frontiera

IMG_5355-L

Sul treno, in val di susa – di Jessy Simonini

Sul treno, in val di susa   Ogni estate, da anni, attraverso i confini in treno è un esercizio utile, piccola terapia per riprendere in mano i fili delle cose, osservare quanto sia profonda una modificazione.   In un’altra stagione, un giovane è morto congelato mentre tentava di attraversare la foresta e una donna incinta è stata abbandonata dai gendarmi […]

unnamed-2_WEB

Bollettini dalla Vallata del Rio Grande, di Tongo Eisen-Martin

  Ripreso da aEl Tecolote, 13 luglio 2018 Segue un resoconto in prima persona del poeta e rivoluzionario di San Francisco Tongo Eisen-Martin che ha passato tre giorni al confine tra Stati Uniti e Messico a fine giugno di quest’anno per dimostrare solidarietà ai bambini dell’America Centrale detenuti e separati dalle famiglie dal governo di Trump Il mio primo giorno […]

Asincronie_irreversibili-600x570

“Posto di blocco” e “Paradigmi imprevisti” due poesie di Julio Monteiro Martins

  POSTO DI BLOCCO   Walter Benjamin, che si è ucciso davanti alla sbarra del confine chiuso a Port Bou il giorno prima del suo arrivo: l’ultima beffa della Storia. Aveva pensieri straordinari, pensieri che alla fine di quella stessa notte di passione sono volati sopra tutte le sbarre e si sono posati oltre ogni confine.   Per loro non […]

IMG_0500

Come lo spazio dell’effimero diviene luogo del permanente – Matilde Sciarrino intervista Mia Lecomte

  Considerata la Sua intensa e ricca attività in diversi ambiti è opportuno iniziare chiedendole qual è il filo rosso che lega le Sue diverse forme espressive e quale di queste Lei predilige, se è il caso.   Guardando indietro, alle risposte che nel tempo mi sono trovata a fornire a domande come la sua, mi sono accorta della mia […]

IMG_4090

“Quando sarò pioggia”, poesie da “Rime d’amore e di frontiera” (Carla de Falco)

  avvertenza al lettore Give every man your ear, but few thy voice  (W. S.)     potrei dirti che tutto è della morte che al suo avido seme tutto è terra. la vita è solo porta che si apre stridendo per il tempo di un ingresso nel grigio lungo e cupo dell’eterno.   e io dispero della libertà e a te […]

Border Cover 4-2

da “The Border Crossed Us- An Anthology To End Apartheid ” (a cura di Mark Lipman)

Prefazione Seguire il sentiero delle ossa Ricordo che una volta, quindici anni fa, appena tornato a Los Angeles da Chicago, camminavo lungo una strada della San Fernando Valley quando da un piccolo Ford pick-up che mi sfrecciava accanto mi arrivò la sparatoria di parole dal tipo che sedeva dal lato del passeggero, “Hey! messicano… tornatene da dove sei venuto!” Questi […]