guerra

https___dev.lareviewofbooks.org_wp-content_uploads_2022_02_Ukraine-Flag

“Stanno bombardando la città. Me ne sto qui a rivedere poesie”: Conversazioni con scrittori ucraini, di Ilya Kaminsky e Katie Farris (trad. Pina Piccolo)

“Stanno bombardando la città. Me ne sto qui a rivedere poesie”: Conversazioni con scrittori ucraini 28 giugno 2022 Traduzione italiana di Pina Piccolo dell’originale inglese “They Are Bombing the City I Am Editing Poems”, di Ilya Kaminsky e Katie Farris, apparso il 28 giugno in Los Angeles Review of Books. Per gentile concessione degli autori.   “Il novanta per cento […]

Anna290531732_5266277986784828_2294799908452641033_n

Poesie dall’Ucraina- Oksana Stomina e Dominika Kozlovska, tradotte da Marina Sorina

Due poesie ucraine                                                                           Traduzione di Marina Sorina   Oksana Stomina, Mariupol   Ciascuno di noi è solo un atomo nell’universo. Lo so. Ma questi occhi, così profondi… Dio, se hai bisogno che lui sia soldato, Dagli una chance di tornare da questa guerra.   Dio, nel vertiginoso girare del mondo, non contano più né cause né concetti. Sai, se sarà […]

09 scheletro

Sopravvivere alla guerra, sopravvivere all’infanzia: su Barzellette per miliziani di Mazen Maarouf (Monia Zairi)

(immagine di copertina: dalla Fotogallery di Francesca Brà e Enrica Luceri)   Sopravvivere alla guerra, sopravvivere all’infanzia: su Barzellette per miliziani di Mazen Maarouf Monia Zairi     Autore in prosa, poeta e giornalista, nato nel 1978 a Beirut da profughi palestinesi e migrato come rifugiato nella città islandese di Reykjavík, Mazen Maarouf è recentemente giunto al successo internazionale grazie […]

Screen-Shot-2022-03-16-at-11.52.50-AM

da Lit Hub: Nuove poesie della poeta ucraina Halyna Kruk “La guerra accorcia le distanze tra persona e persona, tra la nascita e la morte”

Traduzione dell’articolo apparso in Lit Hub  il 17 marzo 2022, autorizzazione alla traduzione italiana di Pina Piccolo in attesa di approvazione.   Le poesie di guerra di Halyna Kruk sono strazianti: setaccia il suolo ucraino, portando alla luce i detriti della storia. La fertile terra ucraina, conosciuta con il nome di “chernozem” o “terra nera”, è stata coltivata e ambita […]

vasiliy-ryabchenko-princess-unforlding-landscapes-silkeborg-bad.bdrz_-1024x918

Poesie sull’Ucraina “Fingo che la morte non esista.” – Iryna Shuvalova, trad. di Pina Piccolo

  Questa è la quinta parte di una serie sulla poesia ucraina contemporanea pubblicata nel sito di letteratura in lingua inglese Lit Hub il 24 marzo con il titolo “I pretend death doesn’t exist.” New Poetry From Uktraine by Iryna Shuvalova , traduzione dall’ucraino in inglese di Amelia Glaser e Yuliya Ilchuk, traduzione dall’inglese all’italiano di Pina Piccolo, in attesa di approvazione. * […]

unnamed (4)

Sull’Ucraina: Al posto di una spiegazione – Sisonke Msimang

  Stanotte, in Ucraina, i bambini si accovacceranno a terra accartocciandosi come palline, cercando di farsi più piccoli. Nei bunker, nel sedile posteriore delle auto, sui treni. Immagino le loro braccine strette attorno alle ginocchia. Immagino che in questa posa assomiglino esattamente ai bambini iracheni che si nascondevano sotto i tavoli in quel matrimonio mentre i droni americani gli facevano […]

GC274928190_10224464863081990_5348583369626890381_n

Ilya Kaminsky sull’ucraino, il russo e il linguaggio della guerra (2017), ripreso da Academic Studies Press

Ilya Kaminsky sull’ucraino, il russo e il linguaggio della guerra “Come si può parlare, scrivere di guerra?” (2017) di Ilya Kaminsky Nota del redattore: questo saggio del 2017 è tratto dal libro di Kaminsky Words for War: New Poems from Ukraine Estratto da Words for War: New Poems from Ukraine , a cura di Oksana Maksymchuk e Max Rosochinsky e pubblicato da […]

Wesam Almadani Friby forfatterWesam Almadani Friby forfatter

Ecco come la guerra mi ha lasciato in vita – Intervista di Le Ortique alla scrittrice palestinese Wesam Almadani

di Valentina Di Cesare e Viviana Fiorentino, ripreso dal sito Le Ortique, che pubblica l’intervista in italiano e inglese.   Latitudini/Latitudes Wesam Almadani è una scrittrice palestinese, originaria di Giaffa, ma cresciuta tra il Sudan, l’Egitto e Gaza. Attualmente, vive in Norvegia. Almadani ha pubblicato due libri in inglese e arabo: il romanzo The body’s schizophrenia (Arab institute for research & publishing, 2020) […]

A Seguimos Caminando- sketch for animation

Tre poesie inedite di Zineb Saaid, tradotte da Dalila Menacer

               DOVE MI PORTA QUESTO VENTO?   Un filo bianco e un altro nero; una notte in pieno splendore un punto in terra e tanti cerchi in mare e balli della morte in giro non hanno legami né con la terra né con il mare ma sono proprio umani   Il dolore del cuore ha soffocato la speranza e  l’amante […]

Intifada_Butterfly_PPPA-700x494

Due poesie di Ahlam Bsharat, dedicate alla bambina Remas di Gaza (trad. Sana Darghmouni)

قصيدة الدموع    وجد الشعر  ليحتال على العجز  في كتابة الدموع    شاهدت فيديو الطفلة ريماس  وهي تتحدث عن أختها الشهيدة رفيف  لم أفكر في كتابة كلمة واحدة  كنت أريد أن أبكي على الصفحة فقط  ثم يقرأ القراء دموعي  ويقولون:  هذه قصيدة  هنا قصيدة  إنها قصيدة من الدموع    وجد الشعر   ليحتال على العجز  في كتابة الدموع    La poesia […]