Domenico Segna

DSC_4273

“Da questa pietra non so staccarmi” poesie di Domenico Segna

  Il sepolcro di Lazzaro   Da questa pietra non so staccarmi. Ottobre è un fiore, luglio un bosco dimenticato, gennaio la pena di un binario locomotore senza conducente. In questa terra assolata l’erba è più forte delle sue creature. Fui seppellito senza cieli, un temporale di cenere e luce entrò nel mio sonno. Risorsi. Vermiglie teologie videro i miei […]