poesia

DSCF2953 1gc

MONDO – Fadiola Golloberda

MONDO di Fadiola Golloberda Ogni passo che facciamo sa di verità, le impronte che lasciano profumano di sangue. Lì, tra un passo e l’altro nascono le note. Vorrei leggerle e tradurle in tutte le lingue con semplici lettere. Chi l’ha detto che per fare i passi si usano solo i piedi e non le mani, la voce o l’intero corpo? […]

45135296_1397180920418353_6827967711000133632_n

Rime sparse da “In che luce cadranno” di Gabriele Galloni, con estratto dall’Introduzione di Antonio Bux

  dall’introduzione di Antonio Bux […] E le orazioni, i riti brevi di queste poesie sono dedicate ai morti, e Galloni scava in loro quasi chirurgicamente, riesumando così quella sottile lastra che divide il visibile dall’invisibile, la vita dall’aldilà, con una sapienza stilistica che si staglia attraverso una metodologia impersonale, minimale, offrendo però al lettore un ossessivo, quanto puntuale rendiconto […]

55680202_10218099054535258_9199089236655996928_n

“Qui insegna la forma naturale del lago, a fare raccolta del tempo”, da “Salita al lago Padre” di Guido Cavalli

Salita al lago Padre   « È questo, una torbiera, il lago Padre, un campo di canne, stretto tra ripide pareti, sempre imbevuto di acque che dalle cime alte intorno scendono nella roccia, al disgelo delle nevi. Già si raccolgono e dei sedimenti fossili e minerali si arricchisce le nuova vena che poco più sotto dalla sorgente nascerà in rivo. […]

5 (1)

“Così che torni solo il suono del vento”, due poesie di Fatena Al Ghorra, trad. di Sana Darghmouni

Rosso   Rosso come dovrebbe essere così scorrevole scava nella mia anima un posto per gridare come un’esplosione che lascia dei pezzi continua a fluire senza alcuna noia o indulgenza tira i fili della mia anima quando il suo grido scuote il mio corpo.   Completamente rosso non indugia nel colore né nel tipo di dolore non contratta non si […]

Amor y Dolor

5 poesie da “D’amore e di lotta: Poesie scelte di Audre Lorde” (Le Lettere 2018) con saggio di Daniela Maurizi

NON ERA PREVISTO CHE NOI SOPRAVVIVESSIMO.   La furia necessaria di Audre Lorde di Daniela Maurizi La  raccolta D’Amore e di lottaè uscita emblematicamente nel 2018, cinquant’anni esatti dai giorni in cui Audre Lorde si affermava politicamente e letterariamente sulla scena americana, una ricorrenza difficile tuttavia per la cultura italiana che ha bisogno di rielaborare gli slanci utopici e le luci delle […]

2 (1)

Dialettica, poesie inedite di di Reginaldo Cerolini

… io ti perdono  perché sogni bellezza e regali a dio l’ansia di tutte le risposte  e il riposo nel tuo petto ombroso di molte costellazioni.  E so che la tua ottusa volontà di capire  sfibra l’eternità al tempo di un cuore   ritmato di piena incoscienza. E tutto quel che sai è niente che dai a mani piene fra lacrime […]

51679330_1890925511019879_3750902184930181120_n

Nessun titolo è adatto – Poesie inedite di Gentiana Minga

Nessun titolo è adatto I Sorridi e fai bene, ama e perdona, e butta nel fiume i beni compiuti, dicevano i nonni. Niente  ritorna  dall’acqua. Sarà stato condiviso tra chi ha poco o niente ma se ritorna Maratonomaco ti ha portato un ramo d’ulivo, un segno di vittoria. Chissà quanto ha sanguinato combattendo da solo e indifeso… E adesso, al ritorno, auspica […]

55462911_10218070943392497_4711480988004253696_n

5 poesie da “Contratto a termine” di Luca Ariano, con nota introduttiva di Luca Mozzachiodi

  «Dove sono i miei eroi? Dove siete voi figli miei? Dove sono i miei?» Con questa triplice interrogazione comincia il monologo del Narratore alla ricerca della Potsdammer Platz in una allucinata Berlino del dopoguerra, mezzo capitalista e mezzo comunista ma che sembra abbandonata come un relitto dalla storia, nel film Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders e questa domanda […]

coper 2

C’è un “gambero” nel “Tai Chi”- Antonino Contiliano recensisce Tai Chi (Tàijí)- Poematica del Principio, Edenica, 2018 di Massimo Mori

    L’uomo libero a nessuna cosa pensa meno che alla morte: e la sua saggezza è una meditazione della vita, non della morte. Spinoza (Etica, IV, Prop. 67)   […] tra le cose non selezionare nulla, andare sempre con loro… Zhuangzi ………..     Non ci pare improprio il richiamo analogico all’opera di Douglas R. Hofstadter (Gödel, Escher, Bach. […]

55604944_10218097698541359_3857464536906858496_n (1)

Sam Cornish: dalla schiavitù all’apocalisse, intervista di Walter Valeri e 5 poesie tradotte da E. Dolcini e W. Valeri

  Sam Cornish è un poeta non legato a generi e mode letterarie. Per anni in ombra è rimasto appartato, benché i giovani bianchi e neri della poesia underground lo leggessero assiduamente. Citato nelle antologie dei poeti Afro-americani come quella di LeRoi Jones e Larry Neal Black fire: An Anthology of Afro-American Writing (1968) o nella più recente e canonica […]