lingua

38918421_1802662399812079_7854424384612597760_n

Quello che successe veramente in Calabria… giovani toscani on the road Parte Prima, di Irene De Matteis

Tutto cominciò con un amore, di Susy, per il suo bassista. La voce di Graziani s’insinuava negli svincoli del tempo lungo una strada che aspirava alla Salerno-Reggio Calabria. Tra mappe cartacee e visioni satellitari la rotta si faceva confusionaria, a tratti incerta, ed Ivan aggiungeva dell’ambiguità con quel MA. Sì, il bassista ha a casa un’altra donna che l’aspetta MA […]

immigrato-scuola

Lettera della professoressa di Macerata ai suoi studenti stranieri che non vanno più a scuola per paura – da TPI News

Nell’ultima settimana Macerata ha attirato su di sé una triste nube mediatica, a causa soprattutto del violento atto di intolleranza neofascista compiuto da Luca Traini sabato 3 febbraio 2018. In città si respira un’aria pesante, e in tanti, specialmente tra i non autoctoni, vivono ancora nella paura. Il clima di tensione ha infatti portato molti tra gli studenti stranieri del Centro […]

CIMG6669

La gelosia delle lingue, di Adrián Bravi (recensione di Maria Rossi)

Adrián Bravi, La gelosia delle lingue, eum, 2017. Che Adrián Bravi fosse un fine scrittore di romanzi, lo sapevo già; che avesse una scrittura pulita e accattivante, anche questo lo sapevo già; che fosse autore di saggi, di quelli che sono capaci di spingerti e accompagnarti verso la riflessione, l’ho scoperto leggendo La gelosia delle lingue, l’ultimo lavoro dell’argentino (o […]

DSC_0319

Lingue alterNative nell’era della postindianità

  My writing in English is a continuous battle against the rigidity of English, and I revel in the discoveries I make in constructing new ways to circumvent such invasive imperialism upon my tongue. Jeannette Armstrong, okanagan, 1998     In una stanza dalle pareti bianche, un proiettore riflette due immagini: la prima raffigura una donna, immobilizzata da una corda, […]

IMG_0356

Intervista al poeta Omar Baz Radwan di Sana Darghmouni

  D: La macchina sognante ti dà il benvenuto e ti ringrazia per aver accettato questa intervista. Prima di tutto potresti parlare al lettore italiano di te, delle situazioni più significative della tua vita, e soprattutto del motivo della tua scelta di vivere fuori dal Libano. I motivi che ti hanno portato a questa scelta erano politici o puramente personali? […]