Helen Wickes

Caravaggio1200px-Conversion_on_the_Way_to_Damascus-Caravaggio_(c.1600-1)

“La giacca di Vermeer” e altre poesie pittoriche di Helen Wickes, traduzione di Marina Romani

Per  le tre poesie in lingua originale inglese, vedere articolo in The Dreaming Machine n. 4 La giacca di Vermeer Non sarebbe meraviglioso rannicchiarsi dentro quell’oro seducente? Avvolgersi nella veste frusciante e vellutata di charmeuse, decorata con un manicotto d’ermellino, abbellita con denti minuti e artigli luccicanti. Quella donna sulla tela, potremmo definirla il pretesto di Vermeer per un’immersione nel […]

2cavalli

da “Il mondo così come lo hai lasciato” (Helen Wickes)

da “Il mondo così come lo hai lasciato”    L’anno col buco in mezzo   Cammina col bastone per mettere in fuga il ghiaino che lo fa inciampare. Chi sono? si chiede. E tu chi sei? Ti conosco? Il ticchettio del bastone; ah, si potesse vivere di aria e cioccolato.     Il sole estivo nell’aria umida non è che una macchia […]