repressione

IMG_5355-L

Sul treno, in val di susa – di Jessy Simonini

Sul treno, in val di susa   Ogni estate, da anni, attraverso i confini in treno è un esercizio utile, piccola terapia per riprendere in mano i fili delle cose, osservare quanto sia profonda una modificazione.   In un’altra stagione, un giovane è morto congelato mentre tentava di attraversare la foresta e una donna incinta è stata abbandonata dai gendarmi […]

IMG_0079

“Una passeggiata tra gli ulivi” e “Amor che non s’arresta” testi dalla lotta anti TAP, di Pippo Marzulli

Una passeggiata tra gli ulivi   Nell’immaginario collettivo se si pensa alla Puglia senza dubbio la prima cosa che viene in mente sono gli ulivi. Una lunga interminabile distesa sempre verde che come manto argentato all’alba avvolge le nostre campagne millenarie di incanto e che al tramonto filtra cullando gli ultimi raggi di sole nell’imbarazzo di un cielo che arrossisce […]

CIMG6609

LE PENTOLE STRILLANO NELLE PIAZZE: HONDURAS, TRA REPRESSIONE E RESISTENZA (Francesca Gargallo Celentani, trad. di Lucia Cupertino)

  Honduras: una resistenza che rivela i limiti della repressione di Francesca Gargallo Celentani, traduzione italiana di Lucia Cupertino La mattina del 30 novembre 2017, la poetessa onduregna Melissa Cardoza, femminista radicale e attivista del movimento indigeno, nero e contadino del suo paese, mi dice: “Stamattina hanno dato fuoco alla Casa-Museo del Hombre, luogo emblematico della vita culturale di Tegucigalpa. […]

IMG_3073

Proteste degli insegnanti in Messico: a Nochixtlan la polizia spara sulla folla – di Marco dell’Aguzzo

Una massiccia manifestazione di un sindacato degli insegnanti tenutasi ieri nel municipio di Nochixtlán, nello stato meridionale di Oaxaca, è stata violentemente repressa dalle forze armate messicane, che hanno sparato sulla folla. Le stime ufficiali parlano di sei morti («quattro giovani» e due manifestanti, ma secondo il sindacato i maestri rimasti uccisi sarebbero undici), quarantacinque feriti (di cui sei poliziotti) e una […]