saggio

Photo 31-08-2018, 3 31 49 AM

“Scrivere un saggio è un atto dell’immaginazione” di Zadie Smith

SCRIVERE UN SAGGIO È UN ATTO DELL’IMMAGINAZIONE Affetta da “nausea per il romanzo”, Zadie Smith si chiede se il saggio mantenga le sue promesse Zadie Smith   Perché i romanzieri scrivono saggi? La maggioranza delle case editrici preferisce pubblicare romanzi. Le librerie non sanno dove collocarli. Sono rari i lettori che li cercano con senso di urgenza. Ma nonostante tutto questo, […]

IMG_5867

Oltre le etichette – Loretta Emiri

  A determinate epoche storiche corrispondono specifiche forme di espressione. Ad esempio, la parola “trovatore” ci porta al cospetto dei poeti lirici in lingua d’oc che, a partire dalla seconda metà del secolo XI, diedero vita a una grande produzione letteraria legata alle corti. Invece il termine “verismo” ci ricorda il movimento letterario fiorito in Italia nell’ultimo trentennio del XIX […]

copertina_fronte_F. Scott Fitzgerald e l'Italia

Introduzione al saggio monografico “F. Scott Fitzgerald e l’Italia” di Antonio Merola

Introduzione A giugno del 2017 è uscito per Minimum Fax, Sarà un capolavoro: lettere all’agente, all’editor e agli amici scrittori di F. Scott Fitzgerald, a cura di Leonardo G. Luccone e nella traduzione di Vincenzo Perna. La pubblicazione dimostra come l’interesse per lo scrittore americano nel nostro paese sia arrivato finalmente a una svolta critica che si aspettava da lungo […]

piccioni

Da “Ogni luogo è Taksim” di Deniz Yucel, stralci di Murat Cinar

UNA ISTANBUL CHE CAMBIA Sono nato e cresciuto a İstanbul, per la precisione a Feriköy, nel cuore della vecchia Costantinopoli. Due passi dalla vecchia Pera e dall’elegante Nişantası, nella parte europea della città. Secondo la leggenda Feriköy apparterrebbe a una certa donna armena chiamata Feri e dato che Köy vuol dire villaggio in turco, questa zona sarebbe il villaggio di […]

IMG_4988

Scrivere un saggio è un atto dell’immaginazione (Zadie Smith)

 SCRIVERE UN SAGGIO È UN ATTO DELL’IMMAGINAZIONE Affetta da “nausea per il romanzo”, Zadie Smith si chiede se il saggio mantenga le sue promesse Zadie Smith   Perché i romanzieri scrivono saggi? La maggioranza delle case editrici preferisce pubblicare romanzi. Le librerie non sanno dove collocarli. Sono rari i lettori che li cercano con senso di urgenza. Ma nonostante tutto questo, […]