Teatro

DSC_1023

ASPETTO CHE GLI ANIMALI PREISTORICI MI SBRANINO, SONO IL CIBO – Alessandra Gasparini

ASPETTO CHE GLI ANIMALI PREISTORICI MI SBRANINO, SONO IL CIBO Parte prima SCENA 1 MUSICA. RAGAZZA ESPONE AL PUBBLICO UN CARTELLONE CON SOPRA SCRITTO: ASPETTO CHE GLI ANIMALI PREISTORICI MI SBRANINO POI LO APPOGGIA PER TERRA E MOSTRA UN ALTRO CARTELLONE CON SOPRA SCRITTO: SONO IL CIBO UOMO:   (PRONUNCIA LA FRASE MOLTO VELOCEMENTE, RENDENDOLA QUASI INCOMPRENSIBILE, COME NELLA PUBBLICITA’ […]

Massimo Navone La storia di Qu

TRITTICO TEATRALE: Regista, Direttore, Docente – INTERVISTA A MASSIMO NAVONE, di Reginaldo Cerolini

Ho conosciuto Massimo Navone nel 2015, quando chiamai la scuola Paolo Grassi che lui dirigeva, in cerca di fondi, spazi ed attori per lo spettacolo Fame che con la CineQuartiere volevo realizzare, gli chiesi consigli. Lui mi mise davanti alla dura realtà dello stato di salute del teatro italiano, da prima mi scoraggiai, avendo capito che era meglio rimboccarsi le […]

20160425_121115

MESSICO: NELLA SELVA DI OAXACA UNA STORIA DAL FINALE APERTO

“LOS CAMINANTES”: I camminanti, un work in progress. Testo e foto di Eugenia Galeano Inclán Traduzione di Lucia Cupertino Abbiamo tutti accolto con favore i progressi della scienza e della tecnologia occorsi. Tuttavia, non tutte le invenzioni sono buone. Ad esempio, le droghe hanno causato gravi danni. Le armi chimiche e nucleari causano disastri di grande entità. La plastica che […]

Impastato_3

FELICIA: I VOLTI DELLA MADRE DI PEPPINO IMPASTATO

FELICIA. FRAMMENTI DI FELICIA IMPASTATO. di Gianni Antonio Palumbo La pièce di Teodora Mastrototaro si configura come un monologo di Felicia Impastato, madre di Peppino, “militante dell’antimafia sociale”, in una riuscita tessitura di lingua e dialetto siciliano. Le oscillazioni di un’anima ferita sono sapientemente rese attraverso la continua e straniante variazione dei registri. Alla memoria della figura del figlio sono […]

Photo 31-08-2018, 6 46 21 AM

Acqua di colonia è uno spettacolo solo per bianchi? (dibattito da ateatro webzine)

Nell’ambito dei dibattiti e dei contributi a La Macchina Sognante che si cimentano con l’idea che, nel discorso sul razzismo, esiste la necessità di far confluire all’interno della lingua italiana nuove terminologie, nuovi lemmi, che per una serie di motivi storici sono stati e continuano ad essere assenti. Come “madre macchinista” del contenitore proporrei che in campo teatrale si cominciasse […]

DIGTUIc7

“Salome-Woman of Valor” pubblicata in Italia messa in scena a New York (testo di Adeena Karasick)

  Il caso di “Salomè: Donna di valore /Salome: Woman of Valor segue una genesi originale: appare prima su cartaceo come libro bilingue in Italia, e poi viene messo in scena l’anno successivo, con grande successo sia di pubblico che riconoscimenti da parte dei critici  in diversi teatri statunitensi e canadesi, a New York City at Memorial Hall Theatre,a Toronto all’Ashkenaz […]

52-CFarina-Excelsior-web-8044

Excelsior di Salvo Lombardo: la danza contemporanea rilegge i miti del nazionalismo e del colonialismo italiani- di Viviana Gravano

Excelsior di Salvo Lombardo: la danza contemporanea rilegge i miti del nazionalismo e del colonialismo italiani. di Viviana Gravano   “Vidi il monumento innalzato a Torino in gloria del portentoso traforo del Cenisio ed immaginai la presente composizione coreografica. È la titanica lotta sostenuta dal Progresso contro il Regresso ch’io presento all’intelligente pubblico milanese; è la grandezza della Civiltà che vince, […]

35077508_1005359596305435_7821388900626071552_n

Il teatro delle alterità L’Antigone di Magnifico Teatrino Errante (Elena Cesari e Roberta Sireno)

  «Oh quanta sete delle tue parole ha il mondo infernale che abbiamo costruito» Dopo il felice esito di Dance on the tree (Premio migliore spettacolo al Festival Internazionale delle Abilità Differenti di Correggio, 2018), la compagnia di teatro integrato Magnifico Teatrino Erranteprosegue con la produzione del secondo spettacolo della Trilogia della Disobbedienza, questa volta ispirato alla tragedia classica dell’Antigone […]

28468254_1847449981995088_5678920917336823071_n

COSTA RICA: TEATRO E GUARIGIONE DA VIOLENZE DI GENERE, L’ESPERIENZA DI UN GRUPPO DI GIOVANI EDUCATRICI

                         Intervista a César Angulo Navarro. Monologhi della vagina in Costa Rica                                                                                   a cura di Lucia Cupertino Intervistiamo César Angulo Navarro, poeta del Costa Rica, regista di Arte por la Paz, che ha ripreso il lavoro di Eve Ensler i “Monologhi della vagina” e ha costruito un bel progetto teatrale con gruppi di educatrici in tutto il Costa Rica […]