MuoviMenti al CDlei di Bologna, letture, proiezioni e dibattito

22135760_1598884966828645_5749174375841174660_o

Presentazione di MuoviMenti

presso RIESco

ore 17,30

Via Ca’ Selvatica 7

Bologna

Presentazione dell’antologia MuoviMenti- Segnali da un mondo viandante (AAVV, Terra D’Ulivi, 2016), con letture e proiezioni a cura de www.lamacchinasognante.com, con la partecipazione di Arte Migrante e della poeta Anna Maria Dall’Olio, organizzata dal CDlei nell’ambito della serie di iniziative “Il Cammino dei Diritti” .

 

Nell’ambito del festival “Specialmente in Biblioteca” (8-20 ottobre 2017), giunto alla seconda edizione, che quest’anno ha per titolo “Il Cammino dei diritti”, il CD>>LEI propone la presentazione dell’antologia della e sulla migrazione “Muovimenti: segnali da un mondo viandante” (Terra d’ulivi edizioni).

Storie di migrazione, raccontate attraverso riflessioni e poesie scritte da giornalisti, narratori, rifugiati e giovani giunti nei centri di accoglienza, sono racchiuse nell’antologia “Muovimenti – segnali da un mondo viandante” curata da Bartolomeo Bellanova, Pina Piccolo,Gassid Mohammed, Lucia Cupertino. Gli scritti, appartenenti a 46 autori di 16 Paesi del mondo, di cui 14 italiani, dalla Colombia all’Iraq, rispecchiano una realtà complessa scandita da sofferenze, angosce, nostalgia per la propria terra, indifferenza e indignazione.
Il volantino dell’iniziativa è consultabile cliccando qui.

 

22135760_1598884966828645_5749174375841174660_o

Riguardo il macchinista

Pina Piccolo

Pina Piccolo, la macchinista-madre, è una scrittrice e promotrice culturale calabro-californiana. Si imbarca in questa nuova avventura legata alla letteratura spinta dall'urgenza dei tempi, dalla necessità di affrontare la complessità del mondo, cose in cui la letteratura può dare una mano. Per farsi un'idea dei suoi interessi e della sua scrittura vedere il suo blog personale http://www.pinapiccolosblog.com

Pagina archivio del macchinista