recensione

14 Flores de Libertad- photo credit Dave Tavani

È che il potere è maledetto e per questo io sono anarchica, testi di Louise Michel, a cura di Anna Maria Farabbi, recensione di Claudia Nastasi

Anna Maria Farabbi, scrittrice e poeta, propone un’antologia di testi e opere della vita di Louise Michel, la Vierge rouge simbolo della Comune di Parigi. L’esigenza di riportare in primo piano il discorso intorno a questa figura complessa ed estremamente attuale passa attraverso la penna della poetessa umbra e si realizza in un progetto editoriale frutto di uno studio attento […]

Carlos and son lighbox

Alessio Brandolini, Città in miniatura, recensita da Giancarlo Baroni

Alessio Brandolini, Città in miniatura, Edizioni Fili d’Aquilone, 2021, p. 113    Difficile, per un autore, fare una scelta antologica dei propri testi: quale percorso privilegiare, fra i tanti possibili; quale ritratto offrire di sé ai lettori? Il poeta, traduttore ed editore Alessio Brandolini sceglie per la sua recente raccolta, in cui immaginazione e riflessione procedono di pari passo, intitolata […]

FOTO 13

NEGRO MOMENT VOL.II J. LORD, DON PERO

  Ascolto Lil Beby The Bigger Picture e Lil Tjay F.N., crude fotografie della realtà piene di lirismo, mentre osservo lo scenario del mondo aumentare il carico di tensione COVID-19 con la tensione militare crescente tra USA e Russia. Gli esseri umani, almeno quelli al potere, non finiscono di stupirmi per inattualità e sicumera. Cosa cerco nel Rap, e nella […]

EfXga2eWkAEEljHtwitterpeopeldk

Ladri di denti – Storie di razzismo quotidiano e resistenze: Candice Whitney recensisce la raccolta di Djarah Kan

In Italia, le conversazioni sulla razza sono lasciate al passato in virtù della loro connotazione negativa e dell’automatismo del collegamento al  fascismo e al colonialismo, elementi  che contribuiscono all” evaporazione razziale ” nel linguaggio contemporaneo. Tuttavia razza, razzismo e silenziamenti continuano ad esistere tutt’oggi, sia a livello macro che micro. La razzializzazione e il razzismo strutturale rispetto  ai corpi considerati ‘Altri”, descritti […]

Carl Heyward133426134_1514766752047366_9190681548504828158_o

Arundhati Roy e Il sentimento antiamericano: Maria Zappia recensisce “Il mio cuore sedizioso”, parte II

Estratti Da  “Il mio cuore sedizioso” di Arundhati Roy ,  ed. Guanda, 2019; Arundhati Roy e  Il sentimento antiamericano”   La raccolta di scritti della famosa narratrice indiana Arundhati Roy che in Europa ha avuto un grandissimo successo con il romanzo dal titolo “Il dio delle piccole cose”,  premiato con il prestigioso Booker Prize, nell’anno 1997, rappresenta l’esito coraggioso ed […]

a ridotto 7

“Il mio cuore sedizioso” di Arundhati Roy (Parte Prima) – Recensione di Maria Zappia

“Il mio cuore sedizioso” di Arundhati Roy edito da Guanda qualche mese fa raccoglie tutti gli scritti dell’attivista indiana pubblicati in riviste online, blog e carta stampata, negli ultimi venti anni e costituisce un preziosissimo testo per comprendere l’India del nostro tempo. E’ recentissima la presa di posizione della famosa scrittrice sulle nuove leggi sulla cittadinanza approvate dal parlamento nel […]

102ridotto

“Slittamenti, precarietà, provincia e crimine”, recensione del romanzo di Iuri Lombardi “I banditori della nebbia (Pina Piccolo)

Autore: Iuri Lombardi Titolo: I banditori della nebbia Editore: LFA Publisher Anno edizione: 2019 Pagine: 146 p. Già a partire dall’intrigante titolo, questo ultimo romanzo di Iuri Lombardi presenta al lettore un terreno scivoloso, caratterizzato da una superficie di apparente noiosa solidità storica e sociale quale potrebbe possedere una ricca città di provincia come Lucca, città cinta da mura, esclusione e benessere di […]

IMG_1809

Accostamenti Improbabili: sculture di Arianna Carossa

residui, desiderio e rigenerazione di Andrea Ottolia   I residui, le accumulazioni e gli accostamenti improbabili sono strumenti di cui da tempo si serve la contemporaneità. Essi si trovano di frequente anche nel lavoro di Arianna Carossa ed anzi ne costituiscono elemento qualificante e identitario. Questa presa d’atto, per così dire “iconografica”, attiene però alle mere considerazioni di superficie. Al centro […]

FioriRossi

Sentimento della fine e rinnovamento nelle poesie di Idriss Amid, recensione Rossella di Berardo e 5 poesie da Malinsonnia (Libellula Edizioni 2017)

  Possono convivere, nella stessa anima e/o nella stessa sensibilità poetica, la gioia limpida dell’inizio e la consapevolezza ritornante della fine? Convivere, nel proprio approccio alla vita, non come manifestazioni antitetiche di un conflitto in corso, ma come sfumature di senso armonizzate? In Malinsonnia (Libellula Edizioni, 2017) di Idriss Amid parrebbe proprio di sì. Se l’idea pavesiana della vita come […]

Mount roraimaMount roraima

“A passo di tartaruga” di Loretta Emiri, recensione e brani (a cura di Benedetta Davalli)

A passo di tartaruga Loretta Emiri Edizioni Arcoiris 2016     Questo libro è implicitamente un invito alla soggettività, l’ho percepito dopo averlo letto e recensito, almeno per quanto mi ha suggerito.   “ la poesia (…) campagnola dalle ampie vesti, bella quando il sole tramonta, incline alla solitudine, avrebbe, se volesse, un’opinione sulle cose ‘affine al vento, questa è […]