Francesco Marotta

01 cielo e tempesta

Francesco Marotta nella traduzione di Evanghelìa Polìmou – Impronte sull’acqua Αποτυπώματα στο νερό

(immagine di copertina: dalla Fotogallery di Francesca Brà e Enrica Luceri) Fino allʼultima sillaba dei giorni  scrivere è un destino covato dallʼombra delle ore la spina amorosa di chi non lascia niente alle sue spalle perché essere cenere, sostanza di vento è inciso da sempre a lettere di fuoco nelle pupille dei segni che trascina – un canzoniere infimo, un […]