corpo

GC62160310_10217096170109271_3938737193731751936_n

Fedra e le altre, sette poesie di Aldina Sommariva

  Fessura improvvisa   Fessura improvvisa nel turgido denso calore d’estate, che incolla i pensieri come ombra di serra vischioso, e gonfio di foglie e di umore come avide labbra di donna, stupisce lo scroscio impetuoso dell’acqua che gronda da nuvole amanti senz’urlo di vento né rombo di tuono né brivido secco di lampi. Così, come semplice dono senz’astio o […]

65457480_553318105203519_613973662386618368_n

I baffi di Frida Kahlo – Poesia di Ashraf Fayadh

  I baffi di Frida Kahlo   Ignorerò l’odore del fango, il rimprovero della pioggia E l’angoscia Stabilitasi da lungo tempo nel mio petto E cercherò una consolazione che si addice alla mia situazione che non mi permette di descrivere le tue labbra come desidero o di rimuovere gocce di rugiada dai tuoi petali rossastri, né di placare l’enorme ansia […]

Photo 19-08-2018, 12 16 10 AM

L’aria ricamata dai pistilli, poesie di Patrizia Laquidara

SEGNI D’ACQUA “oggi abbiamo mangiato i nostri parenti” mi sussurri all’orecchio mentre pensi alla tua immortalità dopo una cena di vino bianco e gamberi e  ci avvinghiamo su lenzuola umidiccie di alghe e larve di insetti rotolando e avviluppandoci tra piccoli pesci intrappolati quaggiù nelle  reti del materasso Sai tu quali notturni richiami e segrete danze produciamo? con lo sbattere […]

36394558_424807107988357_6201238386586419200_n

Corpo alla parola, parola al corpo: lo spirito libero di Joumana Haddad – Stefania Crocetti

  “Libera e nobile Libera, nobile e misteriosa come un cipresso, per cicatrizzarmi nel corpo del vento, per divenire l’ombra del vento”   È vento, l’essenza di Joumana Haddad. Ed è il vento a comporre i suoi versi: vento che porta tumulti e scardina tabù, vento implacabile di aria fresca che corrode ogni stagnazione. Così è la scrittura di quest’autrice […]

IMG_5386

da “L’azzurro e l’obliquo” di Maria Luisa Colosimo, con prefazione di Giovanni Perrino

  Le liriche di Maria Luisa Colosimo sono il frutto di una lunga elaborazione contenutistica e formale che via via ha affinato il dettato poetico limandolo al punto da abolire quasi del tutto la versificazione fino a farla coincidere, a volte, con un articolo o con una preposizione. Tale scelta accentua la teatralità e la tensione vocale del testo poetico […]

IMG_2148

“Corpi turbati” poesie di Maged Zaher

  disturbed bodies (ours) and on the other side a moon possibly … watching   Corpi turbati (i nostri) e dall’altra parte una luna possibilmente che guarda * switching pens there subtle hope & your tired body tired breathing hard… to exist   lì si cambiano le penne una flebile speranza & il tuo stanco corpo stanco col respiro grosso… […]