Maria Rossi

Riguardo il macchinista

Maria Rossi

Sono dottore di ricerca in Culture dei Paesi di Lingue Iberiche e Iberoamericane, ho conseguito il titolo nel 2009 presso L’Università degli Studi di Napoli l’Orientale. Le migrazioni internazionali latinoamericane sono state, per lungo tempo, l’asse centrale della mia ricerca. Sul tema ho scritto vari articoli comparsi in riviste nazionali e internazionali e il libro Napoli barrio latino del 2011. Al taglio sociologico della ricerca ho affiancato quello culturale e letterario, approfondendo gli studi sulla produzione di autori latinoamericani che vivono “altrove”, ovvero gli Sconfinanti, come noi macchinisti li definiamo. Studio l’America latina, le sue culture, le sue identità e i suoi scrittori, con particolare interesse per l’Ecuador, il paese della metà del mondo.

Pagina archivio del macchinista
Aldo Longo133670882_3947072718677891_4327447914491916677_n

L’alienista, di Machado de Assis

L’alienista traduzione di Jessica Falconi Gli Eccentrici, Edizioni Arcoiris 1. Di come Itaguaí ottenne un manicomio   Le cronache di Itaguaí narrano che in tempi remoti era vissuto in paese un medico, un certo dottor Simão Bacamarte, rampollo della nobiltà locale e considerato il più grande fra i medici del Brasile, del Portogallo e delle terre di Spagna. Aveva studiato […]

pandemia

Il levitatore, di Adrián N. Bravi

Adrián Bravi, Il levitatore, Quodlibet Compagnia Extra, 2020 Anteo Aldobrandi è l’uomo medio della provincia italiana, divide il suo tempo tra le stranezze della sua famiglia, le discussioni con la sua ex-moglie, la sua amata cagnolina, e la sua levitazione. È lo stesso Anteo che, nelle primissime pagine del libro, spiega l’origine della sua levitazione. Una ossessione, una caratteristica, un […]

cover Mujeres

Mujeres. Frammenti di vita dal cuore dei Caraibi, di Raúl Zecca Castel

    Frutto di un lungo lavoro di studio nell’entroterra della Repubblica Dominicana, “Mujeres. Framenti di vita dal cuore dei Caraibi” (Arcoiris, 2020), raccoglie le appassionate testimonianze di sette donne di origine haitiana residenti nei “bateyes”, comunità di origine coloniale che ancora oggi rappresentano il lato nascosto del sogno turistico caraibico. Il libro è il racconto corale di una realtà […]

#AMAZONAS2 BASSA

Yun yun (selezione), di Karlina Veras

Yun yun (granite contro il calore) Karlina Veras traduzione e cura di Barbara Stizzoli Introduzione di Reynolds Andújar Edizioni Arcoiris 2020 Yun yun (granite contro il calore) è un libro che produce il desiderio di possederlo, portarlo in tasca, perché dà la sensazione di freschezza, ma la bellezza di questo libro di Karlina Veras non si limita all’aspetto estetico. In apertura […]

DSC_0196

Selezione poetica, di Claudio Senattore

  La vita è un istante.   Quanto va lontano il tuo sguardo amato Leone, è rimasto sull’altra sponda forse… o lo specchio delle sue acque lo restituì Nell’amata terra che ti ha abbracciato?   Hai cambiato montagne e valli, Per pianure di colore verde e speranza. Gli hai dato figli e nipoti, dono divino, per averti dato il benvenuto […]

DSC_3969

I Non-Luoghi ai tempi del Covid19

Parlare di Non Luoghi nel bel mezzo di una pandemia che sovverte l’ordinamento sociale vigente implica una sorta di ridefinizione del termine, condizionata da nuove forme di socializzazione. Oggi, in mezzo a un contesto globale gli esseri umani cercano disperatamente di ottenere un contatto meno immediato precisamente in quegli spazi dove una volta il passaggio di esseri umani obbediva ad […]

IMG_0385

Yzur, di Leopoldo Lugones

  LE FORZE MISTERIOSE  di Leopoldo Lugones Traduzione di Francesco Verde Edizioni Lindau, 2017 «Il primo scrittore argentino a coltivare il genere fantastico fu, credo, Leopoldo Lugones con Las fuerzas extrañas… Un gran libro… La Antología de la literatura fantástica, curata da me, Silvina Ocampo e Bioy Casares, ne contiene il racconto “Los caballos de Abdera”, la cui fonte d’ispirazione è […]

Fondazione Museo Pino Pascali_Premio Pino Pascali 2016

ALTRI MONDI/ALTRI TEMPI tra parassitismo e simbiosi: speculazioni perturbanti e politiche a margine della pandemia da Sars-Cov-2

  Dichiarate lo stato di peste. Chiudete la città CAMUS Incontrare un altro essere umano era un’offesa inaccettabile G. BALLARD Per conoscere il mondo occorre scegliere a quale grado di vita, a quale altezza e a partire da quale forma vogliamo osservarlo e, dunque, viverlo COCCIA          1. Perturbamenti di un filamento di RNA Nelle lunghe giornate soffocanti e domestiche […]

18. Camera con Vista, Nicolai Ciannamea

Le brigate, di Ariel Luppino

Le brigate di Ariel Luppino traduzione di Francesco Verde Collana Gli Eccentrici, Edizioni Arcoiris 2020     Capitolo I Le brigate ci caricarono sui camion come bestie da macello. All’arrivo, non fecero che mettere un secchio davanti ai nostri piedi; dovevamo: «pelare topi» dissero le loro voci azzurre[1]: Spellare, smembrare, eviscerare, affondare il coltello, il sangue caldo tra le dita… […]

DSC00203

Prima edizione italiana di Our Nig di Harriet E. Wilson, nota introduttiva di Pasqualino Bongiovanni

In seguito a un attento e scrupoloso lavoro di traduzione a cura di Mariacristina Cesa e Giuseppe Villella, nel giugno 2020 è stata data alle stampe, per la collana “I venti” di Lebeg Edizioni e con il titolo La nostra Nig, la prima edizione italiana del romanzo Our Nig di Harriet E. Wilson. Pubblicato per la prima volta nel 1859, […]