Teatro

IMG_0054

INDIA: LA PARTECIPAZIONE ALLE OLIMPIADI DEL TEATRO E AL SIMPOSIO SULLE NUOVE NARRAZIONI DELLA COMPAGNIA “INSTABILI VAGANTI”

Instabili Vaganti al World theatre forum di New Delhi e all’International Symposium di Mumbai durante le Theatre Olympics 2018 in India di Nicola Pianzola Dal 3 al 27 marzo 2018 il nostro spettacolo MADE IN ILVA è stato invitato in India, nell’evento teatrale più grande dell’Asia, e forse, in quel momento, del mondo: le Theatre Olympics. 25.000 artisti da 30 […]

Scansione 4

Le vie di “Prove Aperte” di Marco Palladini (Antonino Contiliano)

  Solo le crisi delle ragioni possono istruire la ragione. Gastone Bachelard, La psicologia della ragione     Prove Aperte, opera edita da Fermenti Editrice (Roma, 2015-2017), è libro (due volumi) che, tra il XX secolo e il XXI italiano, scrive il/i focus del/i teatro/i italiano/i e dei suoi protagonisti dal punto di vista di una logica polimorfica, plurale. Come […]

entepola

ENTEPOLA. Esperienza di teatro comunitario in Cile, dagli anni della dittatura ad oggi (Anna Fresu)

ENTEPOLA, UN’ESPERIENZA CILENA APPRODATA IN TUTTO IL MONDO a cura di Anna Fresu   “Il concetto che promuoviamo è che il teatro non è solo una forma di intrattenimento di massa, ma è uno strumento che può aprire le porte ad un cambiamento di paradigma, che ci permette di approdare in modo trasversale al miglioramento del nostro ambiente”. (David Musa, […]

IMG_0063

Tonino Guerra – Per un teatro di lettura (a cura di Walter Valeri)

  Per Tonino Guerra non esistono generi letterari o teorie a cui legarsi, tanto meno adeguarsi. “Tutto il bello, come si sa, è nel cercare” ha scritto nella prefazione alla raccolta di poesie I Bu del 1962 . Sin da subito la sua è stata una dichiarazione di poetica associata ad una sorta di liberazione dall’estetica e dai suoi canoni. […]

venimos de muy lejos

ARGENTINA. TEATRO COMUNITARIO PER FARE MEMORIA (Anna Fresu)

TEATRO COMUNITARIO IN ARGENTINA – FARE MEMORIA Rubrica sul teatro comunitario a cura della nostra collaboratrice Anna Fresu Sono ormai trentacinque anni che in Argentina si parla di Teatro Comunitario. Nel 1983 nacque nel quartiere popolare de La Boca, a Buenos Aires, il gruppo Catalinas Sur al quale fece seguito El Circuito Cultural Barracas nel 1996. Dal 2001 i gruppi […]

solitary

JEAN TROUNSTINE: CAMBIARE LA VITA CON LA LETTERATURA, di Walter Valeri

    Jean Trounstine è autrice e co-autrice di sei libri, alcuni tradotti in varie lingue. Insegna al Middlesex Community College di Bedford, in Massachussetts un corso molto seguito che ha per titolo ‘Voci da dietro le sbarre’. È una università pubblica di buon livello, facilmente accessibile a studenti appartenenti a diverse identità etniche e strati sociali, la cui missione […]

Barracas

TEATRO COMUNITARIO: LA STRADA É IL PALCOSCENICO (Anna Fresu)

TEATRO COMUNITARIO I – Anna Fresu Che cos’è Il Teatro Comunitario parte dalla premessa che l’arte, come la salute, l’educazione, l’alimentazione è un diritto di tutti e per questo la comunità deve assumerlo come tale e non delegarlo ad altri. Nasce come necessità di un gruppo di persone della stesso quartiere, della stessa comunità, di riunirsi e comunicare attraverso il […]

DSC_2275

IL TERRAZZO DI PEREC ovvero come i poeti sovversivi calabresi raggiunsero l’America (a cura del TIP teatro)

IL TERRAZZO DI PEREC ovvero come i poeti sovversivi calabresi raggiunsero l’America di e con Valeria D’Agostino, Dario Natale e Domenico D’agostino. Che relazione potrebbe intercorrere tra il terrazzo di un’amica ed un viaggio ad Ellis Island? E tra un muratore ed un ingegnere matematico che non si sono mai incontrati? E che c’entra un grande scrittore di fama internazionale, […]

DSCF3605

Cinquanta anni di teatro in carcere negli USA – Dal 1957 al 2007 (Walter Valeri)

  All’origine del sistema penitenziario americano il carcere era una semplice punizione, spesso durissima. Della connotazione umana che sta dietro la parola “riabilitazione” non vi era ancora traccia. Il sistema carcerario spesso regolato da usanze incerte e locali, non ancora formalizzate in leggi federali, veniva imposto brutalmente e senza alcuno scrupolo. A volte in modo voyeristico come nel caso della […]