Inserto tematico “I fatti di Macerata e le sue conseguenze – consigli di lettura”

Wilson Kofi, 20enne ghanese. Colpito alla spalla da Luca Traini. Nel suo appartamento a Macerata dopo essere stato dimesso dall'ospedale.Wilson Kofi, 20enne ghanese. Colpito alla spalla da Luca Traini. Nel suo appartamento a Macerata dopo essere stato dimesso dall'ospedale.

Per l’importanza che rivestono “i fatti di Macerata” e per lo spartiacque politico che si è venuto a creare in seguito alla reazione all’atto di terrorismo fascista e razzista e all’organizzazione della manifestazione nella stessa città, le macchiniste e i macchinisti de La Macchina Sognante hanno ritenuto opportuno condividere con i lettori e le lettrici alcune letture, 12 per essere esatti, tra articoli, narrazioni e testimonianze, che abbiamo trovato interessanti ed illuminanti, provenienti da media alternativi con i quali abbiamo affinità. Questa raccolta di articoli costituisce una specie di inserto tematico, strumento che ci proponiamo di utilizzare quando avvengono fatti importanti nel periodo che intercorre tra l’uscita dei numeri regolari.

Reginaldo Cerolini, uno dei fondatori e assiduo collaboratore, ha inoltre contribuito la poesia “Sparami occidente” che proponiamo, sia per il suo valore poetico che per la ricchezza del discorso critico che racchiude. siamo così a 13 pezzi, numero fortunato per la resistenza!

 

I Macchinisti e le Macchiniste

 

Riguardo il macchinista

Pina Piccolo

Pina Piccolo, la macchinista-madre, è una scrittrice e promotrice culturale calabro-californiana. Si imbarca in questa nuova avventura legata alla letteratura spinta dall'urgenza dei tempi, dalla necessità di affrontare la complessità del mondo, cose in cui la letteratura può dare una mano. Per farsi un'idea dei suoi interessi e della sua scrittura vedere il suo blog personale http://www.pinapiccolosblog.com

Pagina archivio del macchinista