Amazzonia

Menino Xavante Semente Valente 2 - Jade Rainho y Allyson Alapont

JADE RAINHO: GLI OCCHI SULLA SELVA DI UNA GIOVANE DOCUMENTARISTA BRASILIANA (Intervista di Lucia Cupertino)

Intervista e traduzione a cura di Lucia Cupertino Qualche anno fa, in una giornata berlinese soleggiata, mi ritrovai a prendere un bus che mi avrebbe portato a Francoforte e a notare una ragazza brasiliana in difficoltà, portava la custodia della sua chitarra e altri bagagli, le diedi una mano e da lì cominciammo a parlare in portugnolo. Immaginavo un viaggio […]

Sônia Bone Guajajara

Amazzonia – Il piromane ha nome e cognome (di Loretta Emiri)

Amazzonia – Il piromane ha nome e cognome Loretta Emiri, 10-09-19 Ciclicamente, il mondo intero parla dell’Amazzonia brasiliana. Lo ha fatto in occasione delle epidemie introdotte tra gli yanomami dagli operai della strada e dai cercatori d’oro, in occasione dell’assassinio di leader indigeni e difensori dei diritti civili, lo fa oggi per gli incendi dolosi che stanno distruggendo ciò che […]

Araquem 4

Umanoidi, di Bartolomeo Bellanova

Questa non è una poesia, è la roulette russa di una generazione maledetta,  sono  i cavalieri dell’Apocalisse che Albrecht Dürer non poteva sognare è un puzzle che compone a caratteri cubitali la scritta lampeggiante “pericolo imminente estinzione”:   La Groenlandia perde 11 miliardi di tonnellate di ghiaccio al giorno Entro pochi decenni potremmo dire addio ai ghiacciai delle Alpi La […]

Menino Xavante Semente Valente 3 - Jade Rainho y Allyson Alapont

VERSO OVEST, inedito di Julio Monteiro Martins

La Macchina Sognante è grata ad Alessandra Pescaglini per averci voluto donare  questo inedito del compianto amico e scrittore Julio Monteiro Martins. Sebbene sia stato scritto nel 2011, questo saggio  offre un quadro esauriente delle contraddizioni che hanno attraversato e continuano ad  attraversare quel territorio  a livello storico,  geografico, umano, sociale, economico e dell’immaginario, è quanto mai attuale e siamo onorati […]

Territorio

Territorio, il nostro corpo, il nostro spirito: appello femminista per l’Amazzonia, di Ni Una Menos

Noi: donne, lesbiche, travestite, trans, indigene, contadine, indias, donne nere, afro-discendenti, donne della comunità, delle villas, donne delle città, donne lavoratrici, latinoamericane e donne di tutto il mondo, ci uniamo per denunciare l’incendio genocida dell’Amazzonia in Brasile. L’Amazzonia è il cuore della vita stessa – che ha milioni di forme e che però è una sola – è l’organo vitale del mondo: […]

Amazon Shouts_Alfredo Soderguit

AMAZON SHOUTS! BANDO PER ARTISTI, INVIA LA TUA OPERA PER L’AMAZZONIA

L’Instituto de Leitura Quindim (Caxias do Sul, Brasile) ha lanciato un bando per costruire un database con immagini, testi, foto, opere di carattere simbolico, artistico, didattico, scientifico sul tema dell’Amazzonia. Questo serbatoio di materiali sarà liberamente disponibile all’accesso di persone, organizzazioni e istituzioni che desiderano utilizzarlo al fine di sensibilizzare sul tema e generare un impatto positivo. Siamo lieti di […]

Araquem 1

A ferro e fuoco, di Araquém Alcântara

In questo preciso istante, proprio davanti ai miei occhi, l’Amazzonia arde al calore delle fiamme. Lingue di fuoco si levano oltre la cortina di fumo macchiando di rosso l’orizzonte. Il sole è interamente nascosto dall’incendio, gli occhi bruciano dal dolore, il caldo è insopportabile. Percorro oltre duemila chilometri sulla Belém-Brasilia e al posto di una distesa continua di foresta omogenea […]

yano48.LMS

UTU, spirito nella cultura yanomami. Testo e foto di Loretta Emiri

  Utu significa ombra, ma è anche il corrispettivo di spirito. Nella cultura yanomami ogni cosa possiede uno spirito, quindi anche gli oggetti, gli animali, gli elementi della natura. Animata, o inanimata come una pentola, ogni forma possiede uno spirito che ha le fattezze della forma stessa. Per estensione, il termine è passato a significare fotografia, diapositiva, immagine riprodotta. Nella […]

tamy-fernandes (1)

Il genocidio dei Guarani-Kaiowá (Loretta Emiri)

Per la sua attinenza a quanto sta accadendo oggi in Amazzonia, riproponiamo questo articolo pubblicato ne La Macchina Sognante n.2, in aprile 2016. PRIMA PARTE (Tradotta e curata a partire da comunicati stampa del CIMI – Consiglio Indigenista Missionario) Un leader indigeno si è nuovamente rivolto agli organismi internazionali per denunciare la situazione di estrema barbarie e crisi umanitaria che […]

IMG_0905

Indio ha capito che il Dio dei bianchi era cattivo (Gabriel Viriato Raposo Macuxi, trad. Loretta Emiri)

Per la sua attinenza a quanto sta accadendo oggi in Amazzonia, rilanciamo questa poesia pubblicata ne La Macchina Sognante n. 1, a gennaio 2016.     Guarda, quando bianco è arrivato alla nostra terra, indio pensava che bianco era dalla parte di Dio, indio pensava che Dio era venuto a visitarlo. Infatti, bianco ha tutto e indio non ha nulla: […]