donne

13-1140x570

La tempesta si fiuta da lontano, poesie edite ed inedite di Anna Lombardo

Questa Poesia   Questa poesia è per chi non si è spenta nelle squadrature di case, nei sentieri di ragnatele   Per chi non è più tornata e per chi dal fondo degli oceani non offre lacrima o dolore agli accesi schermi attraccati alle pupille   Questi stanchi versi sono per chi è allegra con un rosso vivo di mare […]

DSC_1023

ASPETTO CHE GLI ANIMALI PREISTORICI MI SBRANINO, SONO IL CIBO – Alessandra Gasparini

ASPETTO CHE GLI ANIMALI PREISTORICI MI SBRANINO, SONO IL CIBO Parte prima SCENA 1 MUSICA. RAGAZZA ESPONE AL PUBBLICO UN CARTELLONE CON SOPRA SCRITTO: ASPETTO CHE GLI ANIMALI PREISTORICI MI SBRANINO POI LO APPOGGIA PER TERRA E MOSTRA UN ALTRO CARTELLONE CON SOPRA SCRITTO: SONO IL CIBO UOMO:   (PRONUNCIA LA FRASE MOLTO VELOCEMENTE, RENDENDOLA QUASI INCOMPRENSIBILE, COME NELLA PUBBLICITA’ […]

testata awp

Seconda fermata del progetto AfroWomenPoetry: il Togo (progetto a cura di Antonella Sinopoli, selezione a cura di P. Piccolo)

  Nell’ambito della partecipazione di LMS al progetto AfroWomenPoetry a cura di Antonella Sinopoli, offriamo un assaggio di 5 poete che fanno parte della seconda puntata, una fermata in suolo africano che ci ha fatto conoscere una gamma di scrittrici/fabulatrici/ poetry slammers diverse per età, estrazione sociale e poetica tutte provenienti da e che vivono in Togo. Attraverso brevi video […]

rose-nere-stelo-alto-2-300x200

Dolore, resistenza, desiderio- versi di Nilza Costa e Federica de Matthias, due poete afro-italiane

NILZA NASCIMENTO COSTA   Quello che vogliono da noi   Il mio dolore è lo stesso di tante donne nere Sfruttate, umiliate, usate Ma non perché vogliono esserlo Ma perché amano Perché vogliono essere amate Indipendentemente dal colore della pelle Vogliono rispetto Gli stessi diritti E lo stesso cosi sono ingannate Ci raccontano bugie Cercano le fantasie Non ci vogliono […]

IMG_2500-1

Pasqua al poligono, di Pina Piccolo

  Amber infila il suo inseparabile in quello che per anni era stato il borsone degli indumenti da ginnastica, in un’epoca in cui era stata presa in maniera spropositata dalla mania del fitness. Adesso a stento riesce a controllarsi e non sbottare a ridere quando le amiche le chiedono quanti sono i passi registrati nel suo contapassi. Forse appena un […]

DSC_2269

Elvira Dones: case study della letteratura italofona (Viviana Minori)

La migrazione in Italia, da quasi un trentennio, ha dato vita ad una florida e interessante produzione letteraria. La provenienza e la cultura dei vari autori, occasionali o meno, hanno colorato di tinte diverse le pagine dei romanzi che spesso, almeno nella prima fase, erano connotati dall’ autobiografia dello scrittore. Il crollo del regime comunista ha permesso a molti albanesi […]

testata awp

Afro Women Poetry, la vita delle donne raccontata in poesia (a cura di Antonella Sinopoli)

Afro Women Poetry, la vita delle donne raccontata in poesia 11 dicembre 2017 Antonella Sinopoli africa sub-sahariana, Afro Women Poetry, cultura africana, donne, donne africane, poesia, poesia africana, poete africane, progetto voci globali, slam poetry, società africana, voci globali Il mondo delle donne africane guardato attraverso gli occhi delle donne africane. Poete, che affidano ai loro versi storie – personali […]

IMG_8332Lule2016.2

Armati di parole: Khaled Khalifa e Faraj Bayrakdar al Festival di Internazionale a Ferrara (Elena Calogiuri)

    Nell’ambito dell’Internazionale a Ferrara 2017, il 30 settembre, nella sezione “Siria”, sono stati ospiti lo scrittore siriano Khaled Khalifa, autore di “Elogio all’odio” (Bompiani, 2011) e il poeta siriano Faraj Bayrakdar, autore del “Il luogo stretto” (nottetempo, 2016), intervistati dall’arabista Elisabetta Bartuli. “Armati di parole, scrivere per resistere alle dittature e sopravvivere alla guerra” era questa il titolo […]

un-immagine-de-l-albero-di-limoni-96320

“Il giardino di limoni” film di Eran Riklis, recensione di Federico Maurizzi

    Il film del regista israeliano Eran Riklis – Il giardino di limoni (2008) – offre un interessante affresco della società palestinese e di quella israeliana dopo il 1949, data che segnò da un lato la fine della prima guerra Arabo-Israeliana e dall’altro la fondazione, nel 1948, dello Stato di Israele. Una delle immediate conseguenze del conflitto fu la […]

copertina-costa

Della propria voce (qudulibri 2016) – collettanea poetica del gruppo 98 (commento di di Benedetta Davalli)

  “Questa prima parola che non so dire- ma che per nulla al mondo potrei tacere.” Questi versi di Paola Cimatti si possono considerare l’incipit di questa antologia, lo spazio di offerta di lettura e la condizione sperimentata da chi scrive, che non sa, ma cerca girovagando nella propria mente perché percepisce qualcosa di ineffabile, ma come dirlo, scriverlo, rappresentarlo? […]