quarantena

18

“Il mondo si è indebolito” Poesie di Rao Jinhui e Ni Zhou, lavoratori migranti dalla quarantena rurale, a cura di Federico Picerni

Sottraggo pochi secondi alla lettrice o al lettore per una breve nota, da conoscere prima di addentrarsi nella lettura di queste poesie. Entrambi gli autori sono lavoratori migranti: provengono dalle vaste aree rurali della Cina, ma passano gran parte dell’anno a lavorare in città come operai. Il capodanno lunare (impropriamente noto come “capodanno cinese”), che quest’anno cadeva il 25 gennaio, […]