Pina Piccolo

Riguardo il macchinista

Pina Piccolo

Pina Piccolo, la macchinista-madre, è una scrittrice e promotrice culturale calabro-californiana. Si imbarca in questa nuova avventura legata alla letteratura spinta dall'urgenza dei tempi, dalla necessità di affrontare la complessità del mondo, cose in cui la letteratura può dare una mano. Per farsi un'idea dei suoi interessi e della sua scrittura vedere il suo blog personale http://www.pinapiccolosblog.com

Pagina archivio del macchinista

Disegni di Giacomo Cuttone in inchiostro o china

othering-2 (1)

Annuncio CONVEGNO – IL BIANCO E IL NERO- Le parole per dirlo, Sabato 7 settembre Milano

Annuncio Convegno: IL BIANCO E IL NERO: Le parole per dirlo   Sabato 7 settembre, La Casa della Memoria, Milano (via Federico Confalonieri 14) Dalle 10:30 alle 21:00   Una giornata di presentazioni, dibattiti e momenti conviviali ed artistici   Che cosa vogliamo dire quando diciamo  inclusione, dare voce a chi non ha voce, bianchitudine, razza, nero,  intersezionalità, dare dignità, nerezza,  […]

FAWZI with his painting of His father

In Memoriam Fawzi Karim – Scritti da “I continenti del male e altre poesie”, qudulibri 2014 e video galleria dei suoi dipinti

Il poeta, pittore e critico letterario e musicale Fawzi Karim è stato per molti anni un grande amico de La Macchina Sognante e di The Dreaming Machine, ha generosamente offerto i suoi scritti e i suoi dipinti da  condividere con i nostri lettori e le nostre lettrici, e ha letto a eventi che abbiamo organizzato nel corso degli anni. Sentiamo […]

cesare-terzone-ottava-rima

L’improvvisazione poetica e l’ottava rima nelle osterie delle miniere di zolfo – Stefano Fabbroni

Per gentile concessione dell’autore, ripreso da https://drive.google.com/file/d/1e-kRkVpe2wbCxvBKt2jo5S7NUg1aCvEz/view?usp=sharing   L’universo della comunità dei Poeti in ottava rima ai tempi della Miniera di Zolfo di Cabernardi, dagli anni ‘20 agli anni ‘70, in un territorio a cavallo fra Marche e Umbria, rappresenta l’ultima generazione che visse una rivoluzione tecnologica, dei costumi e della conoscenza senza precedenti e che, vista con gli occhi […]

IMG_1785

L’ANGELO DEL RICOMINCIARE (o DEL QUADERNO) di Alessandra Gasparini

  Questa opera è stata rappresentata da ragazzi e ragazze delle scuole superiori, con la regia  e partecipazione di Alessandra Gasparini,  a Modena il 4 maggio 2019, nell’ambito di una giornata dedicata  al ruolo della poesia nei tempi bui.     L’ANGELO DEL RICOMINCIARE (o DEL QUADERNO)   VOCE FUORI CAMPO: Alle 23 e 57 del 31 dicembre 2018 eri […]

IMG_1286

“Benedetto il secolo” e altre poesie di Fabrizio Bregoli

BENEDETTO IL SECOLO   Benedetto il secolo e il giorno e l’anno l’ora e l’addì prossimo genituro al continente giovenca che ingravida un globo che s’ingloba e globalizza e anestetizza il popolo sovrano.   Laudata in pia compieta madre terra le stelle, sora guerra e frate vento campi di nomade concentramento e centri d’umana disaccoglienza corsie e barellati di sghimbescio […]

opere_di_Giacomo_Cuttone

IN TEMPI BUI Poesia e linguaggio dell’impegno in Italia, dalle leggi razziali alla chiusura dei porti – Paolo Gera

IN TEMPI BUI Poesia e linguaggio dell’impegno in Italia, dalle leggi razziali alla chiusura dei porti. Modena, Drama Teatri, 4 maggio 2019. A cura dei circoli letterari La Fonte di Ippocrene e Rossopietra. Paolo Gera: presentazione. La poesia è doppiamente ospitale. È un posto dove si offre ospitalità alle parole, dove ogni parola trova risalto per la sua singolarità e […]

esilio copertina

MOLTI NOMI HA L’ESILIO – nota di lettura a cura di Anna Fresu

    MOLTI NOMI HA L’ESILIO   Forse la pioggia laverà la polvere sopra le vesti e il volto. Polvere di macerie e del cammino che ti allontana la casa e il melograno. Polvere dove si imprimono i ricordi di una donna e dei giochi di un bambino. Polvere che fa tacere l’urlo dentro le orecchie e il fischio e […]

Sea-Watch-Italia

“Seguo le storie costruendo mosaici di storie” intervista al fumettista Gianluca Costantini, di Pina Piccolo

PINA PICCOLO – Gianluca Costantini, vignettista, graphic novelist, attivista per i diritti umani. Ci può parlare dell’evoluzione negli anni del suo stile particolare di coniugare parola e immagine?   GIANLUCA COSTANTINI – Ho iniziato a pubblicare storie a fumetti circa 25 anni fa, su alcune riviste underground sia italiane che straniere. Il mio disegno allora era molto diverso, molto più pieno […]

ME65756289_553317115203618_4048899930893320192_n

FRECCE PER UNA FARETRA Terza parte – Mario Eleno

FRECCE PER UNA FARETRA Terza parte 80 Il teatro è un bambino ardimentoso che gioca e si mescola alla violenza della vita, crudelmente e senza inganni né trucchi; è mettere sul piatto della bilancia la propria ciccia, è rischiare tutto, fuori dalla scena, dentro la scena e poi fuori dalla scena, sulle strade difficilmente decifrabili; è una cosa per gente […]