Ashraf Fayadh

AshrafFotoElogiodella mitezza

Semi finale – poesia dal carcere di Ashraf Fayadh

Semi finale il nostro discorso sull’amore è arrivato troppo tardi come due giocatori ritirati che parlano di campionati mai vinti nei loro anni di attività. La giovinezza.. è il momento ideale per perdere tutto! Poi arriva il momento del rimorso. Il rimorso continua ad accumularsi fino a seppellire completamente le nostre rovine e l’esplorazione diventa compito di altre persone … […]

Fayadh art work

A Fayadh – Maria Cristina Vannucci e Un’altra forma del cuore – Ashraf Fayadh

A Fayadh‎ Chiama il sole, chiama fuori. La Clematis allunga nelle foglie il pantone dei fiori. Un telaio di rami la sostiene. La ringhiera di fronte sfoglia rugginosa. Fa la sua muta incompleta. Smaschera l’osso, la nuda verità del ferro. L’alloro si è alzato. Ha messo tenere le foglie. Il timo a cespuglio butta inesausto spettinati i suoi germogli. Li […]

vezzali

“Per questa luce d’ambra che ha il nostro sole”, 6 poesie edite ed inedite di Maria Luisa Vezzali

  da NIHIL TETIGIT QUOD NON ORNAVIT He touched nothing without embellishing it   a occhi chiusi ascolta il fiotto dal foro dello sparo   così nero che nemmeno si distingue dalla pelle il prato di rifiuti lacerato dai grilli di giugno   le dita dei piedi si arricciano sulla pozza di percolato   lamiere contorte che potevano essere una casa    e  non era per fame […]

Edward

Poesia dal carcere di Ashraf Fayadh (trad. di Sana Darghmouni)

A4 Una biro blu… un pennarello nero… I colori sono una chiara dichiarazione…dai toni forti! Ho completato il quadro molto tempo fa ma non mi curo più di appenderlo da nessuna parte. Le mie pareti sono scomparse moralmente, dopo che mi ha logorato l’esservi rinchiuso sebbene l’effetto delle pareti sia meno sporco delle sbarre e del ferro che fa bene […]

ashraf1_0

Poesia di Ashraf Fayadh letta davanti al Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU (Marcia Lynx Qualey)

  Il 22 giugno alle Nazioni Unite, Elizabeth O’Casey, direttore del comitato di difesa della International Humanist and Ethical Union (IHEU) ha letto davanti alla delegazione saudita e al resto del Consiglio per i Diritti Umani una poesia di Ashraf Fayadh, il poeta palestinese condannato a 8 anni di reclusione e 800 frustate in Arabia Saudita. Secondo l’articolo pubblicato in […]

graficadef-1

La poesia non si frusta- Libertà per Ashraf Fayadh

Evento: La poesia non si frusta – Liberta per Ashraf Fayadh Martedì 22 marzo 2016  ore 19 via Zamboni 38, Bologna   Serata di poesia, musica, immagini ed interventi per sostenere il poeta palestinese Ashraf Fayadh attualmente condannato dal tribunale saudita a 8 anni di carcere, 800 frustate e la totale rinuncia alla sua opera creativa.  Organizzata dal Collettivo Universitario […]

evento_lamacchinasognante

Evento “FREE ASHRAF FAYADH” 14 Gennaio, Bologna

Evento “FREE ASHRAF FAYADH”  14 Gennaio, Bologna, Libreria Ubik-Irnerio, 17,30-19,30   Comunicato stampa   Nell’ambito dell’appello internazionale lanciato dal Festival Internazionale di Letteratura di Berlino, anche a Bologna, come in numerose altre città italiane e del mondo, il 14 gennaio 2016 sarà organizzato l’evento “Free Ashraf Fayadh” a sostegno del poeta, curatore e artista palestinese condannato a morte in Arabia […]