Palestina

AP_22133144897717-1300x500Shireen

Perché Israele ha giustiziato Shireen Abu Akleh? – Steven Salaita

Subito dopo che i soldati israeliani hanno giustiziato la giornalista di Al-Jazeera Shireen Abu-Akleh e sparato su un gruppo di suoi colleghi, molti hanno iniziato a interrogarsi sulle motivazioni dietro a un atto tanto terribile. Perché Israele aveva deciso di uccidere una giornalista acclamata in tutto il mondo arabo? Una non combattente che aveva addosso il distintivo appropriato che la […]

aa

Intervista a Mazen Maarouf (Monia Zairi)

Monia Zairi: Buongiorno, Mazen Maarouf, e grazie mille per aver accettato il mio invito. Parleremo soprattutto di Barzellette per miliziani, visto che è uno dei lavori su cui sto lavorando per la mia tesi. Mazen Maarouf: Grazie mille a te.   MZ: La mia prima domanda è: cosa ha voluto esprimere nei quattordici racconti che compongono questa raccolta? MM: Prima […]

13

Due poesie di Farah Shammah (trad. di Rabih Majeed Marì)

(immagine di copertina: dalla Fotogallery di Francesca Brà e Enrica Luceri)   Faraḥ Šammā, nata nel 1994 e cresciuta negli Emirati Arabi Uniti  ha trascorso alcuni anni  in Brasile durante l’adolescenza per poi trasferirsi a Londra per proseguire gli studi universitari. Šammā è una giovane poetessa che traspone la sua identità palestinese e la sua lingua nelle sue poesie. Scrive […]

unnamed (4)

Sull’Ucraina: Al posto di una spiegazione – Sisonke Msimang

  Stanotte, in Ucraina, i bambini si accovacceranno a terra accartocciandosi come palline, cercando di farsi più piccoli. Nei bunker, nel sedile posteriore delle auto, sui treni. Immagino le loro braccine strette attorno alle ginocchia. Immagino che in questa posa assomiglino esattamente ai bambini iracheni che si nascondevano sotto i tavoli in quel matrimonio mentre i droni americani gli facevano […]

Pal74534328_2630794823650362_4211084596139261952_o

Vittima n. 18 – Mahmoud Darwish, trad. Angelo Cafagno

  Vittima n. 18 Una volta, l’uliveto era verde Lo era! E il cielo era una foresta azzurra. Lo era, mio amore. E quella notte, cosa è cambiato? Hanno fermato il camion all’angolo della strada. Erano così calmi. E svoltato ad est. Erano così calmi. Una volta, il mio cuore era un canarino blu… Il nido del mio amore! Lo […]

TaghriddeODzNJW

I bambini vedono buchi e notano le prigioni? (a cura di Sana Darghmouni)

Non ero sicura che i bambini prestassero attenzione ai vicoli del campo profughi, sapevo che li vedevano, ma forse non a tal punto di leggere una storia al riguardo. Le storie che essi cercavano erano diverse, come se fossero alla ricerca di un altro luogo, quindi ho posto loro la domanda durante la mia ultima lezione di arte, nel momento […]

davdav

Da quali profondità scaturiscono le mie Quartine?: Breve excursus nella raccolta di Jacob Israel de Haan “Quartine”, di Pina Piccolo

  Quartine I posteri leggeranno le mie quartine Tremeranno quando capiranno Con quale martirio accorato Attraversai la vita cantando (p. 56)   Uno dei contributi più interessanti della piccola editoria in Italia quest’anno è stata la pubblicazione da parte della Di Felice Edizioni delle “Quartine” di Jacob Israel de Haan , nella traduzione italiana dal nederlandese di Patrizia Filia. Pubblicate […]

Wesam Almadani Friby forfatterWesam Almadani Friby forfatter

Ecco come la guerra mi ha lasciato in vita – Intervista di Le Ortique alla scrittrice palestinese Wesam Almadani

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino, ripreso dal sito Le Ortique, che pubblica l’intervista in italiano e inglese.   Latitudini/Latitudes Wesam Almadani è una scrittrice palestinese, originaria di Giaffa, ma cresciuta tra il Sudan, l’Egitto e Gaza. Attualmente, vive in Norvegia. Almadani ha pubblicato due libri in inglese e arabo: il romanzo The body’s schizophrenia (Arab institute for research & publishing, 2020) […]

Scomparso_Milano-rev

Tour Scomparso 2021: Ahmed Masoud a Milano (23 e 25 sett.) e Trieste (27 sett.)

      Il tour italiano 2021 dell’autore palestinese Ahmed Masoud sarà accolto a fine settembre in due importanti spazi culturali milanesi: la storica libreria Calusca (il 23, alle ore 20,30), e la libreria-bistrot Anarres (il 25, alle ore 17). Scomparso: la misteriosa sparizione di Mustafa Ouda (Lebeg 2019, 225 pagine, €18), romanzo di formazione/giallo ambientato a Gaza in un […]

Maroccoevent206868600_4296532437033532_5798364463570883998_n

Poesia contemporanea dal Marocco e dalla Palestina: Firenze 12 e 23 luglio

      Nell’ambito della Scuola Popolare, iniziativa lanciata lo scorso anno da Villa Romana e alla quale La Macchina Sognante è stata invitata di nuovo a partecipare, il contenitore propone due iniziative una concentrata sulla poesia contemporanea in Marocco, con un focus speciale su Hassan Najmi e Abdellatif Laabi,  presentata da Sana Darghmouni e  Carolina Paolicchi della casa editrice […]