film

images (5)ken loach

“Da che parte stai?”: Sceneggiatura del film-documentario di Ken Loach (a cura di Walter Valeri)

 Il film-documentario “Which side are you on?” è stato girato il 10/14 settembre 1984, traduzione di Walter Valeri Il testo che segue è stato tradotto da Walter Valeri e pubblicato per la prima volta con il permesso dell’autore dalla rivista Il Taccuino di Carry n. 1, Cary’s Vademecum Coop. London,  nell’ aprile del 1985, preceduto da una breve nota redazionale che riportiamo integralmente. Ci […]

wENDERS 2

VITO TETI: Badolato, Riace, Rosarno: Wim Wenders nella Calabria inquieta

di Vito Teti Tratto da “Terra inquieta“, Rubbettino, 2015. Gli attori scelti per le riprese dello sbarco sono profughi veri: immigrati di diverse parti dell’Africa, che vivono a Riace, un paese della costa ionica, dove il sindaco Mimmo Lucano da anni si prodiga per accoglierli e ospi- tarli (grazie a progetti del governo italiano e della Comunità europea), anche per […]

CIMG0686

La moto di Pio e Koudous, riflessioni sul mondo di A Ciambra (Pina Piccolo)

Sono appena tornata a casa dalla visione di A Ciambra: visione nel senso “visionario” della parola, con ancora nelle orecchie il chiacchiericcio sulla sua umanità proveniente da alcuni spettatori attempati seduti dietro di me e quello dei ragazzi seduti nella mia fila che durante l’intervallo si interrogavano su dove fosse posizionata la cinepresa e se alcune scene fossero state riprese […]

un-immagine-de-l-albero-di-limoni-96320

“Il giardino di limoni” film di Eran Riklis, recensione di Federico Maurizzi

    Il film del regista israeliano Eran Riklis – Il giardino di limoni (2008) – offre un interessante affresco della società palestinese e di quella israeliana dopo il 1949, data che segnò da un lato la fine della prima guerra Arabo-Israeliana e dall’altro la fondazione, nel 1948, dello Stato di Israele. Una delle immediate conseguenze del conflitto fu la […]

fuocoammare3

FUOCOAMMARE: CONSIDERAZIONI DEL COLLETTIVO ASKAVUSA

  Il film di Rosi ha vinto il Festival di Berlino. E lo ha fatto meritatamente. Il film di Rosi è infatti indubbiamente un gran bel film. Cinematograficamente parlando è un’opera molto ben costruita. Montaggio e fotografia sono magistralmente gestiti e sanno dare corpo alle poetiche di cui il film è organica e armonica espressione. Il curriculum del regista e il […]