Interviste e recensioni

DSC_2385

Interviste da “I Volti e le Voci del Conflitto: “Sorry for yer Troubles” (Barbara Gabriella Renzi)

Queste interviste sono estratte  da un gruppo di sei  realizzate da Barbara Gabrielli Renzi per la parte conclusiva del libro ” I Volti e le Voci del Conflitto: “Sorry for yer Troubles” -Breve introduzione al Conflitto nordirlandese: storia letteratura e interviste”, Ledizioni, 2017. Il libro  si incentrata sull’Irlanda del Nord e la sua capitale, Belfast, oltre dieci anni dopo la fine […]

IMG_5004

ALLE FONTI DELLA LETTERATURA BRASILIANA RECENTE Intervista di Marco Meozzi a Julio Monteiro Martins

  MM) Com’è oggi il Brasile, anche rispetto agli altri paesi latinoamericani? Com’è cambiato il suo ruolo dagli anni ’70 ad oggi? “La prima considerazione da fare è che i nuovi paesi, soprattutto quelli con popolazione numerosa come India, Brasile e Messico, sono realtà in veloce evoluzione. Dopo 10 anni di assenza ritrovi tutta un’ altra situazione rispetto a quella […]

CIMG6669

La gelosia delle lingue, di Adrián Bravi (recensione di Maria Rossi)

Adrián Bravi, La gelosia delle lingue, eum, 2017. Che Adrián Bravi fosse un fine scrittore di romanzi, lo sapevo già; che avesse una scrittura pulita e accattivante, anche questo lo sapevo già; che fosse autore di saggi, di quelli che sono capaci di spingerti e accompagnarti verso la riflessione, l’ho scoperto leggendo La gelosia delle lingue, l’ultimo lavoro dell’argentino (o […]

IMG-20171112-WA0017

LF Designs – Africa, tessuti, identità, la nascita di un marchio – Gaius Tsaamo intervista Leatitia Feugaing

  Si dice che spesso le persone molto sensibili hanno una certa difficoltà o provano un certo imbarazzo a parlare di se stesse e che preferiscono parlare di quello che fanno. Forse è anche per questo che nella maggior parte dei casi, alla fine diventano artisti, nel senso generale della parola. E così riescono a raccontare le proprie emozioni attraverso […]

GMarcolini Cladonia Rapida - 21

Cladonia Rapida: una personale di Adriano Valeri alla Galleria Marcolini, Forlì (Elena Dolcini)

  “Dipingo le cose come le si vede qui in America, non Le Corbusier”. Nel parlare recentemente con Adriano Valeri, artista italo-americano classe 1987, mi sono tornate alla mente queste parole di Roy Lichtenstein che, chiamato a giustificare i suoi soggetti, ne spiegava la scelta con una motivazione democratica e realista: dipingo cosa vedo più frequentemente, ovvero ciò che la […]

3

LA BELLA RIVOLUZIONE. POESIA E AZIONE ANTISPECISTA (Lucia Cupertino intervista Ángel Padilla)

Intervista al poeta Ángel Padilla a cura di Lucia Cupertino Apri gli zoo Apri le gabbie degli animali dei circhi Apri, abbatti i portoni dei magazzini, affinchè possano mangiare di ritorno a casa. Libera tutti quelli destinati a morire alle porte di un mattatoio! 1) La “cultura del toro”, nonostante i cambiamenti nel tempo che tendono a farla apparire una […]

Miguel

da Frontiere News, Cosa vuol dire essere Rom nell’Europa di oggi?” – interviste dal Progetto PAL

Rispondiamo a questa domanda raccontandovi le storie di alcune persone di origine Rom che hanno avuto la meglio sugli sterotipi, sulla diffidenza, in molti casi sull’aperto razzismo. Artisti e sportivi, politici e studenti universitari, attivisti/e LGBT, per i diritti civili delle altre minoranze e per i diritti degli animali. Provengono da 9 paesi europei, e ognuno di loro rappresenta una breccia […]

CIMG3486

Intervista a Sahar Khalifa, scrittrice femminista palestinese, a cura di Sana Darghmouni

  D: Grazie di aver accettato questa intervista e per il tempo dedicato. Come prima domanda, credi nella scrittura femminile e come ti consideri in quanto scrittrice impegnata a scrivere di donne e della loro causa come è evidente dalle protagoniste e dai personaggi dei tuoi romanzi?   R: Certo, credo nella scrittura femminile. La scrittura femminile mette in evidenza […]

CIMG6749

Il viaggio clandestino dei tre uomini sotto il sole di Kanafani (Sana Darghmouni)

  Il nome di Ghassan Kanafani è senz’altro legato alla letteratura della resistenza e alla lotta del popolo palestinese per la propria libertà e indipendenza. In questa letteratura il suo nome è tra quelli più rilevanti sia per la produzione letteraria che per l’impegno politico che lo ha visto coinvolto in prima persona; infatti Kanafani muore in un attentato organizzato […]

IMG_0500

Come lo spazio dell’effimero diviene luogo del permanente – Matilde Sciarrino intervista Mia Lecomte

  Considerata la Sua intensa e ricca attività in diversi ambiti è opportuno iniziare chiedendole qual è il filo rosso che lega le Sue diverse forme espressive e quale di queste Lei predilige, se è il caso.   Guardando indietro, alle risposte che nel tempo mi sono trovata a fornire a domande come la sua, mi sono accorta della mia […]