Maria Rossi

Riguardo il macchinista

Maria Rossi

Sono dottore di ricerca in Culture dei Paesi di Lingue Iberiche e Iberoamericane, ho conseguito il titolo nel 2009 presso L’Università degli Studi di Napoli l’Orientale. Le migrazioni internazionali latinoamericane sono state, per lungo tempo, l’asse centrale della mia ricerca. Sul tema ho scritto vari articoli comparsi in riviste nazionali e internazionali e il libro Napoli barrio latino del 2011. Al taglio sociologico della ricerca ho affiancato quello culturale e letterario, approfondendo gli studi sulla produzione di autori latinoamericani che vivono “altrove”, ovvero gli Sconfinanti, come noi macchinisti li definiamo. Studio l’America latina, le sue culture, le sue identità e i suoi scrittori, con particolare interesse per l’Ecuador, il paese della metà del mondo.

Pagina archivio del macchinista
shop window display, Brescia, Mille Miglia

La chiamata, di Horacio Quiroga

L’aldilà di Horacio Quiroga Vol. 25, collana Gli Eccentrici Edizioni Arcoiris, 2016   La Chiamata Quel mattino, il caso volle che mi trovassi nell’ospedale psichiatrico dove, soltanto quattro giorni prima, era stata ricoverata una donna, vittima di una terribile sciagura. «Vale la pena che ascoltiate il racconto dell’incidente» mi disse il medico che ero andato a trovare. «Constaterete un caso di […]

Araquem 4

Umanoidi, di Bartolomeo Bellanova

Questa non è una poesia, è la roulette russa di una generazione maledetta,  sono  i cavalieri dell’Apocalisse che Albrecht Dürer non poteva sognare è un puzzle che compone a caratteri cubitali la scritta lampeggiante “pericolo imminente estinzione”:   La Groenlandia perde 11 miliardi di tonnellate di ghiaccio al giorno Entro pochi decenni potremmo dire addio ai ghiacciai delle Alpi La […]

Territorio

Territorio, il nostro corpo, il nostro spirito: appello femminista per l’Amazzonia, di Ni Una Menos

Noi: donne, lesbiche, travestite, trans, indigene, contadine, indias, donne nere, afro-discendenti, donne della comunità, delle villas, donne delle città, donne lavoratrici, latinoamericane e donne di tutto il mondo, ci uniamo per denunciare l’incendio genocida dell’Amazzonia in Brasile. L’Amazzonia è il cuore della vita stessa – che ha milioni di forme e che però è una sola – è l’organo vitale del mondo: […]

Araquem 1

A ferro e fuoco, di Araquém Alcântara

In questo preciso istante, proprio davanti ai miei occhi, l’Amazzonia arde al calore delle fiamme. Lingue di fuoco si levano oltre la cortina di fumo macchiando di rosso l’orizzonte. Il sole è interamente nascosto dall’incendio, gli occhi bruciano dal dolore, il caldo è insopportabile. Percorro oltre duemila chilometri sulla Belém-Brasilia e al posto di una distesa continua di foresta omogenea […]

farfalle

La centralità della periferia (Milton Santos)

Per la sua attinenza a quanto sta accadendo oggi in Amazzonia, rilanciamo questo estratto pubblicato nel numero 4 de La Macchina Sognante, in ottobre 2016.     Estratto dal libro: Per una nuova globalizzazione traduzione di Jessica Falconi Edizioni Arcoiris, agosto 2016           L’idea che la globalizzazione sia irreversibile si consolida apparentemente ogni volta che constatiamo […]

Araquem 5

“Continuare a guardare all’Europa significa scommettere su un suicidio collettivo” Intervista a Silvia Rivera Cusicanqui

Per la sua attinenza a quanto sta accadendo oggi in Amazzonia, rilanciamo questa intervista pubblicata ne La Macchina Sognante n.  6, in aprile 2017.   “Continuare a guardare all’Europa significa scommettere su un suicidio collettivo”   L’intervista all’ intellettuale boliviana Silvia Rivera Cusicanqui è stata realizzata da Fabiana Bringas, per il programma radiofonico argentino “Bajo el mismo sol”. La sociologa […]

Photo 19-08-2018, 12 15 47 AM

Psicologia della Liberazione, di Ignacio Martín-Baró

Per la sua attinenza a quanto sta accadendo oggi in Amazzonia, rilanciamo questa recensione pubblicata nel numero 12 de La Macchina Sognante, di ottobre 2018.   Ignacio Martín-Baró, Psicologia della Liberazione, a cura di Mauro Croce e Felice di Lernia, Bordeaux Edizioni, 2018. Mauro Croce e Felice Di Lernia, con il sostegno di Bordeaux Edizioni, compiono con questo libro un’operazione […]

IMG_1713

Senza chiavi e al buio, selezione poetica di Fabián Casas, traduzione e selezione a cura di Stefano Strazzabosco

Senza chiavi e al buio   Era uno di quei giorni in cui tutto riesce bene. Avevo pulito la casa e scritto due o tre poesie che mi piacevano. Non chiedevo di più. Allora sono uscito in corridoio per buttare la spazzatura e dietro di me, per la corrente, mi si è chiusa la porta. Sono rimasto lì, senza chiavi […]

Le Strade di Bogotá durante Il Bogotazo. Archivio di El Tiempo_

Le chiavi della pace – Lina Scarpati

Parlare di pace in Colombia non è mai stato semplice. Sin dalle sue origini come Repubblica nel 1811 quando la nascente nazione riuscì a sottrarsi ad una Spagna colonialista ed oppressiva grazie al movimento libertario guidato del Venezuelano Simón Bolívar, i colombiani sono sopravvissuti tra periodi e momenti storici in cui le guerre, le rivolte e i conflitti armati in […]

61072875_363140827664901_380150763709530112_n

Un delinquente carachegno – Héctor Torres

Héctor Torres Un delinquente carachegno   A Caracas manca una disposizione che la renda comprensibile. L’unica logica che segue è quella delle leggende urbane, intuizioni e pregiudizi dei suoi abitanti. Occupando la stessa valle, vivono città sovrapposte che non comunicano fra loro. Eduardo è un abitante di una di queste Caracas. Lontano dal pistolero di Domino e dalle veglie ai […]