Remah Boubou

DSC_4511

Come se non fosse passato di Remah Boubou (a cura di Sana Darghmouni)

Come una donna ubriaca di canzoni di miele ondeggia la sera La città del dopoguerra sbadiglia lancia il suo miagolio senza timidezza dalle macerie più vicine. Getto sulla spalla la mia tristezza Ed esco verso la poesia. Stese sul filo storie bagnate E sul balcone del vicino, sangue congelato Sono sicura che il sole è una spia nascosta che non […]