Ghana

36406599_424806661321735_6308880149743927296_n

Mr. Bello Figo! -anche gli artisti piangono e crescono (Reginaldo Cerolini)

  Quando circa un mese fa, tramite internet, scopro che lo srapper Bello Figo ha scritto un libro biografico, mi è parso un momento atteso dell’epopea dell’immaginario negro, meticcio e straniero in Italia. Chi, mi sono chiesto, se non Bello Figo è più rappresentativo dell’accettazione, del successo, del vilipendio e dei timori che stranieri, meticci e negri suscitano ad un […]

logo awp

Poesie dal Ghana e dal Togo, selezionate dal progetto “AfroWomenPoetry”

Il progetto AfroWomenPoetry lanciato online dalla giornalista Antonella Sinopoli e al quale collabora anche wwww.lamacchinasognante.com  e molti amici e amiche del contenitore, particolarmente in qualità di traduttrici, ha concluso con successo le sue due prime tappe: il Ghana e il Togo. Incoraggiamo  i nostri lettori e lettrici di visitare il sito, molto ricco di poetesse (11 dal Ghana e 9 […]

Wilson Kofi, 20enne ghanese. Colpito alla spalla da Luca Traini. Nel suo appartamento a Macerata dopo essere stato dimesso dall'ospedale.Wilson Kofi, 20enne ghanese. Colpito alla spalla da Luca Traini. Nel suo appartamento a Macerata dopo essere stato dimesso dall'ospedale.

Kofi Wilson, colpito da un proiettile a Macerata, di Marta Cosentino, da Openmigration

Homepage >> Approfondimento >> Kofi Wilson, colpito da un proiettile a Macerata 15 febbraio 2018 – DI MARTA COSENTINO “Non va tutto bene, mamma, un bianco mi ha sparato”. Così ha pensato Kofi Wilson, il più giovane fra le vittime dell’attentato razzista di Macerata, chiamando a casa in Ghana dall’ospedale. Uno dei proiettili sparati da Luca Traini gli ha trapassato una spalla. Marta Cosentino ed […]