Walter Valeri

Riguardo il macchinista

Walter Valeri

Walter Valeri, MFA, MAXT/ART Institute at Harvard University in drammaturgia. Ha fondato nel 1973 a Cesenatico la rivista Sul Porto, del fare cultura in provincia. È stato assistente personale di Dario Fo e Franca Rame dal 1980 al 1995. Nel 1981 con Canzone dell’amante infelice (Guanda) ha vinto il premio internazionale di poesia Mondello. Nel 1985 a Londra ha fondato e diretto la rivista indipendente Il Taccuino di Cary. Nel 1990 ha pubblicato Ora settima (Corpo 10) con la presentazione di Maurizio Cucchi. Ha scritto vari saggi fra cui Franca Rame: a woman on stage (Perdue University Press,1999), An Actor’s Theatre (Southern Illinois University Press 2000), Donna de Paradiso (Editoria & Spettacolo 2006), Dario Fo’s Theatre: The Role of Humor in Learning Italian Language and Culture (Yale University Press, 2008). Ha fondato e diretto dal 2000 al 2007 il Cantiere Internazionale Teatro Giovani realizzato dalla Città di Forlì e Università di Bologna. Nel 2005 ha pubblicato l’antologia di versi Deliri Fragili (BESA). Ha tradotto vari testi di poesia, prosa e teatro, tra cui RequiemTedesca di James Fenton, Carlino di Stuart Hood, Adramelech di Valére Novarina, I Ciechi di Maurice Maeterlinck, Knepp e Krinski di Jorge Goldemberg, Nessuno Muore di Venerdì di Robert Brustein. Nel 2006 ha fondato il Festival internazionale di poesia Il Porto dei Poeti. Ultimi versi pubblicati Visioni in Punto di Morte (Nuovi Argomenti, 54, 2011), Another Ocean (Sparrow Press, 2012), Ora settima (seconda edizione, Il Ponte Vecchio, 2014), Biting The Sun (Boston Haiku Society, 2014), Haiku: Il mio nome/My name (qudu edizioni, 2015). Collabora alla rivista teatri delle diversità e Sipario. È membro della direzione del The Poets’ Theatre di Cambridge. Vive negli Stati Uniti e insegna al Boston Conservatory e MIT.

Pagina archivio del macchinista
36420560_424806737988394_8853010405555961856_n

FRANCO FORTINI: CREDIBILITÀ, da I Quaderni di Cary (a cura di Walter Valeri)

  Nel 1944, a Zurigo, mi capitò di leggere un volantino poligrafato che con accenti di terrore e furore denunciava quello che i nazisti stavano facendo patire ai popoli dell’Est europeo. Vi sentii nominare per la prima volta le camere a gas. Non era credibile. Non credetti. Ragionavo come quell’avvocato ebreo che, dicono, con eloquenza persuadeva i suoi correligionari della […]

La realta' e' un velo

5 liriche dalla raccolta “Prigioni d’Autunno” di Paola Bidinelli

  Mai vorrei sentirmi sola eppure esserlo guardando il mare l’incalzare della marea la sua tristezza grigia il mistero la fecondità che mi prende dentro aspramente strappando il pianto sporco di sudore goccia a goccia fino a che sia materia lucida e dolente sulla pietra. Giunge l’abbraccio lugubre del buio il freddo di questo spazio angusto da dove spio sull’infinito […]

IMG_0599

Pier Paolo Pasolini – Tre poesie (a cura di Walter Valeri)

Le tre poesie che riproponiamo per la loro profetica e drammatica attualità sono state consegnate dall’autore ai redattori della rivista Sul Porto, del fare cultura in provincia, nel mese di maggio 1974, e successivamente pubblicate a Cesenatico nel giugno dello stesso anno.   DOMANDE DI UN COMUNISTA COMUNE   Amendola in Belgio. Di buon umore, a fianco di Berlinguer e […]

conalfonsogatto

Alfonso Gatto: il sogno del poeta (a cura di Walter Valeri)

  © La registrazione di questo colloquio è stata realizzata nella casa di Enea Casagrande, in occasione dell’ assegnazione ad Alfonso Gatto della Cittadinanza Onoraria del Comune di Cesenatico e pubblicata per la prima volta sul terzo numero unico della rivista Sul Porto, Cesenatico, giugno 1974.     Sul Porto: Alfonso, fino a che punto hanno contribuito alla tua formazione […]

IMG_0063

Tonino Guerra – Per un teatro di lettura (a cura di Walter Valeri)

  Per Tonino Guerra non esistono generi letterari o teorie a cui legarsi, tanto meno adeguarsi. “Tutto il bello, come si sa, è nel cercare” ha scritto nella prefazione alla raccolta di poesie I Bu del 1962 . Sin da subito la sua è stata una dichiarazione di poetica associata ad una sorta di liberazione dall’estetica e dai suoi canoni. […]

solitary

JEAN TROUNSTINE: CAMBIARE LA VITA CON LA LETTERATURA, di Walter Valeri

    Jean Trounstine è autrice e co-autrice di sei libri, alcuni tradotti in varie lingue. Insegna al Middlesex Community College di Bedford, in Massachussetts un corso molto seguito che ha per titolo ‘Voci da dietro le sbarre’. È una università pubblica di buon livello, facilmente accessibile a studenti appartenenti a diverse identità etniche e strati sociali, la cui missione […]

16730417_1797062483950820_2484829702311476936_n

Giorgio Caproni: Sulla poesia (a cura di Walter Valeri)

Giorgio Caproni: Sulla poesia Quando fanciullo io venni / a pormi con le Muse in disciplina, tentando i miei primi balbettii poetici nel modesto “scagno” di mio padre, in quella genovesissima Piazza della Commedia immersa nei trambusti mercantili del Porto, davvero non avrei mai osato immaginare o sognare di dover un giorno, in una città di così austere e luminose […]

DSCF3605

Cinquanta anni di teatro in carcere negli USA – Dal 1957 al 2007 (Walter Valeri)

  All’origine del sistema penitenziario americano il carcere era una semplice punizione, spesso durissima. Della connotazione umana che sta dietro la parola “riabilitazione” non vi era ancora traccia. Il sistema carcerario spesso regolato da usanze incerte e locali, non ancora formalizzate in leggi federali, veniva imposto brutalmente e senza alcuno scrupolo. A volte in modo voyeristico come nel caso della […]

DSCF3843

IDEA PER LA PREFAZIONE DI UN RITMO (Maurizio Brusa)

Con questa selezione di poesie giovanili, La Macchina Sognante intende ricordare il poeta Maurizio Brusa, recentemente scomparso. Nel corso dell’anno  pubblicheremo altre selezioni ed approfondimenti, questo è solo una  veloce, prima incursione nella sua vasta opera. Ringraziamo caldamente il figlio, il poeta Alessandro Brusa, per aver messo a disposizione i testi.   “Penso che siamo nel vicolo dei topi dove […]