La bellezza della diversità. Esplorando l’arazzo del mondo, tra radici, attualità, diritti, evoluzione (a cura di Roots Evolution)

15731823_1427747624193273_6669093748236004339_o

Per offrire uno spazio anche alla operatività concreta di  un certo numero dei contenuti  che affrontano i temi legati a diversità, razza, colonialismo, antirazzismo in  questa quinta edizione del contenitore de lamacchinasognante.com  qui di di seguito condividiamo il cartellone e i video degli interventi che si sono tenuti alla manifestazione “La bellezza della diversità”, organizzata dall’Associazione RootsEvolution  il 17 dicembre 2016 a Reggio Emilia:

 

 

LA BELLEZZA DELLA DIVERSITÀ’. ESPLORANDO L’ARAZZO DEL MONDO, TRA RADICI, ATTUALITÀ’, DIRITTI, EVOLUZIONE.

INTERVERRANNO:

– Lucia Cupertino | Antropologa culturale, poetessa e traduttrice

Cali, una città afrocolombiana: Contributi della cultura afro all’identità della città, cittadinanza ed inclusività, arte.

– Alberto Nicolini | Presidente Arcigay Gioconda – Comitato Provinciale Reggio Emilia

Arcigay e diversità.

– Gaius J. Tsaamo | Scrittore camerunense

L’unione perfetta, discorso sull’importanza della diversità

– Nadia Caraffi | Presidente EWMD Reggio Emilia e Modena

La gestione della diversità come potenziamento.

– Pina Piccolo | Traduttrice e operatrice culturale italo-americana, con Bartolomeo Bellanova che presenta “Muovi menti! antologia della e sulla migrazione

La diversità è già qui: passare dal “disagio” alla reciprocità

– Angela Haisha Adamou | Fondatrice blog NaturAngi

Valorizzazione della diversità, identificazione e nuovi mercati.

– Youness Warhou | Consigliere Centro Interculturale Mondinsieme

Il potenziale interculturale giovanile.

– JC Kris T | Cantautore membro degli “Hakuna Matata”

“Esibizione musicale.”

Durante il pomeriggio per chi vorrà, sarà possibile iscriversi all’associazione e al termine ci sarà un APERITIVO durante il quale potremo salutarci e scambiarci gli auguri di Natale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine in evidenza: foto delle componenti di Roots Evolution, per gentile concessione dell’associazione.

Riguardo il macchinista

Pina Piccolo

Pina Piccolo, la macchinista-madre, è una scrittrice e promotrice culturale calabro-californiana. Si imbarca in questa nuova avventura legata alla letteratura spinta dall'urgenza dei tempi, dalla necessità di affrontare la complessità del mondo, cose in cui la letteratura può dare una mano. Per farsi un'idea dei suoi interessi e della sua scrittura vedere il suo blog personale http://www.pinapiccolosblog.com

Pagina archivio del macchinista