Argentina

FOTO CANDELARIA (1)

Candelaria Romero: La cantastorie che fa teatro – Intervista di Matilde Sciarrino

  Abbiamo scelto di presentare Candelaria Romero come ‘cantastorie che fa teatro’ perché questa ci sembra la definizione più adatta per comprendere la lunga e ricca attività di questa attrice e poetessa per cui il teatro è sostanzialmente narrazione. Alla fine degli anni settanta, ancor bambina, è costretta a lasciare il paese natale, l’Argentina del dittatore Videla,  con la sorella […]

downloadteachina1

Da un menù di té dai gusti distinti: Parte Seconda, a cura della Scuola di Poesia Enciclopedica

PARTE PRIMA (Inverno 2021, LMS n. 20, 1 gennaio 2021) Fissaggio/ “Killing the Green” (Uccidere il verde) di YIN Xiaoyuan [Cina] [Fondatrice di E.P.S. (Encyclopedic Poetry School)] Té oolong Shui Xian “della ninfa” [Cina] [membro storico di E.P.S. ] Jin Mu Dan / “peonia dorata” di  SUN Qian [Cina] [membro storico di E.P.S. ] Té oolong Bu Zhi Chun / “Ignaro della primavera”  di JIANG Libo […]

Emigrazione-italiana-nel-900-3-768x517

TRACCE E ITINERARI DI UN’UTOPIA. L’emigrazione italiana in Argentina (recensione di Anna Fresu)

È uscito recentemente in Italia il libro di Fernanda Elisa Bravo Herrera, tradotto da Sabrina Costanzo, per la Cosmo Iannone Editore. Il libro racconta e analizza l’emigrazione italiana in Argentina dal XIX secolo agli inizi del XXI, argomento a lungo trascurato o trattato superficialmente dai nostri storici e intellettuali, dimentichi di un fenomeno che ha interessato circa tre milioni di […]

Diana Martínez

GROTTESCO E QUOTIDIANO: “INCORONAZIONE” DI LAURA SZWARC

INCORONAZIONE Laura Szwarc (traduzione di Lucia Cupertino)   A Susana S. Una giovane donna cerca di parlare al telefono o al cellulare da un paese all’altro (dalla Spagna all’Argentina, ad esempio). A volte ci riesce. Mentre parla, dal momento che il volume del cellulare è sempre molto alto, si arrivano a percepire e ad ascoltare, dall’altra parte, il respiro di […]

Gaijin

Gaijin, di Maximiliano Matayoshi

Maximiliano Matayoshi, Gaijin, Funambolo edizioni, 2019 Nata per pubblicare libri sull’arte di strada e il circo contemporaneo, la narrativa di svago e di sperimentazione, la casa editrice Funambolo pubblica nel 2019 Gaijin, di Maximiliano Matayoshi proponendo un libro apparentemente non in linea con la sua produzione editoriale. Gaijin parla dello spostamento umano, è un libro che racconta una storia di […]

copertina

LA MURGA LATINO-AMERICANA: DIVERTIMENTO E CRITICA SOCIALE (Grazia Fresu)

LA MURGA URUGUAIANA Si è soliti affermare che la murga venga dalla città spagnola di Cadice e sia sbarcata in America Latina, in particolare in Uruguay negli anni 1906-1908-1909, con un gruppo gaditano chiamato Murga. Ma il termine murga appare nella città di Montevideo già nella decade del 1870, indicando un gruppo popolare, di strada e di carattere musicale, attivo […]

Tortugas

IL MONDO COME UN DADO: LAS ENCANTADAS DI DANIEL SAMOILOVICH

“I primi scopritori spagnoli chiamarono Encantadas le Galapagos, un arcipelago di origine vulcanica perso nell’Oceano Pacifico a 1000 chilometri dalle coste dell’Ecuador: un luogo ai confini del mondo che non sembrava appartenere a nessuna geografia se non alla propria, incomparabile. Si dice che quelle isole fossero apparse loro avvolte, in lontananza, in uno sfarfallio nebuloso: così da far dubitare della […]

9 el secreto de sus ojos

CINEMA ARGENTINO E DITTATURA – PARTE II (di Grazia Fresu)

IL CINEMA ARGENTINO E LA DITTATURA di Grazia Fresu SECONDA PARTE Proseguiamo il nostro discorso sul cinema argentino e la sua intensa e partecipe narrazione della tragedia nazionale che fu l’ultima dittatura militare. Un cinema di testimonianza civile ma sempre allo stesso tempo di notevole valore artistico, attento alla verità dei fatti e al linguaggio filmico atto a rendere le […]

5 La noche de los lapices

CINEMA ARGENTINO E DITTATURA – PARTE I (di Grazia Fresu)

IL CINEMA ARGENTINO E LA DITTATURA di Grazia Fresu PRIMA PARTE Il cinema argentino possiede una straordinaria varietà di tematiche e di stili narrativi, nonché notevoli talenti nella direzione e nell’interpretazione che ne fanno una delle cinematografie contemporanee più interessanti. Già uscito dai confini latinoamericani sta guadagnando sempre più consensi nel mondo, a cominciare dalla Spagna con cui si realizzano […]

IMG_1713

Senza chiavi e al buio, selezione poetica di Fabián Casas, traduzione e selezione a cura di Stefano Strazzabosco

Senza chiavi e al buio   Era uno di quei giorni in cui tutto riesce bene. Avevo pulito la casa e scritto due o tre poesie che mi piacevano. Non chiedevo di più. Allora sono uscito in corridoio per buttare la spazzatura e dietro di me, per la corrente, mi si è chiusa la porta. Sono rimasto lì, senza chiavi […]