Sconfinanti

Spazio dedicato alla scrittura sulla/della migrazione. Non una riserva in cui confinare gli scrittori migranti per ricavarne un’ulteriore categoria, ma uno spazio, indipendente dalla cittadinanza, per i molteplici temi della migrazione​ (come testimonianza, come motivi ispiratori…), nella restituzione, tramite la scrittura, di un umano comune, in movimento nel presente (in fuga e verso), generando futuro.

10659218_10153232502683033_3455174614323253524_n-1

Maschere per un massacro: il monito dei Balcani, recensione al libro di Paolo Rumiz (Sara Relli)

  Una lunga lastra nera situata in una via all’interno della Baščaršija, il vero centro cittadino, definisce Sarajevo come la città in cui si incontrano culture diverse, la città dove da centinaia di anni si ha un costante “meeting of cultures”. Una città di commercio, come ce la descrive Meša Selimović nei suoi romanzi, percorsa da uomini d’affari provenienti da […]

Mario-DOffizi

In memoriam Mario D’Offizi -da Frontiere News -Raccontare le molestie dei preti, la guerra e l’Apartheid senza rancore” (Joshua Evangelista)

 Per  tenere viva la memoria  del poeta e scrittore sud africano Mario D’Offizi morto nel mese di settembre 2017 e per diffondere informazioni  sul suo lungo impegno letterario e sociale, proponiamo un’intervista di Joshua Evangelista, uscita alcuni anni fa su  Frontiere News L’hanno definito il Bukowski del Sudafrica. Qualcuno azzarda paragoni con Miller e Kerouac. Mario d’Offizi, poeta col passato […]

20476323_1194560397356274_6448320184956963635_n

da Frontiere News ” Ambaradan, un nero nazi al festival di Venezia (Valerio Evangelista)

  Vincitore della seconda edizione del Bando MigrArti 2017 del Ministero dei Beni, Attività culturali e Turismo (Mibact), il cortometraggio “Ambaradan” sbarca alla 74ma Mostra Internazionale di Arte cinematografica di Venezia, negli eventi collaterali, con due proiezioni nella Sala Casino giovedì 7 settembre ore 11.30 e venerdì 8 settembre ore 9. La regia è di Paolo Negro e Amin Nour, […]

City in the snow (2)

Fadwa Suleiman: morta un’icona della rivolta siriana (Sana Darghmouni)

Dopo una lunga lotta con il cancro, il 17 agosto 2017 si è spenta a Parigi Fadwa Suleiman, attivista, poetessa e artista siriana di confessione alawita[1], nata ad Aleppo nel 1970. È senz’altro uno dei personaggi più noti e rilevanti di questi anni duri della rivolta siriana: Fadwa ha guidato nel 2011 una protesta pacifista a Homs contro il regime […]

Milano_giorgio Di Maio_05jpg.

Poesie dell’avventuroso, globe trotter antiquario Lucio Pelligra (a cura di Linda Pelligra)

    Due soli smorti appena usciti dalla mia povera testa potranno mai riaccendere il tappeto in fiamme delle mie antiche parole?     1)   Luì lo scozzese (con l’accento sulla i) ripara cancelli di ferro di quelli che si aprono automaticamente col bottone suo figlio è giapponese e canta e balla come una specie di professione la moglie […]

26_ITALIANA_Rimondi_Low

Grecia. Rifugiati e migranti muoiono di pena (Lucila Rodríguez-Alarcón)

In Grecia c’è gente che sta morendo di pena. Non me lo sto inventando, me l’ha raccontato il mio amico giornalista Antonio Trives, che recentemente si è recato lì per tre mesi. Antonio è partito con lo scopo di documentare la situazione di rifugiati e migranti in Grecia per la nostra fondazione, porCausa. Nel corso di questi mesi, Antonio ha […]

bianco e nero

E POI ARRIVA L’UOMO NERO. Diario di una famiglia italo-senegalese

di Susy Cavone       “Mangia tutto altrimenti arriva l’uomo nero e ti porta via!” Quante volte, da bambini, abbiamo ascoltato dai nostri genitori in tono minaccioso questa frase come risposta ad un nostro capriccio…. I nostri genitori non avevano certamente cattive intenzioni ma non possiamo negare il fatto che abbiano contribuito a creare nella nostra mente lo stereotipo […]

DSC_0056

Antirrazismo italiano, se ci sei batti un colpo! (Meticciamente)

Dopo un’estate caldissima, in cui il termometro del razzismo e dell’intolleranza ha raggiunto temperature infuocate, a dimostrazione di come alcune ideologie non solo non siano state sradicate, ma anzi riemergano con una violenza inaudita sotto gli ombrelloni, nei resort, ai centri estivi e per le strade, ho deciso di fare un po’ il punto della situazione. Non credo sia utile […]

DSC_0060

Recensione a “Storia di una indocumentata” di Ilka Oliva Corado (Gentiana Minga)

Il viaggio inconsueto della Chilipuca fortunata: Recensione a “Storia di una in documentata- Attraversamento del deserto di Sonora- Arizona” di Ilka Oliva Corado (traduzione di Maria Rossi, Edizioni Arcoiris 2017)   “Abbiamo perduto per strada perfino il diritto di chiamarci americani, anche se gli haitiani e i cubani si sono affacciati alla storia come popoli nuovi un secolo prima che i […]

etiopiaea01

Da Frontiere News” Ottanta anni fa in Etiopia il maggiore genocidio di cristiani in Africa, messo in atto da Graziani

Ottant’anni fa le truppe dell’Impero fascista attuarono il maggiore eccidio di cristiani in terra africana: accusati di essere ostili all’occupazione imperialista, centinaia di residenti del monastero di Debrà Libanòs furono fucilati dalle truppe italiane per ordine del Maresciallo Rodolfo Graziani. Nessun italiano venne mai punito per questo e per altri massacri. Quando nell’aprile 1935 componeva le prime bozze di “Faccetta Nera”, Renato Micheli […]