città

maxresdefault-4

‘ORECCHIO E OCCHIO’: LA VIDEOPOESIA TRA ESTETICA TRADIZIONALE E RICERCA POSTMEDIALE* (Maria Pia Arpioni)

Lei (la poesia) è il bambino che vede per la prima volta e cerca di scolpire nel suono l’immagine delle cose che sente e vede disegnandole con la voce. Questa è la sua magia. È la poesia. Le parole così neonate sono animali sonori che lui mette in vita. Coi nomi così soffiati lui anima il mondo. G. Scabia, Il […]

piccioni

Da “Ogni luogo è Taksim” di Deniz Yucel, stralci di Murat Cinar

UNA ISTANBUL CHE CAMBIA Sono nato e cresciuto a İstanbul, per la precisione a Feriköy, nel cuore della vecchia Costantinopoli. Due passi dalla vecchia Pera e dall’elegante Nişantası, nella parte europea della città. Secondo la leggenda Feriköy apparterrebbe a una certa donna armena chiamata Feri e dato che Köy vuol dire villaggio in turco, questa zona sarebbe il villaggio di […]