Reginaldo Cerolini

Guatemala134361343_3490942551131869_5915680201010204994_n

NEGRO MOMENT VOLUME II O LA FINE DEL DECENNIO DELLA SCIMMIA, di Reginaldo Cerolini

  NEGRO MOMENT VOLUME II O LA FINE DEL DECENNIO DELLA SCIMMIA È notte. Sono ipnotizzato dal padovano Tony Boy [1]  di Going Hard -sound che parla direttamente tra futuro e passato con una poetica urbana piena di sentimento e  vita- uscito due giorni fa  15 ottobre 2020, (sono fra le prime 600 persone sparse per il mondo che lo […]

SIAMOTUTTIANIMALI BASSA

UN SCIAMANA SUPERBAMENTE ADIRATA E GIUSTAMENTE INCAZZATA: APPUNTI DI CRITICA ED IMPRESSIONI SU I CANTI DELL’INTERREGNO DELLA POETESSA PINA PICCOLO, di Reginaldo Cerolini

UN SCIAMANA SUPERBAMENTE ADIRATA E GIUSTAMENTE INCAZZATA: APPUNTI DI CRITICA ED IMPRESSIONI SU I CANTI DELL’INTERREGNO DELLA POETESSA PINA PICCOLO   PREMESSA Io non sono amante del familismo cameratista[1] con cui accrocchi di élite culturali se la cantano e se la raccontano nel panorama blasonato di chi per meriti, onori, doveri ed oneri è entrato nel mondo del Pensiero Dominante […]

PER UN’APPENDICE AD UN CORONA (Parte I) di Reginaldo Cerolini, con introduzione di Pina Piccolo

Introduzione di Pina Piccolo   Per assaporare in pieno lo spessore dei versi di Per un’appendice  ad una corona di Reginaldo Cerolini, poeta, critico e redattore de La Macchina Sognante, bisognerebbe compiere uno sforzo di visualizzazione e un esercizio auditivo, cioè immaginare la sua persona fisica, il luogo in cui sono stati scritti e percepire la sua voce, che a […]

download (4)muralmilwakee

SEVEN… OR SHOTGUN!, di Reginaldo Cerolini

  SEVEN… OR SHOTGUN!   Did I see a shot (or shots)!?   Perhaps a bell hitting the sky like slaps Or a starving siren of cities   Did I see a shot (or shots)!?   Words such as downfall or the same cop’s bloodspill drop by drop   Did I see a shot (or shots)!?   No more dreams, […]

DSC_4660

Critica e dialogo sulla scia del racconto “Lo spacciatore con tre nomi”, Reginaldo Cerolini e Giulio Mancino

I due testi che seguono partono da riflessioni sul racconto  “Lo spacciatore con tre nomi” che trovate in questo numero della rivista, e  qui per comodità di consultazione. CRITICA I PREMESSA La macchinista madre (Pina Piccolo) mi manda della Germania questo incipit narrativo, lungo racconto o inizio di romanzo, “Lo spacciatore con tre nomi”.. Lo elogia con sobrietà e mi […]

DSC_1259

Per darci la sorte di un’umana gioia, brani da “Comunità” di Reginaldo Cerolini, con nota introduttiva di Pina Piccolo

Nota introduttiva di Pina Piccolo La dipendenza da droga: esperienza umana che interessa fasce sempre più larghe della popolazione, specialmente giovanile, oggi in Italia ma che si preferisce ignorare, esorcizzare o relegare a fardello da addossare alle singole famiglie interessate direttamente. In questo scritto “Comunità”, che il macchinista Reginaldo Cerolini offre in anteprima ai lettori de La Macchina Sognante, egli […]

GruppconTommy69661799_406908343296665_6965721292301402112_n

Interventi dall’incontro “Il Bianco e il Nero- Le parole per dirlo”, Milano 7 settembre 2019 (Parte I – Hawthorne, Mputu, Menozzi, Cerolini, Piccolo)

In questa prima parte dedicata agli interventi di 5 fra i relatori che si sono susseguiti nei laboratori dell’incontro “Il Bianco e il Nero – le parole per dirlo”, raccogliamo le riflessioni proposte dalle relatrici e dai relatori per un nuovo lessico, sulle parole ‘razza, razzismo,  afrofobia, xenofobia, intersezionalità, decolonizzare, memoria, futuro.   INTERVENTO DI CAMILLA HAWTHORNE RAZZA e RAZZISMO […]

Evento67633993_392023328118500_5208799632074735616_n

IL BIANCO E IL NERO – LE PAROLE PER DIRLO – Convegno Milano 7 settembre, Casa della Memoria

Una giornata di dibattiti, presentazioni e momenti conviviali ed artistici. Che cosa vogliamo dire quando diciamo inclusione, dare voce a chi non ha voce, bianchitudine, razza, nero, nerezza, intersezionalità, dare dignità, decolonizzare, privilegio bianco, l’Altro, gli ultimi… e tante altre parole, alcune che racchiudono trappole e ideologismi, altre che invece vanno nella direzione di un necessario ribaltamento di paradigmi molto […]

2 (1)

Dialettica, poesie inedite di di Reginaldo Cerolini

… io ti perdono  perché sogni bellezza e regali a dio l’ansia di tutte le risposte  e il riposo nel tuo petto ombroso di molte costellazioni.  E so che la tua ottusa volontà di capire  sfibra l’eternità al tempo di un cuore   ritmato di piena incoscienza. E tutto quel che sai è niente che dai a mani piene fra lacrime […]

36406599_424806661321735_6308880149743927296_n

Mr. Bello Figo! -anche gli artisti piangono e crescono (Reginaldo Cerolini)

  Quando circa un mese fa, tramite internet, scopro che lo srapper Bello Figo ha scritto un libro biografico, mi è parso un momento atteso dell’epopea dell’immaginario negro, meticcio e straniero in Italia. Chi, mi sono chiesto, se non Bello Figo è più rappresentativo dell’accettazione, del successo, del vilipendio e dei timori che stranieri, meticci e negri suscitano ad un […]