solidarietà

Riace immondizia

Quello che successe veramente in Calabria – Parte II, Irene De Matteis

Tutto cominciò con un messaggio su Facebook “ciao Irene, come sei messa con la seconda parte del viaggio in Calabria? usciamo il primo gennaio e dovrei avercela entro tipo il 20:-)))”   Disconnetto Internet. Lo sguardo non può direzionarsi, allargarsi o distrarsi fuori. Ma si possono sempre inventare nuove distrazioni; cerco la complicità del divano, sta vuoto e accogliente davanti […]

Fayadh art work

A Fayadh – Maria Cristina Vannucci e Un’altra forma del cuore – Ashraf Fayadh

A Fayadh‎ Chiama il sole, chiama fuori. La Clematis allunga nelle foglie il pantone dei fiori. Un telaio di rami la sostiene. La ringhiera di fronte sfoglia rugginosa. Fa la sua muta incompleta. Smaschera l’osso, la nuda verità del ferro. L’alloro si è alzato. Ha messo tenere le foglie. Il timo a cespuglio butta inesausto spettinati i suoi germogli. Li […]

immigrato-scuola

Lettera della professoressa di Macerata ai suoi studenti stranieri che non vanno più a scuola per paura – da TPI News

Nell’ultima settimana Macerata ha attirato su di sé una triste nube mediatica, a causa soprattutto del violento atto di intolleranza neofascista compiuto da Luca Traini sabato 3 febbraio 2018. In città si respira un’aria pesante, e in tanti, specialmente tra i non autoctoni, vivono ancora nella paura. Il clima di tensione ha infatti portato molti tra gli studenti stranieri del Centro […]

Ragazzi2

CONFLITTI DI UNA TURISTA NERA AMERICANA (June Jordan)

  Sono all’Hotel Sheraton Colonial. Il cameriere, sorridente, un uomo nero di mezza età, con addosso lo smoking è in mostra in una delle foto pubblicitarie dell’allbergo. Quello che mi sorprende di questa immagine è che, mentre l’uomo regge il vassoio carico di coktail multicolori, entrambi i piedi, scarpe e pantaloni compresi, sono immersi fin sopra la caviglia nell’altrettanto variopinto […]

graficadef-1

La poesia non si frusta- Libertà per Ashraf Fayadh

Evento: La poesia non si frusta – Liberta per Ashraf Fayadh Martedì 22 marzo 2016  ore 19 via Zamboni 38, Bologna   Serata di poesia, musica, immagini ed interventi per sostenere il poeta palestinese Ashraf Fayadh attualmente condannato dal tribunale saudita a 8 anni di carcere, 800 frustate e la totale rinuncia alla sua opera creativa.  Organizzata dal Collettivo Universitario […]

PMS_5520

Torpignattara: Qualcuno per fortuna non ci sta (testo di Cecilia Bartoli foto di Marcello Scopelliti)

Torpignattara: Qualcuno per fortuna non ci sta testo di Cecilia Bartoli, foto di Marcello Scopelliti    Sento le gocce di pioggia picchiettare sul vetro, sento il profumo del caffè sulla piastra elettrica, sento il freddo che si sente in un edificio scolastico vecchio di prima mattina, sento la paura che le studentesse non vengano perché quando piove così e fa […]

Flacso Messico Ayotzinapa.jpeg

Cade la lingua nera della notte, poesie da “I 43 poeti per Ayotzinapa” 2015 (a cura di Lucia Cupertino)

  Cade la lingua nera della notte, poesie da “I 43 poeti per Ayotzinapa” (2015)         Aa.Vv., Los 43 poetas por Ayotzinapa A cura di Ana Matías Rendón Immagini di: Gabriel Chazarreta 100 pagine Indipendente, Messico, 2015       Introduzione e traduzione di Lucia Cupertino   “Cade la lingua nera della notte” sul Messico in queste ore, la storia […]

ondariva

Mediterraneo: corpi, numeri, vergogne e falsità (Bartolomeo Bellanova)

Mediterraneo: corpi, numeri, vergogne e falsità   Barroso e la sua compagnia cantante l’avevano giurato sulle bare dopo la mattanza del 3 ottobre 2013: “mai più queste tragedie” e l’eco si era velocemente dispersa nei fondali dove i senza bara giacevano, ma erano dei bari a giurare sui morti. Inizia subito dopo l’operazione “Mare nostrum”, salvataggi tanti, morti sempre troppi, […]