo Era Domani.   DT Mi chiamo Djibril Thioune, ho 24 anni e vengo da un piccolo paese del Senegal. Ho un fratello e una sorella. Le circostanze che mi hanno portato allo SPRAR di Fermo […]

IMG_0001

Il NEGRO – di Francesco Ohazuruike (Edizioni Piemme 2018), recensione di Reginaldo Cerolini

  Una nave stilizzata in verde con la scritta troneggiante “Negro” è la copertina del più recente libro sulla tematica negri-migranti-meticciato in Italia ed Europa. L’incisiva copertina è di Nadia Morelli. Il messaggio è chiaro, si tratta di un approdo. C’è da non sottovalutare la scelta del colore, molto insolito per una nave, –verde- che suggerisce una chiave di lettura […]

IMG_0006

… ho provato a immaginare – Antonino Alfò

…ho provato a immaginare…   Ho provato a immaginare di dover scappare via di lasciare tutto di lasciare casa di lasciare famiglia e amici di lasciare volti cari e luoghi, senza sapere quando e se li avrei mai rivisti ho provato a immaginare di andare via senza un saluto, senza un bacio ne la consolazione di un abbraccio, senza le […]

In primo piano in Interviste e recensioni

IMG_0028

Qualche verso di Silvia Leuzzi da “I temi della poesia”(I Edizione 2017 -A.L.A. Associazione Liberi Autori) Selezione di lettura di Bartolomeo Bellanova

Ho conosciuto Silvia Leuzzi come narratrice con la raccolta di racconti “I pensieri di uno stolto e altri racconti” (Aurora Edizioni) che mi hanno colpito per il verismo che emerge dalle pagine e per i sentimenti descritti che non lasciano spazio a voli pindarici in dimensioni eteree. Rimando ai lettori le note e i brani riportati nel Numero 7 di […]

sophiecalle

Voci dalla Francia: Gabriel Meshkinfam- La traversée des regards, recensione di Jessy Simonini

  Uscita a dicembre per l’editore Pont 9 la raccolta La traversée des regards di Gabriel Meshkinfam è il lavoro d’esordio di un giovanissimo poeta francese che, come ci ricorda la corta nota biografica in quarta di copertina, « scrive da molto tempo » ma « è la prima volta che si imbarca su un libro ». Una voce particolarmente promettente, che, alternando versi […]

conalfonsogatto

Alfonso Gatto: il sogno del poeta (a cura di Walter Valeri)

  © La registrazione di questo colloquio è stata realizzata nella casa di Enea Casagrande, in occasione dell’ assegnazione ad Alfonso Gatto della Cittadinanza Onoraria del Comune di Cesenatico e pubblicata per la prima volta sul terzo numero unico della rivista Sul Porto, Cesenatico, giugno 1974.     Sul Porto: Alfonso, fino a che punto hanno contribuito alla tua formazione […]

IMG_0032

Il Fuoco e il Verbo di Milica Lilic Jeftimijevic – Note di lettura di Bartolomeo Bellanova

Il Fuoco e il Verbo (Secop Edizioni 2015 – Traduzione in italiano di Dragan Mraovic) mantiene tutte le promesse evocate nel titolo. La scrittura di Milica Lilic è chiara, a tratti potente e forte, a tratti più struggente e tenera, ma sempre corporale, intrisa di passione. L’autrice fa ampio uso di metafore originali, di similitudini che diventano a volte vere […]

In primo piano in Teatro

solitary

JEAN TROUNSTINE: CAMBIARE LA VITA CON LA LETTERATURA, di Walter Valeri

    Jean Trounstine è autrice e co-autrice di sei libri, alcuni tradotti in varie lingue. Insegna al Middlesex Community College di Bedford, in Massachussetts un corso molto seguito che ha per titolo ‘Voci da dietro le sbarre’. È una università pubblica di buon livello, facilmente accessibile a studenti appartenenti a diverse identità etniche e strati sociali, la cui missione […]

venimos de muy lejos

ARGENTINA. TEATRO COMUNITARIO PER FARE MEMORIA (Anna Fresu)

TEATRO COMUNITARIO IN ARGENTINA – FARE MEMORIA Rubrica sul teatro comunitario a cura della nostra collaboratrice Anna Fresu Sono ormai trentacinque anni che in Argentina si parla di Teatro Comunitario. Nel 1983 nacque nel quartiere popolare de La Boca, a Buenos Aires, il gruppo Catalinas Sur al quale fece seguito El Circuito Cultural Barracas nel 1996. Dal 2001 i gruppi […]

IMG_0063

Tonino Guerra – Per un teatro di lettura (a cura di Walter Valeri)

  Per Tonino Guerra non esistono generi letterari o teorie a cui legarsi, tanto meno adeguarsi. “Tutto il bello, come si sa, è nel cercare” ha scritto nella prefazione alla raccolta di poesie I Bu del 1962 . Sin da subito la sua è stata una dichiarazione di poetica associata ad una sorta di liberazione dall’estetica e dai suoi canoni. […]