La macchina sognante num. 19

Raccolta “La macchina sognante” – numero 19

DSC_4660

Critica e dialogo sulla scia del racconto “Lo spacciatore con tre nomi”, Reginaldo Cerolini e Giulio Mancino

I due testi che seguono partono da riflessioni sul racconto  “Lo spacciatore con tre nomi” che trovate in questo numero della rivista, e  qui per comodità di consultazione. CRITICA I PREMESSA La macchinista madre (Pina Piccolo) mi manda della Germania questo incipit narrativo, lungo racconto o inizio di romanzo, “Lo spacciatore con tre nomi”.. Lo elogia con sobrietà e mi […]

23

Lo spacciatore con tre nomi – Parte prima, di rfayyiq

La madre     Lo sapeva benissimo che ogni notte il figlio riceveva a casa il suo amico. Da quando quella strana sciagura aveva avviluppato la città, stravolgendo le sue abitudini, non dormiva più. Per altro, non sa neanche bene perché, aveva deciso di interrompere il lexotan proprio pochi mesi prima e restava a letto sveglia per ore, leggendo o […]

IMG_0633

Una lettura di Arabpop. Arte e letteratura in rivolta dai Paesi arabi (Sana Darghmouni)

ARABPOP.  Arte e letteratura in rivolta dai Paesi arabi, a cura di Chiara Comito e di Silvia Moresi, pubblicato dalla collana Mimesis nel 2020, è un volume composto dai contributi di Chiara Comito, Silvia Moresi, Catherine Cornet, Fernanda Fischione, Anna Gabai, Luce Lacquaniti, Anna Serlenga e Olga Solombrino. Dedicato all’attivista tunisina Lina Ben Mhenni, il volume traccia la storia delle […]

DSC_0490

La pazienza del fuoco – di Marie-Claude San Juan (trad. Sana Darghmouni)

La pazienza del fuoco … Marie-Claude San Juan (trad. Sana Darghmouni)   Leggo una poesia di Erri De Luca, dedicata a un prigioniero. E, come se stesse guardando dalla finestra nella sua cella, fuori da giorni e luoghi reali, lo vede toccare un pezzo di legno, dell’unghia e del tempo.   Nessuna finestra aperta permetterebbe di vedere Ashraf Fayadh Grattare […]

Fondazione Museo Pino Pascali_Premio Pino Pascali 2016

ALTRI MONDI/ALTRI TEMPI tra parassitismo e simbiosi: speculazioni perturbanti e politiche a margine della pandemia da Sars-Cov-2

  Dichiarate lo stato di peste. Chiudete la città CAMUS Incontrare un altro essere umano era un’offesa inaccettabile G. BALLARD Per conoscere il mondo occorre scegliere a quale grado di vita, a quale altezza e a partire da quale forma vogliamo osservarlo e, dunque, viverlo COCCIA          1. Perturbamenti di un filamento di RNA Nelle lunghe giornate soffocanti e domestiche […]

18. Camera con Vista, Nicolai Ciannamea

Le brigate, di Ariel Luppino

Le brigate di Ariel Luppino traduzione di Francesco Verde Collana Gli Eccentrici, Edizioni Arcoiris 2020     Capitolo I Le brigate ci caricarono sui camion come bestie da macello. All’arrivo, non fecero che mettere un secchio davanti ai nostri piedi; dovevamo: «pelare topi» dissero le loro voci azzurre[1]: Spellare, smembrare, eviscerare, affondare il coltello, il sangue caldo tra le dita… […]

Maschera

ORESTEA (Scena III e IV), Walter Valeri

 ORESTEA Scena III e IV di Walter Valeri maschera Sarah Sartori foto Giovanni Berton     IL CORO DELLE DONNE INIZIA IL RITO DELLE LIBAGIONI SULLA TOMBA DI AGAMENNONE. LE DONNE GIRANO IN CIRCOLO ATTORNO AD ELETTRA IN GINOCCHIO SUL SEPOLCRO DEL PADRE.   Coro L’Alba schiuma con ritrovata brezza il nube in cielo di una nottata buia e puntuale […]

5. Premio Pino Pascali, Nathalie Djurberg, 2012

Un anniversario precauzionale, di Sergio Sichenze

Vent’anni fa (febbraio 2000) la Commissione della Comunità Europea affrontava un tema di notevole portata ed estremamente controverso, tanto nella declinazione quanto nell’applicazione:  il principio di precauzione. Nell’incipit del documento, varato dalla stessa Commissione, si afferma che «i responsabili politici debbono costantemente affrontare il dilemma di equilibrare la libertà e i diritti degli individui, delle industrie e delle organizzazioni con […]

Polignano a Mare (BA). Fondazione Museo Pino Pascali. "Pino Pascali Fotografie", a cura di Antonio Frugis e Roberto LacarbonaraPolignano a Mare (BA). Fondazione Museo Pino Pascali. "Pino Pascali Fotografie", a cura di Antonio Frugis e Roberto Lacarbonara

Intervista a Ahmed Masoud sul romanzo Scomparso (di Sana Darghmouni)

  Scomparso è un romanzo di Ahmed Masoud, scrittore palestinese residente a Londra, ambientato a Gaza e che racconta tre decenni, dal 1980 fino ai giorni nostri. Nella cornice storica della prima e seconda Intifada, si sviluppa la storia della ricerca intrapresa dal giovanissimo Omar Ouda per trovare il padre scomparso improvvisamente una notte da casa. Il romanzo scritto originariamente […]

21. Camera con vista International, Samuela Pagani

TEATRO SARDO: L’ELICRISO DI LA MADDALENA (intervista di Anna Fresu)

L’ELICRISO NON È SOLO UN PROFUMO Fare teatro in un’isola: “straordinaria impresa” a cura di Anna Fresu La Maddalena, nell’omonimo arcipelago in Sardegna, è un’isola di circa 12.000 abitanti, di una bellezza naturale sconvolgente, affollata d’estate, ma con poche iniziative di intrattenimento e di carattere culturale soprattutto durante le stagioni cosiddette morte. C’è chi si lamenta che si muore di […]